Parole chiave

Clienti forti

Il disegno di legge mette in campo un meccanismo di tutela degli avvocati nei rapporti contrattuali con una clientela ritenuta di forza tale da poter squilibrare a proprio favore i contenuti dell’accordo. Per il disegno di legge clienti forti devono essere considerate innanzitutto le banche e poi le assicurazioni; quanto alle imprese, nell’area di intervento del provvedimento, che sanziona con la nullità le clausole sospette, scartata l’ipotesi di un ritorno delle tariffe, si collocano solo quelle di notevoli dimensioni, estranee alla definizione di Pmi

Ultimo aggiornamento 04 agosto 2017

Ultime notizie su Clienti forti
    • News24

    Professioni, l'equo compenso agli avvocati scatena l'effetto domino

    Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, intervenendo al termine del Consiglio dei ministri che ieri ha approvato il testo del disegno di legge a favore dei legali nei rapporti con i clienti forti, sottolinea che «si tratta di novità attese da tempo soprattutto dai giovani, sottoposti a una sorta di caporalato intellettuale.

    – di F. Milano e G. Negri

    • News24

    Equo compenso per gli avvocati

    Il provvedimento intende porre rimedio a situazioni di squilibrio nei rapporti contrattuali tra professionisti legali e clienti forti, che vengono individuati nelle banche e assicurazioni e nelle imprese diverse dalle piccole e medie, come definite sulla base dei parametri europei.

    – di Giovanni Negri

    • News24

    Le professioni e il destino delle riforme balneari

    In ogni caso, non ci si può nascondere che verso i clienti forti valgono spesso le offerte cumulative. ... Insomma, quello dell'equo compenso, pensato come un ritorno della tariffa minima, rischia di diventare uno specchietto per le allodole per i clienti forti, scaricando invece gli effetti sulle persone, con il posizionamento verso l'alto dei corrispettivi per i servizi professionali "generalizzati".

    – di Maria Carla De Cesari

    • News24

    Contro crisi e clienti forti serve l'equo compenso

    Va detto, peraltro, che l'introduzione del divieto di abuso di dipendenza economica ha aperto uno spiraglio importante al riconoscimento dei diritti dei lavoratori autonomi, in un contesto generale di crisi in cui l'abrogazione delle tariffe professionali non solo non ha avuto l'effetto di ampliare il mercato dei servizi professionali, ma anzi ha lasciato senza alcuna protezione, spesso nei confronti di clienti forti, una enorme platea di professionisti.

    – di Massimo Miani

    • News24

    Contro crisi e clienti «forti» necessario l'equo compenso

    Va detto, peraltro, che l'introduzione del divieto di abuso di dipendenza economica ha aperto uno spiraglio importante al riconoscimento dei diritti dei lavoratori autonomi, in un contesto generale di crisi in cui l'abrogazione delle tariffe professionali non solo non ha avuto l'effetto di ampliare il mercato dei servizi professionali, ma anzi ha lasciato senza alcuna protezione, spesso nei confronti di clienti forti, una enorme platea di professionisti.

    – di Massimo Miani

    • News24

    Commercialisti, rispunta lo sciopero

    Si torna a parlare di sciopero dei commercialisti. A farlo, però, questa volta è Massimo Miani, presidente del Consiglio nazionale, durante l'assemblea generale dei vertici della categoria che si è svolta ieri a Roma, alla Nuvola di Fuksas. I presenti erano oltre 1.200.

    – di Maria Carla De Cesari e Federica Micardi

    • News24

    Orlando: un Ddl per aiutare gli avvocati con l'equo compenso

    Un disegno di legge sull'equo compenso degli avvocati. Per riequilibrare i rapporti contrattuali con alcuni clienti forti come banche, imprese e assicurazione. E' quello che il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha annunciato ieri nel suo intervento al congresso nazionale forense che si è

    – di Giovanni Negri

    • News24

    Magneti Marelli cresce in Asia

    «Nei piani il radicamento nel centro della Cina e l'espansione in Malesia» - «L'azienda ha costruito negli anni una presenza importante nei poli dell'automotive cinese»

    – Rita Fatiguso

    • News24

    Lavorare in finanza/Private banker

    I professionisti che operano in questo settore solitamente hanno un forte background nella negoziazione titoli, negli asset allocation e una forte conoscenza