Parole chiave

Caf

Il Caf, Centro di assistenza fiscale, svolge un ruolo di assistenza, per persone fisiche, enti previdenziali, PA e imprese, nella dichiarazione dei redditi e altri adempimenti fiscali. E’ sottoposto a un controllo rigido da parte dell'Agenzia delle Entrate e, in caso di errori, può essere chiamato a rispondere personalmente. Il centro di assistenza fiscale è anche conosciuto con la sigla CAF o CAAF ( Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale ).

Per prestare l'attività di assistenza fiscale, le società e gli enti che vogliono operare come Caf, devono ottenere l’autorizzazione da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze che provevde all’iscrizione nei relativi Albi dei Caf-dipendenti o dei Caf-imprese.

Ultimo aggiornamento 03 aprile 2017

Ultime notizie su Caf
    • News24

    Precompilata, come correggere gli errori entro il 20 giugno

    In pratica si può presentare il 730 integrativo (ma solo se l'integrazione comporta un maggiore credito, un minor debito o un'imposta invariata) entro il 25 ottobre passando, però, obbligatoriamente per un Caf o un intermediario abilitato.

    – di Giovanni Parente

    • News24

    Partenza sprint per la precompilata

    L'operazione fai-da-te, nei piani di performance dell'Agenzia, fa rotta su 2,4 milioni di modelli trasmessi dai cittadini senza ricorrere a Caf e altri intermediari. ... Tant'è vero che in questi anni i modelli gestiti dai Caf non sono diminuiti più di tanto: se mai, la precompilata ha ridotto l'area di coloro che non presentano la dichiarazione, facendosi bastare la certificazione unica («Cu») del sostituto d'imposta.

    – di Cristiano Dell'Oste e Marco Mobili

    • News24

    Mercato interno in ripresa

    Le proiezioni di FederlegnoArredo e Federmobili sull'effetto del bonus mobili nel 2016, elaborate a partire dalle dichiarazioni dei redditi 2017 dei Caf dei sindacati (circa 7 milioni di cartelle), confermano, dunque, l'efficacia di questo strumento, utilizzato - dalla sua istituzione - complessivamente da 860mila persone.

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Boom di accessi al 730 precompilato. Ecco quando e a chi conviene il fai da te

    rivolgersi a un intermediario abilitato (Caf o professionista), pagando per il servizio e ottenendo due vantaggi extra: i controlli formali saranno fatti direttamente all'intermediario, che sarà anche responsabile della conservazione di tutti i documenti.

    – di C. Dell'Oste e G. Parente

    • News24

    L'Abc del modello precaricato

    Il modello online può essere presentato, per conto degli assistiti, anche da Caf e professionisti abilitati (commercialisti, consulenti del lavoro, eccetera), o da sostituti d'imposta (datore di lavoro, ente pensionistico). ... Entro il 25 ottobre si può invece presentare, al Caf o professionista abilitato, il 730 integrativo: solo quando l'integrazione stessa comporta un maggior credito, un minor debito o un'imposta invariata.

    • News24

    La dichiarazione dei redditi senza problemi con «730 facile 2018»

    Le nuove spese indicate nella precompilata, come quelle per le rette di iscrizione agli asili nido e le donazioni alle Onlus. I controlli preventivi sui rimborsi. Le lettere del Fisco in caso di anomalie nella compilazione del modello. Sono gli aspetti affrontati in «730 facile 2018»: la guida in

1-10 di 1684 risultati