Parole chiave

Cambiamento climatico

Con l’accordo di Parigi del dicembre 2015, sono state decise una serie di azioni e iniziative per contenere l’innalzamento della temperatura nei prossimi anni sotto i 2 gradi centigradi. Stati Uniti e Cina sono i principali produttori di emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera. Pechino ha ribadito il suo impegno per la riduzione di C02 così come Europa e India. Gli Usa si sono sfilati il primo giugno scorso. Ma ci vorranno 4 anni per recedere in modo definitivo dai trattati.

Ultimo aggiornamento 10 giugno 2017

Ultime notizie su Cambiamento climatico
    • Agora

    Wine tourism: week end gourmet a Bolzano con il Summit sui vini

    Al via l'Alto Adige Wine Summit, l'evento che fino a domani - si legge in una nota - celebrerà i 10 anni del Consorzio Vini Alto Adige con degustazioni, eventi dedicati e approfondimenti per il pubblico specializzato. Un'occasione unica per fare un bilancio della viticoltura del territorio, con i suoi 5.400 ettari di terreni vitati e delle sfide che attendono le cantine che vi operano. La svolta nella produzione vinicola dell'Alto Adige avviene a cavallo degli anni 70 e degli anni 80. Fino ad al...

    – Vincenzo Chierchia

    • Agora

    Wine tourism: Franciacorta e Berlucchi rilanciano l'uva storica Erbamat

    Da Berlucchi - come informa una nota - è in corso la prima vendemmia dell'uva bianca autoctona Erbamat. I raccoglitori sono al lavoro nel vigneto Castello, un ettaro di vigna biologica sulle balze del maniero medievale di Borgonato (Brescia). Da alcuni anni Berlucchi, attraverso prove in campo e microvinificazioni, collabora con il Consorzio Franciacorta studiando e sperimentando le potenzialità dell'Erbamat. Nel 2016, vista l'introduzione della varietà nelle modifiche al Disciplinare di quest'a...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Gentiloni: chiederemo all'Onu di tornare in Libia

    La stabilizzazione della Libia passa attraverso il ritorno delle Nazioni Unite nel paese. Oggi, ha spiegato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni in una conferenza stampa al Rose Garden dell'Onu, a New York, dove intorno alle 20:30 ora italiana effettuerà un intervento davanti all'Assemblea

    – di Andrea Carli

    • News24

    L'economia dei dati raccontata con i fumetti

    La matita al posto del mouse, un foglio di carta invece dei bit. Strumenti antichi da utilizzare per uno scopo invece più che attuale: la visualizzazione dei dati. La data visualization, per dirla come gli americani.

    – di Riccardo Saporiti

    • News24

    Gentiloni: approccio multilaterale alle sfide globali

    New York - Paolo Gentiloni, davanti a una platea di docenti e studenti della New York Univeristy alla Casa Italiana Zerilli-Marimo', ha rilanciato un approccio multilaterale ai problemi globali. Una difesa avvenuta poche ore dopo l'intervento all'Onu di Donald Trump, che ha piuttosto delineato una

    – di Marco Valsania

    • NovaOther

    L'economia della data comics

    La matita al posto del mouse, un foglio di carta invece dei bit. Strumenti antichi da utilizzare per uno scopo invece più che attuale: la visualizzazione dei dati. La data visualization, per dirla come gli americani. Ed è proprio dagli Stati Uniti che arrivano i data comics, fumetti utilizzati per una rappresentazione grafica dei dati. Niente di interattivo, ovviamente, ma le possibilità narrative restano le stesse. Ne è un esempio datacomics.net, portale che racchiude alcuni esempi di infograf...

    – Riccardo Saporiti

    • News24

    Livorno, trovato corpo dell'ultimo disperso. Il maltempo si sposta

    Il corpo della giovane donna dispersa a Livorno è stato ritrovato: Martina Bechini, 34 anni, era in un giardino privato invaso dal fango nella zona di Antignano, non distante dal Rio Ardenza. Il ritrovamento è avvenuto attorno alle 16:30 di lunedì. Ritrovato anche l'ultimo disperso, Gianfranco

    • Info Data

    Isis, clima e cyberterrorismo: le grandi minacce che spaventano il mondo

    Uno studio del Pew Research Center ha provato a sintetizzare le minacce e le paure più diffuse nel globo. Al vertice di questa sorta di classifica delle minacce ci sarebbero l'Isis e cambiamento climatico. Non la minaccia nucleare della Nord Corea ma c'è da dire che lo studio è di maggio, prima della recentissima escalation. Più nello specifico lo studio è stato condotta tra 41.953 intervistati in 38 paesi nel mese di maggio 2017. Le risposte prese in considerazione nella ricerca sono state solo...

    – Luca Tremolada

    • News24

    L'alta velocità applicata a vita e rifiuti

    Il nostro è un mondo di modernità ad alta velocità. Tutto cambia senza che gli uomini riescano a capire quanto sta succedendo. Persino l'idea di progresso, per interi secoli sinonimo di bene, sta mutando. Rapidamente. Insieme alle concezioni politiche, all'uso di energia o alla globalizzazione.

    – di Armando Torno

1-10 di 1079 risultati