Parole chiave

Cnr

Il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) è il grande ente di ricerca italiano con il compito di svolgere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca in un ampio spettro di discipline. Le attività del Cnr si articolano in 11 macro-aree di ricerca scientifica e tecnologica. Quanto alla distribuzione territoriale, il Cnr è presente in tutta Italia attraverso una rete di istituti, con l'obiettivo di favorire una diffusione capillare delle proprie competenze su tutto il territorio nazionale e agevolare i contatti e le collaborazioni con enti e industrie locali. La mission del Cnr è promuovere lo sviluppo socio-economico del Paese. Alla base, il convincimento che l'attività di ricerca e sviluppo, determinante per la competitività del sistema economico nazionale, possa generare nuova occupazione, maggior benessere e maggiore coesione sociale

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Cnr
    • Agora

    Coste italiane invase dalle meduse, decuplicate in 10 anni

    "Negli ultimi 10 anni gli avvistamenti di questi organismi gelatinosi lungo le coste sono aumentati addirittura di dieci volte", afferma Angela Santucci, biologa marina presso l'Istituto di Scienze Marine del Cnr di Lesina (Foggia).

    – Guido Minciotti

    • News24

    Pmi, supporto a 2,6 milioni aziende da rete Ue Een

    Si chiama Enterprise Europe Network la più grande rete di supporto alle Pmi istituita dalla Commissione europea nel 2008 che festeggia i dieci anni di attività. E rilancia i suoi servizi all'insegna dell'innovazione.

    • News24

    Xylella: il batterio minaccia la Terra di Bari, la Puglia ricorre agli insetticidi

    Il batterio Xylella Fastidiosa che dissecca gli olivi in Puglia si sta avvicinando alla Terra di Bari minacciando da vicino gli oliveti più pregiati e la Regione ha varato giorni fa un piano di irrorazione con insetticidi per frenare gli insetti che diffondono il microbo. Il piano segue quello che

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    I monumenti antichi rinascono come show in 3D

    Il videogioco culturale prima era un come un cavolfiore ricoperto di cioccolato, nel senso che gli intenti didattici ed educativi erano ben dichiarati e distinti rispetto al "cioccolato", ovvero all'aspetto ludico. Ora non più. L'intreccio tra i due aspetti è molto più stretto: si gioca e si

    – di Antonello Cherchi

    • Agora

    Animali che lavorano per noi (anche il 1° maggio): cani, gatti, api, topi e pipistrelli

    Per la festa dei lavoratori di quest'anno una rassegna di 15 diversi mestieri che vengono svolti non da uomini o donne ma da animali. Incarichi più o meno conosciuti, a volte nobili a volte curiosi, che sanno sfruttare le caratteristiche naturali degli "impiegati" in maniera anche creativa, utilizzando il fiuto dei cani non solo per trovare persone sepolte o oggetti nascosti ma persino malattie oppure facendo cacciare i topi da gatti inquadrati come "civil servant", dipendenti pubblici. Protagon...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Parole forti e imprevedibili

    L'idea diffusa, e in senso lato didattica, che studiare la storia serva ad avvicinare passato e presente è certo intuitivamente legittima, ma non va sovrastimata. O almeno non va considerata più importante di quella per così dire speculare: l'idea, cioè, per cui uno dei migliori frutti che si

    – di Lorenzo Tomasin

    • NovaOther

    Onde di energia a basso impatto

    Produrre energia a un costo competitivo rispetto a quello normalmente necessario per ottenerla e poi portarla alle isole non collegate alla rete nazionale e, al tempo stesso, ottimizzare il sistema, al fine di renderlo sempre più competitivo anche per i luoghi già facenti parte di reti più ampie. E'  l'obiettivo ambizioso di Iswec (Inertial Sea Wave Energy Converter ), che si basa sul dispositivo realizzato dal Politecnico di Torino e dal suo spin off  Wave for Energy ,. Il progetto è uno dei tr...

    – Agnese Codignola

    • News24

    La corsa delle imprese per i competence center

    Brembo e Fca. Ma anche Stm e Ima, Siemens e Danieli, o ancora Bosch, Comau, Ducati, Tim, Eni. Sono centinaia le imprese che hanno risposto alla "chiamata" degli atenei, proponendosi come partner per l'avvio dei competence center, poli di trasferimento tecnologico che rappresentano uno dei pilastri

    – di Luca Orlando

    • NovaOther

    Bambini in concilio

    Colpito e affondato: tra i banchi delle elementari una versione speciale di battaglia navale al pc aiutava i bambini a riflettere sul pensiero strategico: «Ragionavamo sulle priorità, su quale mossa effettuare per essere più efficaci», ricorda Rosa Bottino, direttore dell'Istituto per le tecnologie didattiche del Cnr. Un'ora a settimana, per due o tre anni, in affiancamento all'insegnante: da quei primi progetti, che hanno dimostrato il miglioramento nelle competenze in matematica degli studenti...

    – Josephine Condemi

1-10 di 1341 risultati