Parole chiave

Collegio uninominale

Il collegio uninominale consiste in una suddivisione territoriale delle circoscrizioni in base al numero di elettori. In genere viene abbinato a un sistema elettorale maggioritario. In quelli puri (ad esempio Francia, Gran Bretagna e Usa) a ogni collegio corrisponde un seggio e in ognuno viene eletto un solo candidato. Nel 1993 anche l'Italia introdusse per le elezioni della Camera il maggioritario, sebbene corretto: collegi inferiori ai seggi, alcuni dei quali riservati alle minoranze. Ma nel 2005 il "Porcellum" li ha eliminati

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Collegio uninominale
    • News24

    Claudio Borghi, il «no euro» eletto alla guida della Commissione Bilancio

    «Dire che lo spread sale per colpa nostra è la versione moderna del classico "piove, governo ladro". Quando i mercati peggiorano è colpa di Borghi e Bagnai, quando migliorano nessuno dice niente, così come nessuno rilevò l'aumento dello spread nei giorni dell'incarico a Carlo Cottarelli». Claudio

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Nuovi ministri: la lista completa dell'esecutivo Lega-M5S

    Via a un governo politico con Giuseppe Conte premier. Un esecutivo che vede la luce dopo ottantotto lunghe giornate di trattative, veti, rotture e convergenze. Diciotto ministri, solo 5 donne. Giuseppe Conte ha anche stabilito un record difficilmente superabile: essere chiamato due volte, a

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Mattarella avverte M5s e Lega: presidente non è un notaio

    Nel giorno dell'incontro a Milano tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio per definire i contorni di un accordo di governo giallo-verde, un avvertimento chiaro a Lega e M5s (mai citate espressamente) è arrivato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che a Dogliani (omaggiando e ricordando il

    – di An.Ga.

    • News24

    Regionali in Friuli, dal voto disgiunto alla preferenza singola: ecco come si vota

    Voto disgiunto, preferenza singola, croce solo sulla lista, solo sul nome del candidato presidente o su tutti e due. Il sistema di voto in Friuli Venezia Giulia, chiamato alle urne domenica prossima, ha caratteristiche che lo differenziano da quelle delle altre regioni. A partire da quelle del

    – di A.Gagliardi e A. Marini

    • News24

    Molise alle urne, no al voto disgiunto e tre opzioni sulla scheda per gli elettori

    Sono 254mila molisani chiamati al voto per scegliere il presidente della Regione domenica prossima. Lo faranno con un sistema elettorale nuovo di zecca approvato dal consiglio regionale alla fine dello scorso anno. I seggi saranno aperti dalle 7 a alle 23 di domenica 22 aprile e gli elettori

    – di A. Gagliardi e A. Marini

    • News24

    L'ufficio del renziano Marcucci e gli affari della famiglia toscana

    Il vertice di giovedì scorso in un luogo non istituzionale tra renziani ha riportato alla memoria quanto raccontò l'ex premier nel suo Oltre la rottamazione ricostruendo le vicende che nel 2013 lo portarono a Palazzo Chigi. «Quel giorno - svelò Renzi presentando il libro - chiamo Letta e insieme

    – di Riccardo Ferrazza

1-10 di 195 risultati