Parole chiave

Collegato ambientale

La legge n. 221 del 2015 è stata approvata alla fine dello scorso anno, dopo un iter parlamentare lunghissimo, ed è in vigore dal 2 febbraio del 2016. Al suo interno ci sono molte norme che puntano alla promozione dell’economia verde. Oltre a quella sul credito di imposta per le bonifiche da amianto, spiccano le regole per la promozione degli appalti verdi, gli incentivi per la rimozione di immobili abusivi, il fondo per la progettazione di interventi per la messa in sicurezza del territorio e il plafond di garanzia per la realizzazione di opere idriche.

Ultimo aggiornamento 28 aprile 2016

Ultime notizie su Collegato ambientale
    • News24

    Dall'edilizia green 200mila nuovi posti

    Dall'ambiente "arriverebbero" anche i mezzi finanziari pubblici per il piano «attraverso le disposizioni del Collegato Ambientale e, in particolare, dell'art . 68, che prevede un Catalogo, già ora disponibile, a cura del Ministero ambiente, dei vari tipi di sussidi, tra cui i Sad, sussidi ambientalmente dannosi, quindi da interrompere, con l'opportuna gradualità, e da re-impiegare in settori di interesse green», dice degli Espinosa.

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Torna il "vuoto a rendere": al via la sperimentazione di un anno

    In pratica, si tratta dell'attuazione di una misura del "Collegato Ambientale" (legge di Stabilità 2014) finalizzata alla prevenzione dei rifiuti di imballaggio monouso attraverso l'introduzione, su base volontaria, di un sistema incentivato di restituzione delle bottiglie riutilizzabili.

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Dissesto idrogeologico, 9mila progetti ancora fermi

    Poche criticità italiane sanno rappresentare vizi e ritardi del Paese come il dissesto idrogeologico. Ogni tragedia che si ripete, l'ultima a Livorno, ce li ricorda. Il dato peggiore è sui progetti : il 94% dei 9.230 del piano antidissesto sono «non cantierabili».

    – di Giorgio Santilli

    • News24

    Catastrofi e calamità: un conto salato per l'economia italiana

    Terremoti e dissesto idrogeologico: due calamità naturali con le quali tutta Italia si trova a dover fare i conti, si potrebbe dire da millenni, senza riuscire, almeno per ora, a mettere in campo pratiche omogenee e diffuse per limitarne i danni. Di solito il copione collaudato prevede un periodo

    – di Carlo Andrea Finotto

    • News24

    La paura degli stoccaggi di gas entra perfino nella legge

    L'Italia è un Paese popolato da 50 milioni di (fra l'altro) esperti geologi e così nel collegato ambientale alla Legge di Stabilità sono stati vietati in tutta Italia gli stoccaggi sotterranei di metano, quei vecchi giacimenti vuoti che vegono riutilizzati riempiendoli di altro gas come polmone del

    • News24

    Istanze per l'amianto entro il 30 marzo

    Si chiude il prossimo 30 marzo la finestra a disposizione delle Pa che intendono accedere al fondo per la bonifica dell'amianto. Il fondo finanzia «la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione e smaltimento, anche previo trattamento in impianti autorizzati, dell'amianto e

    – di Dario Aquaro

    • News24

    Green economy

    Rinnovabili, ecobonus, bonifiche: incentivi ortientati al «verde»Cosa ha dettoPer accompagnare la ripresa, dice Gentiloni, bisognerà dare «un nuovo slancio alla green economy», aprendo spazi per le «eccellenze del mondo dell'impresa italiano». Sul fronte internazionale, poi, è strategica la difesa

    • News24

    Gianluca Galletti, ministro dell'Ambiente

    Chi èGianluca Galletti, bolognese, commercialista, classe 1961, è al ministero dal 22 febbraio del 2014. E' stato prima consigliere e assessore al comune di Bologna, poi consigliere regionale in Emilia Romagna e nel 2006 è stato eletto alla Camera dei deputati. Da maggio 2013 a febbraio 2014 ha

    • News24

    Acqua, 50 litri ai morosi ma in condominio è rebus

    Saranno circa cinque milioni gli utenti morosi, con un indicatore Isee non superiore a 7.500 euro e (nel massimo) a 20.000 per le famiglie con più di tre figli a carico, a cui gli acquedotti non potranno chiudere l'utenza per assicurare loro il "minimo vitale" di 50 litri giorno per persona. A

    – di Glauco Bisso

1-10 di 50 risultati