Parole chiave

Cdo

Questa sigla indica i collateralized debt obligations. Sono prestiti obbligazionari creati, usando la tecnica della cartolarizzazione, impacchettando una serie di bond o di derivati. I Cdo sono emessi in varie tranche (con rating e rischiosità a scalare) da speciali società-veicolo: rimborsi e cedole sono garantiti dal portafoglio sottostante di obbligazioni o di prestiti o di derivati. I Cdo possono avere strutture molto complesse, che creano anche un effetto leva. Alcuni sono "gestiti": l'emittente ha la facoltà di sostituire i titoli sottostanti posti in garanzia. L'investimento in Cdo comporta vari rischi (e ovviamente pari rendimenti, tra cui, per esempio, il fatto che il portafoglio sottostante posto in garanzia potrebbe andare in default.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Cdo
    • News24

    Mps, i pm di Milano: manager usavano scudo e conti offshore

    Alcuni manager del vecchio Monte dei Paschi di Siena avevano operato «un imponente scudo di somme di denaro», che è emerso in seguito a un sequestro da parte delle Procure di Milano e di Siena a carico dei gestori del broker di Enigma, agenzia coinvolta nell'indagine in corso sull'istituto di

    – di Redazione online

    • News24

    Quelle 5 banche europee che hanno in pancia titoli tossici per 549 miliardi

    Dieci anni non sono bastati. Per cinque grandi banche europee la terribile crisi finanziaria che ha rischiato di far implodere il sistema bancario mondiale non è ancora dietro le spalle. Le scorie della crisi del 2007 sono ancora lì, depositate come una nube radioattiva nei loro bilanci. Sono i

    – di Fabio Pavesi

    • News24

    Quelle cinque banche europee con 549 miliardi di titoli tossici

    Dieci anni non sono bastati. Per cinque grandi banche europee la terribile crisi finanziaria che ha rischiato di far implodere il sistema bancario mondiale non è ancora dietro le spalle. Le scorie della crisi del 2007 sono ancora lì, depositate come una nube radioattiva nei loro bilanci. Sono i

    – Fabio Pavesi

    • Econopoly

    Bitcoin boom. Ma il Fintech è più innovazione o Far West?

    Nel momento in cui scrivo un bitcoin ha toccato il valore di 4700 dollari e da un mese in qua è salito di oltre il 70%. E' davvero l'oro 2.0, il bitcoin? Oppure si muove a prescindere dalle news che arrivano dal rovente fronte nord coreano? Il 26 agosto nell'arco di pochissimo tempo, secondi, la criptomoneta è passata da un valore di 3670 euro a 3270 euro sul mercato più liquido in Europa. Un flash crash non passa mai inosservato ma la piattaforma in questione, Kraken, ha preferito non rilasciar...

    – Antonio Simeone

    • News24

    In Europa cartolarizzazioni al palo

    A dieci anni dalla crisi subprime Usa e dal tracollo delle operazioni di finanza strutturata su scala mondiale, il mercato delle cartolarizzazioni in Italia e in Europa continua ad avere il fiato grosso. Il traguardo che si sono dati operatori , investitori e supervisori, che è quello di riportare

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    8 agosto 2007: quei fondi di Bnp pieni di subprime detonatori della crisi

    Faceva caldo anche quel lontano 8 agosto del 2007. Ma nessuno poteva immaginare che quel caldo si sarebbe tramutato nel giro di pochi giorni nella più torrida delle crisi finanziarie del Dopoguerra. Nulla fino al giorno prima faceva presagire la tempesta solare che da quel giorno si sarebbe

    – di F. Pavesi e G. Ursino

    • Agora

    Con l'Elettrosystem di Asti l'industria 4.0 è già realtà e va all'attacco dei mercati Usa e Giappone - Convegno Cdo a Torino

    "Con il progetto di taglio e saldatura laser di accia speciali e leghe finanziato al 70% da Horizon 2020, nel giro di tre anni abbiamo conquistato nuovi mercati all'estero". A dirlo è Gianluca Tona (nella foto), titolare, con il padre Paolo e con lo zio Giuseppe, della Elettrosystem di Scurzolengo (Asti), azienda fondata nel 1980 e specializzatasi nella realizzazione di sistemi automatizzati (assembly e testing) nei settori automotive, biomedicale, elettromeccanico e nelle misurazioni. ...

    – Adriano Moraglio

    • Econopoly

    L'Eurobond è morto, viva l'Eurobond

    L'attività finanziaria sicura, il cosiddetto safe asset, rappresenta all'interno di qualsiasi sistema finanziario un elemento di determinante importanza per il suo funzionamento, non solo per la capacità di essere in ogni momento liquidabile, o per essere il più sicuro strumento di trasferimento di ricchezza nel tempo, ma per il fatto di avere un rendimento inversamente correlato all'avversione al rischio presente nel sistema. Maggiore l'avversione al rischio, maggiore il valore del safe asset (...

    – Francesco Lenzi

    • News24

    Dieci anni fa la bufera «subprime». Tre lezioni dalla «grande crisi»

    La foto con le scatole di cartone riempite degli effetti personali dei dipendenti di Lehman Brothers. La gran parte di noi associa a questa immagine il ricordo della tempesta finanziaria che ci ha investito negli scorsi anni, la «crisi del secolo», come è stata definita: era il 14 settembre del

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Patto digitale Assolombarda-Camera di Commercio

    Assolombarda e Camera di commercio di Milano avviano il primo protocollo digitale d'Italia che ha per oggetto la diffusione della cultura digitale e l'utilizzo di servizi e strumenti informatici da parte delle imprese e della Pubblica Amministrazione.

    – di Luca Orlando

1-10 di 445 risultati