Parole chiave

Camere di commercio

Le camere di commercio sono enti pubblici locali non territoriali dotati di autonomia funzionale. Recentemente il governo ha varato il via preliminare il Dlgs di riforma che ne riduce il numero da 105 a 60 sulla base di un piano di riorganizzazione che Unioncamere dovrà scrivere entro sei mesi. Tenendo conto di due vincoli: dovrà esserci almeno una camera di commercio per Regione; andranno accorpate quelle con meno di 75mila imprese iscritte

Ultimo aggiornamento 07 settembre 2016

Ultime notizie su Camere di commercio
    • News24

    Diritto annuale Camera di Commercio

    Adempimento: NB: scadenza originariamente fissata al 30/6 che, cadendo di sabato, viene fatta slittare al 2/7.Termine ultimo per il versamento del diritto annuale dovuto alle Camere di Commercio di competenza Soggetti: Sono tenuti al pagamento del diritto annuale: le imprese individuali; le società

    – Scadenziario

    • News24

    Scelte di governo, perché bisogna guardare avanti

    L'Italia è la nazione mutevole di crisi nervose drammatiche e però quasi mai serie, recitate sui giornali, mentre intanto prosegue l'inseguimento di tutti alle poltrone. Eppure nelle liti, e nelle ammonizioni di queste giornate in emergenza, si avverte un che preoccupante, fuori registro, in

    – di Geminello Alvi

    • News24

    Aziende e ricercatori a caccia dei materiali del futuro

    Per tre giorni, dal 20 a l 22 giugno, Anacapri è stata la capitale italiana delle tecnologie innovative, come il sistema per recuperare i metalli preziosi nei processi di realizzazione di microchip, messo a punto dalla Mrs-Material recovery system di Lecce. O il nuovo materiale magnetico a base di

    – di Redazione Online

    • News24

    Il Patto per i giovani accelera la svolta 4.0

    Sarà firmato entro un paio di settimane in Emilia-Romagna il nuovo Patto per i giovani, un progetto pilota nello scenario italiano, condiviso dai principali attori istituzionali, economici, sociali e accademici regionali. Un piano ambizioso, così come lo è stato nel 2015 il Patto per il lavoro, che

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Lavoro, ecco le professioni più richieste nei prossimi 5 anni

    La formazione, soprattutto quella legata a Industria 4.0 e al mondo del lavoro, sarà sempre più centrale nell'Italia dei prossimi cinque anni. Non solo per spingere la ripresa economica e produttiva, ma anche per aggredire la disoccupazione, in primis quella giovanile (e tecnologica).

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Da Auchan a Coop, più Pmi all'estero

    «Che cosa acquistano dall'Italia i consumatori canadesi? Soprattutto formaggi, il Parmigiano Reggiano in particolare. Tanto che l'innalzamento delle quote di importazione previste dall'accordo di libero scambio fra la Ue e il Canada potrebbero non bastare a coprire la richiesta». Marcello Turini

    – di Micaela Cappellini e Giovanna Mancini

    • News24

    Pmi, supporto a 2,6 milioni aziende da rete Ue Een

    Si chiama Enterprise Europe Network la più grande rete di supporto alle Pmi istituita dalla Commissione europea nel 2008 che festeggia i dieci anni di attività. E rilancia i suoi servizi all'insegna dell'innovazione.

    • News24

    Start up, cresce l'agrifood tech

    La startup di Grosseto, la Water Food, che realizza serre idroponiche. Oppure la startup di Potenza, la Agrifa, che produce funghi e tartufi in serre idroponiche. Oppure anche la startup di Campobasso - la My Agry, che in pratica coltiva gli orti "personali", bio, su misura - o la Spireat di

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Dazi Usa sospesi per un mese, Ue al lavoro per la ricerca di un accordo

    E' con un sospiro di sollievo, ma anche grande incertezza che l'establishment comunitario ha accolto ieri la decisione delle autorità americane di sospendere per un altro mese l'adozione ai danni dei Ventotto di nuovi dazi commerciali su acciaio e alluminio. Più passa il tempo più la vicenda appare

    – di Beda Romano

    • Agora

    Artigianato vicentino controcorrente: due uffici a Pechino e Mosca, obiettivo export a misura di micro e piccole imprese

    Cina e Russia valgono insieme un miliardo per il made in Vicenza. La Cina in particolare risulta essere il mercato più dinamico: in un anno ha segnato +18,4% (è il settimo mercato di destinazione delle merci vicentine), soprattutto grazie a macchinari (il 29,7% del totale) e articoli in pelle e simili (26%). Ce n'è abbastanza per spiegare una scelta controcorrente. "Mentre altri soggetti istituzionali, per motivi diversi sono stati costretti, o hanno scelto, di abbandonare il presidio di alcu...

    – Barbara Ganz

1-10 di 1467 risultati