Parole chiave

Cara

Il Cara, Centro di accoglienza per richiedenti asilo, è una struttura in cui vengono accolti i migranti che giungono in Italia irregolarmente e intendono chiedere la protezione internazionale. Gestiti dal ministero dell’Interno attraverso le prefetture - che appaltano i servizi dei centri a enti gestori privati attraverso bandi di gara - sono stati istituiti a seguito della riforma del diritto di asilo. In base alle convenzioni stipulate lo Stato versa all'ente gestore una quota giornaliera per ogni richiedente asilo. Con quella somma devono essere garantiti alloggio, pasti, assistenza legale e sanitaria, interprete e servizi psico-sociali. I migranti restano nel centro per il tempo necessario al l’esame delle domande di asilo

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Cara
    • News24

    L'opzione B di Sheryl (e nostra)

    Ma anche quella che fa rete, così cara alla numero 2 di Facebook, quasi insita nel suo Dna.

    – di Eliana Di Caro

    • Econopoly

    Leonardo da Vinci, Messi, Beyoncé e l'economia delle superstar

    La vendita per 400 milioni di dollari - più 50 di commissioni, totale 450 - presso un'asta di Christie's di un quadro, "Salvator Mundi", attribuito a Leonardo da Vinci, ha conquistato le prime pagine dei giornali. Il record precedente di Pablo Picasso con "Le donne di Algeri", aggiudicato per 179,4 milioni nel 2015, è stato polverizzato. Nonostante l'autenticità sia tutta da dimostrare, l'asta a New York è stata caratterizzata da continui rilanci fino a che un russo - pare - ha chiuso i giochi ...

    – Beniamino Piccone

    • Econopoly

    Inquinamento e salute, le politiche della mobilità non servono a (quasi) niente

    L'autore di questo post è Francesco Ramella, ingegnere dei trasporti; insegna "Trasporti e Logistica" presso l'Università di Torino; research fellow dell'Istituto Bruno Leoni e di IREF; vicepresidente di Bridges Research - Nelle scorse settimane, a seguito del superamento di alcuni limiti previsti dalla vigente normativa europea, sono stati attuati divieti di circolazione estesi anche a veicoli di recentissima immatricolazione e si è riproposta come misura strutturale il potenziamento dei trasp...

    – Econopoly

    • News24

    Clienti da incubo: perché, a volte, i cuochi hanno ragione

    Ovviamente, basta aprire i siti per leggere il menu e almeno intuire il biglietto di entrata di ogni ristorante di livello, Eppure tre quarti della popolazione sostiene che l'Alta Cucina è troppo cara e complicata.

    – di Maurizio Bertera

    • News24

    Risucchiati nella crepa

    C'è una fenditura tra l'Europa e il resto del mondo in cui, da qualche anno, precipitano migliaia di persone. Prendendo in mano La crepa, dalla cui copertina ci fissano i begli occhi attoniti di una ragazzina siriana trasbordata da un barcone alla deriva, si pensa che sia questa di cui parlano gli

    – di Lara Ricci

1-10 di 3273 risultati