Parole chiave

Cashes

Le obbligazioni cashes sono strumenti finanziari che danno la facoltà ai sottoscrittori di convertirli in azioni ordinarie UniCredit. Tali strumenti sono remunerati con una cedola pari al tasso Euribor a tre mesi maggiorato di una quota fissa pari a 450 basis point (rendimento totale lordo: 4,5% + il tasso euribor) . I cashes verranno convertiti in azioni a partire dal settimo anno se la quotazione del titolo UniCredit ecceda del 150% il valore di conversione.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Tasso euribor |

Ultime notizie su Cashes

    Mustier: «Il patto Mediobanca è da valutare, su Ieo grazie a Del Vecchio»

    Decisione solo a settembre sulla disdetta anticipata del patto Mediobanca, auspicio che Generali resti autonoma e quotata in Italia, sullo Ieo gratitudine a Leonardo Del Vecchio per la sua generosità e sorpresa per la mancanza di riconoscenza con cui altri soci hanno accolto l'investimento

    – di Alessandro Graziani

    Europa incerta, a Piazza Affari crolla Banco Bpm. Fiammata del petrolio

    Dall’altro lato del listino guida Azimut e sono abbastanza tonici i bancari con Ubi e Unicredit che oggi terrà il cda sui conti e, nell’attesa, ha deciso di citare per danni Caius per circa 90 milioni di euro sulla vicenda dei Cashes.

    – di E. Miele e P. Paronetto

    Unicredit brilla a Piazza Affari, piace decisione Eba su cashes

    A Piazza Affari il titolo di Unicredit preme sull'acceleratore, in controtendenza con il Ftse Mib (segui qui l'andamento dei listini), dopo che l'Autorità bancaria europea ha risposto alle richieste dell'hedge fund Caius Capital e ha deciso di non aprire un'indagine sulla questione dei cashes

    – di Stefania Arcudi

    Mustier: «UniCredit in anticipo sul piano e l'Italia guida la crescita degli utili»

    «I risultati di questi tre mesi del 2018 ci consegnano il miglior primo trimestre degli ultimi undici anni. Segno che il piano è efficace e che il management team sta lavorando bene in gruppo. Ma la nostra maratona non è finita, non è il tempo del giro di campo dopo la vittoria. Teniamo i piedi per

    – di Alessandro Graziani

    Governo Lega-M5S crea tensioni con spread a 140. Milano maglia nera Ue

    La prospettiva di un governo populista in Europa con elementi "anti sistema" crea qualche tensione a Piazza Affari, senza tuttavia gettare nel panico gli investitori, che attendono che siano definiti con chiarezza uomini e programmi del nuovo esecutivo targato Lega-M5S. Milano ha comunque ridotto

    – di A. Fontana e C. Di Cristofaro

    Unicredit, utili in crescita del 22,6% a 1,1 miliardi nel primo trimestre

    UniCredit ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 1,1 miliardi, in aumento del 22,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il risultato è superiore alle attese del consensus degli analisti, che vedeva un utile a 766 milioni. Si tratta, sottolinea una nota dell'istituto, del miglior

    Unicredit cede in Borsa dopo rilievi di Caius Capital sui Cashes. Ma la banca: tutto regolare

    Il fondo attivista Caius Capital ha scritto alla Bce e all'Eba per contestare l'inclusione nel capitale di Unicredit dei cashes emessi nel 2008. L'hedge fund, secondo il Financial Times, è del parere che per computare tali (circa 3 miliardi nominali) Unicredit dovrebbe convertire i bond in azioni. Ma le perdite per i bondholder sarebbero significative dato che le azioni sottostanti rappresentano ormai (in seguito agli aumenti di capitale degli ultimi anni) meno del 10% del nominale. Il gruppo di...

    – Carlo Festa

    Unicredit, fondo lancia l'allarme sul capitale. La banca: posizione solida

    Unicredit cede l'1,2% a Piazza Affari (le azioni sono scambiate a 17,67 euro) dopo i rilievi del fondo Caius Capital sulla struttura patrimoniale dell'istituto. Il secondo indiscrezioni riportate dal Financial Times, ha scritto all'Eba mettendo in discussione il Cet1 della banca, che non sarebbe

1-10 di 93 risultati