Parole chiave

Casse sanitarie

Con questa espressione si fa riferimento generico alle organizzazioni che rimborsano spese sanitarie ai lavoratori iscritti. Possono essere sia a livello di un’intera categoria sia di una singola azienda (in quest’ultimo caso, sono soggetti che hanno una funzione integrativa). Con il modello 730 precompilato, è la prima volta che le casse comunicano all’agenzia delle Entrate i rimborsi erogati, per cui diventa possibile scoprire i beneficiari che potrano in detrazione anche spese rimborsate

Ultimo aggiornamento 21 aprile 2016

Ultime notizie su Casse sanitarie
    • News24

    Bisogna ridurre la spesa, poi agire sulla pressione fiscale

    Ad esempio, la proposta di eliminare quasi tutte le spese fiscali sul reddito delle persone fisiche, che ammontano a 36 miliardi, comporta la cancellazione delle agevolazioni per interessi passivi, ristrutturazioni edilizie, efficienza energetica, spese mediche, assegni familiari, fondi pensioni, casse sanitarie, polizze vita, borse di studio ecc.

    – di Galli e Codogno

    • News24

    Le trappole del 730: altri redditi

    Devono esserci tutti gli eventuali redditi occasionali. Se il sostituto ha trattato il percettore come "autonomo" non avrà inviato la «Cu» in tempo e il dato andrà integrato. Nel quadro D, come «redditi soggetti a tassazione separata», si trovano anche i rimborsi (ad esempio, da casse sanitarie).

    • News24

    Le trappole del 730: spese sanitarie

    Nella sezione «Visualizza i dati» si nota subito che le spese sanitarie precaricate sono più numerose dello scorso anno, grazie all'aggiunta dei farmaci da banco senza ricetta e agli importi comunicati dai nuovi soggetti obbligati quest'anno: ottici, parafarmacie, psicologi, veterinari, ostetriche,

    • News24

    Spese mediche e rimborsi

    Il dettaglio delle spese mediche è riportato a parte sia per il dichiarante che per i familiari a carico. Le spese 2016 sono indicate al netto dei rimborsi erogati da casse sanitarie e simili, ma non appaiono i rimborsi versati nel 2017

    • News24

    Precompilata, primo controllo sui dati

    Oltre 200mila accessi al sito delle Entrate nel primo giorno della precompilata 2017, di cui il 56% con le credenziali Fisconline e il resto con gli altri Pin abilitati (Inps, NoiPa e Spid). Il terzo anno dell'operazione non registra cali di interesse e fa segnare un dato in aumento rispetto ai

    – di C. Dell'Oste e G. Parente

    • News24

    Casse sanitarie, detrazioni al netto dei rimborsi

    Le novità del 730 precompilato e della messa a disposizione del contribuente dei dati risultanti all'agenzia delle Entrate coincide con l'avvio di una procedura che era già prevista da una decina di anni, ma ha trovato solo ora l'attuazione. E' la comunicazione, oltre che delle spese da parte

    – Raffaele Rizzardi

    • News24

    Le trappole del 730/Le spese per i figli

    Nonostante la mole di nuovi dati arrivati quest'anno (a quelli citati nelle altre schede si aggiungono anche i rimborsi di casse sanitarie, la previdenza complementare e le spese universitarie) restano ancora tutta una serie di detrazioni che dovranno essere inserite manualmente dal contribuente.

    • Agora

    Investimenti, dov'è il rischio

    Risparmiatori alla ricerca di buoni rendimenti, ma non è così facile perché bisogna porre attenzione ai rischi di certi strumenti finanziari. I radar di Plus24, il settimanale di finanza personale del Sole 24 Ore in edicola domani con il quotidiano, si accendono proprio su questo tema. Ecco le anticipazioni: "Le massicce iniezioni di liquidità decise dalle Banche centrali per fronteggiare la crisi finanziaria hanno avuto un effetto collaterale: il crollo dei rendimenti dei titoli obbligazionari,...

    – Massimo Esposti

    • News24

    Contributo di solidarietà senza oneri deducibili

    Il contributo di solidarietà del 3% si applica in via straordinaria dal 2011 al 2013 sui redditi complessivi che, al lordo degli oneri deducibili, superano i

    – di Nevio Bianchi e Michela Magnani

1-10 di 22 risultati