Parole chiave

Clausole

Le clausole di salvaguardia contenute nella legge di bilancio per il 2017 riguardano aumenti di aliquote dell’Iva dal 10 al 13% (6.957 milioni) dal 2018, dal 22 al 25% (12.264 milioni) dal 2018 e dal 25 al 25,9% (3.679 milioni) dal 2019; a questi importi si aggiungono aumenti delle accise per 350 milioni dal 2018.

La somma di tali interventi porta a maggiori entrate per 19.571 milioni nel 2018 e per 23.250 milioni dal 2019

Ultimo aggiornamento 23 aprile 2017

Ultime notizie su Clausole
    • News24

    Ristrutturazioni, mutuo o prestito? Scelta obbligata fino a 30mila euro

    Le detrazioni fiscali continuano a sostenere le ristrutturazioni, e sempre più italiani richiedono prestiti per poter affrontare la spesa iniziale. Una scelta spesso obbligata, visto che le banche non concedono mutui sotto, nel migliore dei casi, i 30mila euro. Vediamo allora quali sono le

    – di Adriano Lovera ed Emiliano Sgambato

    • News24

    Usa contro Cina: guerra per l'economia dell'innovazione

    E' la leadership nell'economia del futuro la posta in gioco nello scontro tra Cina e Stati Uniti. La rimonta di Pechino nella corsa all'innovazione spaventa Washington, che reagisce cercando di sabotarne le ambizioni. Il gigante asiatico ha già scavalcato il Giappone come seconda potenza al mondo

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Nella partita sul Governo resiste il Def «europeista»

    Ancora una volta "europei". Sono i tratti somatici che sembra proprio destinato ad avere il prossimo Documento di economia e finanza. Dalla partita che si sta giocando tra le forze politiche per aprire la strada alla nascita di una maggioranza parlamentare, e consentire al Capo dello Stato di

    – di Marco Rogari

    • Agora

    L'azienda cresce con il supporto della Provincia: per Cipriani Profilati nuova linea e 30 nuove assunzioni

    Cipriani Profilati cresce a Rovereto con il supporto della Provincia di Trento. A fronte dell'aumento della domanda nei mercati esteri di riferimento e alla costante crescita del volume d'affari, che nel 2017 ha fatto registrare un aumento del 32%, l'impresa metallurgica ha siglato un'intesa con la Provincia e Trentino Sviluppo per l'acquisto di un terreno di proprietà pubblica adiacente all'attuale stabilimento produttivo di Lizzana. Nell'area, su una superficie di 12mila metri quadrati, verrà ...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Taglio ai vitalizi? L'unica bandiera M5S che può restare a sventolare

    Se qualcuno si chiede perché il M5S insista tanto sul taglio dei 2.600 vitalizi agli ex parlamentari, arroccandosi negli Uffici di presidenza di Camera e Senato come in un fortino, deve guardare al futuro: quella dell'accetta sui costi del palazzo è pressoché l'unica bandiera del Movimento delle

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Dal vino alla carne di maiale, al via i dazi cinesi su 128 prodotti Usa

    La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina è iniziata davvero: con l'entrata in vigore a partire da lunedì mattina di tariffe fino al 25% su 128 prodotti statunitensi importati dalla Cina, tra cui carne di maiale e frutta, per un valore totale 3 miliardi di dollari. E' la risposta alla "mossa

    • News24

    Il riso in arrivo dal Far East mette in crisi 4mila imprese italiane

    Non si può tirare giù la saracinesca, nei campi. Impacchettare tutto e andare a produrre altrove. Con le lavatrici si può fare, si prende l'Embraco e la si trasferisce in Slovacchia, dove le tasse sono più basse e i lavoratori costano meno. Ma con i campi di riso, come si fa?

    – di Micaela Cappellini

    • NovaOther

    Venti team per sconfiggere la resistenza agli antibiotici

    Ci sono dieci milioni di sterline (11,4 milioni di euro) per chi saprà mettere a punto un test a basso costo, accurato, rapido e facile da usare per identificare le infezioni batteriche. E' questa la sfida del Longitude prize, nato nel 1714 con un atto del Parlamento inglese, il Longitude Act che stanziava 20mila sterline per chi fosse stato in grado di misurare la longitudine di una nave con una precisione di almeno mezzo grado. La deadline per le sottomissioni è alla fine di settembre, ma la sc...

    – Guido Romeo

    • News24

    L'ambiguità sul deficit sotto il 3%

    Il problema è solo in parte il deficit, tanto più se si continua ad agitare il feticcio del 3% dicendo che si starà sotto. I dati di riferimento, se si vuole rispettare il percorso concordato con Bruxelles, sono altri: l'1,6% di quest'anno anno e lo 0,9% previsto per il prossimo. Se si vuole

    – di Dino Pesole

1-10 di 3025 risultati