Parole chiave

Carrello della spesa

Comprende i beni ad alta frequenza di acquisto. Sono inclusi, oltre ai generi alimentari e le bevande alcoliche e analcoliche, anche i tabacchi, le spese per l'affitto, i beni non durevoli per la casa, i servizi per la pulizia e la manutenzione della casa, i carburanti, i trasporti urbani, i giornali e i periodici, i servizi di ristorazione e le spese di assistenza. Gli acquisti a media frequenza comprendono le spese di abbigliamento, le tariffe elettriche e dell'acqua.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Carrello della spesa
    • News24

    Cibo bio e cosmetici spingono la ripresa dei consumi in Italia

    E se la ripresa dei consumi è ancora fragile e contraddittoria (sebbene il 2017 risulti il primo anno in cui torna a riempirsi il "carrello della spesa"), è invece ben evidente la crescita degli acquisti di alimenti cosiddetti terapeutici (i "superfood" o i prodotti dietetici), che valgono ormai il 10% dei consumi alimentari e crescono il doppio della media (+8% contro il +5% generale).

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Dalla spesa ai libri, ecco i benefit flessibili dei meccanici

    Dal carrello della spesa, ai libri scolastici, dalle spese di trasporto ai buoni benzina: è assai ampio il ventaglio di beni acquistabili da oltre un milione di metalmeccanici che, dallo scorso 1° giugno, hanno a disposizione 100 euro da spendere per i Flexible Benefits.

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    A giugno si riempie il carrello della spesa

    Sarà che il caldo fa bene ai consumi (come nel 2015) ma anche questa primavera e questa estate con temperature elevate spingono le famiglie ad aprire il portafogli con meno remore. Se invece si tratta di una ripresa strutturale dei consumi, lo scopriremo solo il prossimo autunno. Di fatto il

    – di Emanuele Scarci

    • Agora

    Rivoluzione a colazione: in cinque anni -15% di latte fresco

    Il carrello della spesa degli italiani continua a modificarsi, fino a trasformare tradizioni radicate come la colazione mattutina e il conseguente consumo di latte. Negli ultimi cinque anni, infatti, nel carrello della spesa delle famiglie italiane è entrato il 7% in meno di latte alimentare.

    – Emanuele Scarci

    • News24

    L'inflazione rallenta a giugno e si ferma a +1,2%

    I prezzi del cosiddetto carrello della spesa con i beni alimentari, per la cura della casa e della persona calano dello 0,7% su base mensile a giugno: l'incremento da inizio anno scende così allo 0,7%, in frenata dal +1,6% di maggio.

    • News24

    Torino, cresce la spesa delle famiglie: casa e telecomunicazioni in testa

    Si consolida la ripresa dei consumi tra le famiglie torinesi, in crescita nel 2016 del 3,7%. Il livello di spesa, come rivela l'Osservatorio della Camera di commercio di Torino, raggiunge quasi i 2.500 euro e torna al 2007, sebbene il trend rallenti rispetto alle dinamiche del 2015. La spesa non

    – di Filomena Greco

    • News24

    L'inflazione rallenta a maggio: -0,2% mensile e +1,4% annuo

    L'indice dei prezzi al consumo a maggio diminuisce dello 0,2% rispetto ad aprile e aumenta dell'1,4% rispetto a maggio 2016 (era +1,9% ad aprile). Lo rileva l'Istat sulla base dei dati provvisori spiegando che il rallentamento dell'inflazione è dovuto soprattutto ai prezzi di alcune tipologie di

    – di R.I.T.

    • Agora

    Osservatorio Immagino: prevalgono le vendite di prodotti salutisti e del territorio

    I consumi quotidiani degli italiani raccontati dalle etichette dei prodotti nel carrello della spesa. E' così dal nuovo Osservatorio Immagino emerge che i prodotti più venduti sono quelli con il richiamo all'italianità, alle regioni (primo il Trentino e poi la Toscana) e a certi ingredienti, inoltre le denominazioni Doc e Dop si vendono più al Nord e il consumo di zucchero è inversamente correlato al reddito familiare. Per l'Osservatorio Immagino, presentato all'evento annuale Linkontro di Nielse...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 283 risultati