Le parole chiave

Coefficienti

Il redditometro (nella versione anteriore a quella - ancora da varare - fissata dal Dl 78 del 2010) determina il reddito del contribuente attraverso l'applicazione di alcuni coefficienti moltiplicatori, contenuti nella tabella allegata al Dm Finanze del 10 settembre 1992. Sulla significatività dei beni ai quali sono correlati i coefficienti quali indicatori di ricchezza, sono stati avanzati molti dubbi, sia perché ormai in gran parte legati a una nozione di ricchezza ormai datata di un ventennio, sia perché non "corretti" da nessun fattore a carattere territoriale. Il nuovo redditometro, per come presentato finora dall'agenzia delle Entrate, dovrebbe rimediare a questa lacuna. Innanzitutto il riferimento sarà a un paniere più ampio di beni. Questi ultimi poi - da quanto è noto al momento - non dovrebbero essere considerati nell'ottica dei coefficienti, ma essere considerati da un'unica funzione statistica, che li metterà tutti in correlazione. Su questa ultima influiranno anche la situazione familiare e la collocazione geografica del contribuente.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Coefficienti
    • News24

    Ancora solo parole generiche

    Chi ritiene che parlare senza dir nulla sia un'arte sicuramente considererà una grande artista la presidente della banca centrale americana Janet Yellen, che ancora una volta ha parlato di politica monetaria senza dare alcuna informazione rilevante sulla strategia dei prossimi mesi. Il dovere di

    – di Donato Masciandaro

    • News24

    Ricongiunzioni

    La situazioneI lavoratori che hanno contributi accreditati in diverse gestioni previdenziale possono riunire i vari periodi della vita lavorativa ricorrendo alla ricongiunzione. Al momento non possono essere ricongiunti i periodi accreditati nella gestione separata dell'Inps. Esclusa anche la

    • News24

    Veneto Banca, Atlante prende la guida

    Che si voglia evocare l'araba fenice, continuamente risorta dalle sue ceneri, o un più prosaico gatto dalle sette vite (o nine lives, come dicono gli inglesi), il concetto non cambia: Veneto Banca è alla vigilia di cominciare, per l'ennesima volta, una nuova vita. Domani, a Volpago del Montello,

    – di Katy Mandurino

    • News24

    Veneto Banca, Atlante prende la guida

    Che si voglia evocare l'araba fenice, continuamente risorta dalle sue ceneri, o un più prosaico gatto dalle sette vite (o nine lives, come dicono gli inglesi), il concetto non cambia: Veneto Banca è alla vigilia di cominciare, per l'ennesima volta, una nuova vita. Domani, a Volpago del Montello,

    – Katy Mandurino

    • News24

    Banche in rosso sui listini in Europa, messe ko dalle pagelle dell'Eba

    Effetto stress test sulle banche europee. Non sono solo la maggior parte delle italiane a soffrire le vendite in questa seduta di inizio settimana, la prima dalla pubblicazione dei risultati delle analisi condotte dall'Eba. Anche nel resto del Vecchio Continente i titoli bancari non festeggiano.

    • News24

    Banche italiane più forti rispetto ai test 2014

    Ne è passata di acqua sotto i ponti negli ultimi due anni, cioè da quando l'Eba e la Bce avevano condotto gli ultimi stress test sul sistema bancario europeo. Da allora, il settore ha dimostrato di saper migliorare la propria capacità di assorbimento di eventuali shock, in una vera e propria corsa

    – Marco Ferrando

    • Econopoly

    Gli stress test e la realtà del mercato

    Mancano ormai pochi giorni alla diffusione dei risultati dello stress test che l'EBA - Autorità Bancaria Europea - sta conducendo su 53 banche appartenenti ai Paesi dell'Unione Europea, quelle con un attivo superiore ai 30 miliardi di euro. Le novità di questo ultimo stress test, oltre a riguardare il numero delle banche coinvolte (che rispetto al 2014 sono solo una parte delle banche sottoposte alla vigilanza della BCE), sono anche di natura operativa e si riferiscono a tre nuove tipologie di r...

    – Francesco Lenzi

    • News24

    Per il Monte utile semestrale a 302 milioni

    Il primo semestre si chiude in utile per Banca Mps. Il consiglio di amministrazione dell'istituto di Rocca Salimbeni ha approvato ieri - a mercati chiusi e prima dell'esito degli stress test della Bce - i conti, archiviati con un utile di 302 milioni di euro, in calo dell'8,2% rispetto all'utile

    – Vito Lops

    • News24

    Contributi e coefficienti

    Per la parte contributiva della pensione l'importo del montante versato ogni mese viene rivalutato applicando un tasso che è aggiornato con cadenza annuale e varia in relazione alla variazione del prodotto interno lordo nei cinque anni precedenti. A novembre si conoscerà quello da applicare agli

1-10 di 1607 risultati