Parole chiave

Comitato dei creditori

Il comitato dei creditori, formato da un collegio di 3 o 5 rappresentanti, è l'organo del fallimento a cui è affidata la rappresentanza di tutti i creditori ammessi al passivo fallimentare. Da un ruolo in larga parte solo testimoniale, con la riforma è stata attribuita al comitato una funzione più incisiva e penetrante, soprattutto sull'operato del curatore. Alcuni atti chiave di quest'ultimo devono essere autorizzati espressamente da parte del comitato perché non vengano compromessi gli interessi della platea dei creditori

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Comitato dei creditori
    • News24

    Lufthansa: interessati a tutta o a parti di Air Berlin

    Il gruppo Lufthansa ha concretizzato il proprio interesse per tutta Air Berlin o per parti di essa, ma senza precisare dettagli. «Siamo interessati a un'acquisizione intera o a parti di Air Berlin», ha indicato Lufthansa, che secondo indiscrezioni dallo scorso fine settimana sta trattando per la

    • News24

    India, il codice dei fallimenti taglia tempi e incertezze

    La società a responsabilità limitata è un patto tra capitale e debito. Finchè i debiti sono onorati, il capitale mantiene il controllo della gestione della società: in caso di insolvenza il controllo deve passare ai creditori. In India così non era ed era tempo di cambiare. Questo l'incipit del

    – di Massimo Di Terlizzi e Fabrizio De Luca

    • News24

    Lega Pro, ufficiale: la Carrarese è fallita

    Dopo oltre cento anni di storia, la Carrarese Calcio alza bandiera bianca. Il tribunale di Massa ha infatti pubblicato la sentenza di fallimento della storica società toscana fondata nel 1908, che appartiere per il 30% alla famiglia di Gigi Buffon e per il restante 70% a Raffaele Tartaglia. La

    – a cura di Datasport

    • Agora

    Parma, destino rinviato a domani: ultima asta senza offerte, incombe lo spettro della Serie D

    Lo spettro della Serie D si avvicina per il Parma. L'ultima asta si è chiusa con un nulla di fatto, non essendo stata presentata alcuna offerta per l'acquisto della società. La busta depositata in mattinata dal figlio dell'imprenditore Giuseppe Corrado si rivela essere solamente una manifestazione di interesse, che verrà esaminata nella giornata di domani. Il destino del Parma è dunque rinviato di 24 ore, anche se adesso si fa più dura. L'asta del 9 giugno era l'ultima in programma e non sono pr...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Parma: niente offerta, solo interesse da Corrado

    Non è valida l'unica offerta pervenuta nell'ultimo giorno utile per l'acquisto del Parma partendo da una base di 4,5 milioni di euro. Il plico presentato al notaio Almansi da parte di Giovanni Corrado, figlio di Giuseppe, presidente e ad del colosso di sale 'The Space Cinema', e capo di una cordata

    – a cura di Datasport

    • Agora

    Parma, il 9 giugno l'ultima asta: senza offerte si va alle trattative private per salvare la B

    Zero su cinque. Anche la quinta asta fallimentare per l'acquisto del Parma Calcio è andata deserta, rinviando il tutto ad un ultimo appuntamento, prima di lasciare alle trattative private le uniche residue speranze per mantenere la categoria. Nessuna offerta, dunque, nonostante il lavoro svolto dai curatori fallimentari per alleggerire il debito sportivo del club. Alla comunicazione della mancata intenzione di riconoscere gli incentivi all'esodo e i premi a giocatori mai scesi in campo con la ma...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Parma a rischio, deserta anche l'ultima asta

    Lo spettro di una ripartenza dai dilettanti si fa sempre più concreto per il Parma. Anche l'asta di giovedì mattina, l'ultima in programma per l'acquisto della società, non ha fatto registrare nessuna offerta vincolante: si partiva da una base di 6,3 milioni, ma la drammatica situazione debitoria

    – a cura di Datasport

    • News24

    Parma in vendita, 20 milioni per acquistarlo

    Il Parma è ufficialmente in vendita. Il club emiliano ha ufficializzato, attraverso una nota apparsa sul sito del club, l'entità della base d'asta per acquistare la società: si parte da 20 milioni di euro, le offerte degli interessati hanno come limite temporale il 6 maggio. Per quella data il

    – a cura di Datasport

    • Agora

    Il Parma in B vale 20/25 milioni. Oggi il Tribunale decide sull'esercizio provvisorio

    Oggi, 15 aprile, il tribunale fallimentare di Parma dovrà decidere se concedere o meno l'esercizio provvisorio. Decisione che appare scontata, ma che rappresenta un passaggio obbligato verso la soluzione di questa sempre più complessa situazione. Intanto ieri il professore Fabio Buttignon e il dottor Roberto Marrani hanno consegnato la relazione di stima dell'azienda sportiva "Parma Football Club S.p.A.". Nel presupposto della continuazione dell'attività con l'iscrizione al campionato di serie B...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Confronto decisivo per il futuro di Solsonica

    Giornata decisiva per la vertenza Solsonica oggi a Roma, dov'è in programma un incontro tra Eems, Gala - ossia la holding che controlla il pacchetto azionario dell'azienda specializzata nella produzione di moduli fotovoltaici e quella che, a gennaio scorso, le ha presentato un'offerta vincolante

    – Francesco Prisco

1-10 di 39 risultati