Parole chiave

Bundesbank

È la banca centrale della Germania. Fondata nel 1957 al posto della bank Deutscher Länder (che aveva introdotto il marco tedesco nel 1948), ha sede a Francoforte, come la Banca centrale europea. Nel corso degli anni si è guadagnata una grande credibilità per la sua indipendenza e per la capacità di tenere sotto controllo l'inflazione e di garantire una moneta forte e stabile come il marco. Attualmente fa parte dell'Eurosistema come le altre 16 banche centrali dell'area euro. Il suo presidente è Jens Weidmann, che ha preso il posto del dimissionario Axel Weber. Ha avuto un ruolo fondamentale nella creazione della Banca centrale europea.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Bundesbank
    • News24

    Dal deficit al debito pubblico, il contratto M5S-Lega spaventa l'Europa

    Per cancellare i 250 miliardi di BTp comprati con il Quantitative Easing non ci sarebbe da convincere solo Mario Draghi, ma anche tutte le banche centrali che sono azioniste di Francoforte:?un elenco che vede ai primi tre posti la Bundesbank, la Banca di Francia e Bankitalia, e prosegue con gli istituti centrali degli altri Stati membri.

    – di Beda Romano e Gianni Trovati

    • News24

    Bund sempre più rari, ecco le mosse Bce che anticipano la stretta sul Qe

    Ricordate il tema della scarsità dei titoli di Stato a disposizione della Bce per completare il piano di riacquisti? Qualche mese fa era un tema molto gettonato fra analisti, investitori e tutti coloro che commentano la politica monetaria dell'istituto di Francoforte. Poi però è passato

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Andreas Dombret: «Bisogna ridurre i rischi nelle banche»

    Prima di entrare nel comitato esecutivo della Bundesbank con la responsabilità della supervisione bancaria, esattamente otto anni fa, Andreas Dombret ha trascorso tutta la sua carriera in banca: prima Deutsche bank, poi JP Morgan, Rothschild e BoA. E di banche e solo quelle si è occupato a tempo

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Banche italiane: attesi utili netti per 1,8 miliardi

    Le banche italiane si preparano a diffondere i risultati del primo trimestre del 2018. Secondo le stime degli analisti di Mediobanca securities effettuate sui primi dieci istituti di credito del Paese, che approveranno i conti tra l'8 e l'11 maggio, l'utile aggregato dovrebbe attestarsi poco sopra

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Dazi, riforma Ue, fine del Qe: le tre minacce alla crescita europea

    FRANCOFORTE - I rischi sulle prospettive di crescita che finora la Bce ha descritto «bilanciati» nella zona dell'euro iniziano a mostrare qualche segno di affaticamento, la fiducia si è incrinata, l'inflazione fatica e già il mercato si interroga, senza tuttavia particolari angosce, sull'entità di

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Democrazie fragili in Occidente

    Non c'è monumento negli Stati Uniti che non abbia sul frontone elogi ai padri fondatori del Paese e alla grande democrazia americana. Celebre citazioni decorano anche il molo da cui partono i traghetti che nella baia di New York collegano Battery Park a Ellis Island e alla Statua della Libertà. In

    – di Beda Romano

    • News24

    Il tesoro della Bundesbank

    Una montagna alta 270mila lingotti, equivalente a 3.373,6 tonnellate, pari a un valore che orbita attorno ai 117 miliardi di euro. Sono queste le dimensioni e i valori delle riserve auree della Bundesbank, dati a fine 2017, le più grandi al mondo dopo quelle degli Stati Uniti (che superano le 8mila

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Perché gli hedge fund sono negativi sull'Italia

    Lo spread Bund-BTP è sotto controllo e la Borsa italiana è l'unica tra le principali piazze europee a poter vantare un rialzo da inizio anno del 5 per cento. L'incertezza sull'esito della partita politica nel nostro Paese non ha finora avuto le temute ripercussioni sui mercati. Ma il rischio Italia

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Che cosa bisogna aspettarsi dai cambi al vertice delle big tedesche

    Deutsche bank, con la rimozione forzata del ceo John Cryan e la nomina di Christian Sewing "con effetto immediato" la scorsa domenica notte ha aperto le danze. E subito ieri Volkswagen ha annunciato un brusco cambio ai vertici con Herbert Diess, ora responsabile del marchio, in arrivo al posto

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    La Germania naviga nell'oro. Ed è stato tutto accumulato negli ultimi 70 anni

    La Germania vanta la più alta montagna di oro in Europa, la seconda nel mondo. Le riserve auree della Bundesbank, la banca centrale tedesca, ammontano infatti a 3.374 tonnellate e questo stock è secondo solo a quello degli Stati Uniti, pari a 8.133 tonnellate. Ma la rapidità e l'entità

    – di Isabella Bufacchi

1-10 di 2074 risultati