Parole chiave

Brownfield

Gli investimenti in project financing si possono dividere in «greenfield» e «brownfield». I primi sono operazioni relative al finanziamento di nuove opere ancora da realizzare e da finanziare, mentre le operazioni «brownfield» riguardano il rifinanziamento del debito contratto dal concessionario per opere già realizzate o in corso di realizzazione.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Brownfield
    • News24

    Atlantia, l'ok dell'authority. Avanti con l'Opa su Abertis

    Parte l'Opa su Abertis. La Cnmv ieri ha messo il sigillo al prospetto modificato della proposta Hochtief che, poiché era già attiva sul mercato da qualche settimana, diventa realmente efficace e proseguirà fino al prossimo 8 maggio incluso. Atlantia, dal canto suo, ha comunicato il ritiro

    – di Laura Galvagni

    • News24

    Nel petrolio investimenti ancora cauti: pioggia di denaro solo sullo shale oil

    L'industria petrolifera sta ricominciando a investire dopo anni di crisi, ma i progetti per sviluppare nuovi giacimenti - benché in ripresa - non stanno ancora prendendo il volo e soprattutto restano troppo concentrati nelle aree di shale oil degli Stati Uniti: una tendenza che nel prossimo futuro

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Atlantia, l'alleanza con Acs si estende a Hochtief e Cellnex

    Atlantia, Acs e Hochtief insieme per l'Opa su Abertis. Con Atlantia, però, che gioca su tre tavoli: da un lato c'è l'offerta sulla compagnia iberica a 18,36 euro, dall'altro c'è l'ingresso nel capitale del costruttore tedesco con una quota del 24% e infine c'è un'opzione per acquistare entro il 23

    – di Laura Galvagni

    • Agora

    Opa Abertis, saranno 5-6 banche a suddividersi il mega-finanziamento da 14 miliardi di Atlantia e Acs

    Saranno 5-6 banche a suddividersi il mega-finanziamento da 14 miliardi dopo l'accordo tra Atlantia, Acs e Hochtief per l'Opa su Abertis. Il package finanziario da poco meno di 14 miliardi di euro a sostegno di Atlantia nell'operazione è messo a disposizione da UniCredit, Bnp, Credit Suisse e Jp Morgan. Quest'ultima banca era vicina ad Acs mentre le prime 3 fin dall'inizio della contesa erano vicino ad Atlantia. A questo gruppetto ristretto potrebbero aggiungersi altre 2 banche. Il finanziamento...

    – Carlo Festa

    • News24

    Abertis, via all'Opa congiunta. Atlantia entra in Hochtief

    Atlantia, Acs e Hochtief hanno trovato l'accordo su Abertis. Un'intesa che per il gruppo italiano si sviluppa su due piani distinti: da un lato c'è l'Opa sulla compagnia iberica a 18,36 euro e dall'altro c'è l'ingresso nel capitale del costruttore tedesco.

    – di Laura Galvagni

    • News24

    Accordo Fs-Cdp per investire su reti metropolitane in Italia

    Promuovere e sviluppare in Italia nuovi investimenti per realizzare reti metropolitane urbane e infrastrutture per il trasporto rapido di massa. E' questo il contenuto dell'accordo di collaborazione firmato da Ferrovie dello Stato Italiane e Cassa depositi e prestiti. L'intesa è stata sottoscritta

    • News24

    A Expo Real focus sull'Asia, vetrina per Demanio e Fs

    Oltre 1.900 espositori per l'edizione 2017 di Expo Real a Monaco, iniziata ieri e che si protrae fino a domani, con una presenza italiana sempre più organizzata. Rispetto ai 1.768 espositori del 2016, quello in corso si sta rivelando un evento di notevole successo: «La crescita riflette il forte

    – di Evelina Marchesini

    • News24

    Calenda a Confindustria: ok detassare produttività. Al voto in tempi giusti

    «Parlare di crescita e sviluppo dopo quanto accaduto a Manchester è difficile. Speravamo di non dover più vedere accadere sul nostro Continente a barbarie degne del secolo scorso». Esordisce così il ministro dello sviluppo economicoCarlo Calenda all'assemblea di Confindustria, sottolineando nel suo

    • News24

    Protezionismo di Trump con più rischi che profitti

    L'amministrazione Trump ha alzato i toni dello scontro commerciale con la Ue prendendo spunto da un'annosa disputa sul bando europeo della carne americana trattata con ormoni. Una controversia, questa, finita anche davanti alla Wto che, nel 2008, diede ragione agli Usa riconoscendo la validità

    – di Adriana Castagnoli

1-10 di 34 risultati