Parole chiave

Bridge loan

La locuzione «prestito ponte» (secondo la terminologia anglosassone: «bridge loan») identifica un prestito concesso per un breve periodo di tempo da parte degli istituti di credito, in attesa di essere sostituito con la ricezione di altri fondi, di solito un finanziamento permanente a lungo termine. In questo caso si tratta di un prestito da 500 milioni che costituisce un’anticipazione rispetto all’operazione di project financing che la società sta costruendo con un pool di banche italiane ed estere e che riguarderà complessivamente 3,5 miliardi di euro.

Ultimo aggiornamento 30 luglio 2017

Ultime notizie su Bridge loan
    • News24

    Bridge loan

    La locuzione «prestito ponte» (secondo la terminologia anglosassone: «bridge loan») identifica un prestito concesso per un breve periodo di tempo da parte degli istituti di credito, in attesa di essere sostituito con la ricezione di altri fondi, di solito un finanziamento permanente a lungo

    • News24

    Su Mps piano privato in bilico, si guarda allo Stato

    Il Monte dei Paschi prosegue nel suo tentativo di raccogliere i cinque miliardi necessari al salvataggio. Ma il tempo è pochissimo e l'operazione tutt'altro che agevole: l'ingresso dello Stato sembra sempre più vicino, e la decisione di ieri del Governo di prepararsi ad aprire il paracadute

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    Mps, «forti perplessità» di Atlante. Un'incognita in più sul salvataggio

    Mentre è entrata nel vivo la corsa contro il tempo di Mps per la ricapitalizzazione da cinque miliardi ( la conversione dei bond è iniziata giovedì, l'aumento rivolto agli istituzionali si apre oggi e al termine si dovrebbe un ultimo collocamento a ad alcuni grandi investitori) spuntano nuove

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    Milano (-0,2%) in flessione piegata dalle banche. Mps in profondo rosso a - 11%

    Le consistenti vendite sul settore bancario, soprattutto nelle battute finali della seduta, spingono Piazza Affari a una chiusura in flessione, -0,24%, dopo che il FTSE MIB venerdì aveva toccato i massimi da fine aprile, sopra i 19mila punti. In netto calo Madrid (-0,8%), mentre hanno chiuso poco

    – di E. Micheli e A. Fontana

    • News24

    Mps, avanti cartolarizzazione Npl e prestito ponte

    L'aumento di capitale da 5 miliardi del Monte dei Paschi, resta direttamente e totalmente dipendente da un'altra operazione, altrettanto importante, che è la cessione di Npl per un valore nominale di 27,6 miliardi. Questo vale sia nel caso di ricapitalizzazione sottoscritta dalla platea di

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Piano B solo se fallisce l'aumento «privato»

    La messa in sicurezza del Monte dei Paschi, con la cessione dei crediti in sofferenza chiesta dalla Bce e il conseguente aumento di capitale sottoscritto da privati, va avanti. Ma se il ricorso al mercato rilanciato ieri dal cda del Monte dovesse fallire, è già pronto il Piano B (come confermato

    – di Isabella Bufacchi e Gianni Trovati

    • Agora

    Amundi conquista Pioneer. Per Unicredit plusvalenza di 2,2 miliardi

    La francese Amundi conquista Pioneer per 3,5 miliardi di euro. Unicredit, che incamererà una plusvalenza cash di 2,2 miliardi, è arrivato in queste ore a chiudere la trattativa con il colosso transalpino dell'asse management. Advisor sono stati Goldman Sachs e Mediobanca. Valore dell'operazione: 3,5 miliardi di euro. L'architettura dell'operazione è complessa e prevederebbe circa 1,5-2 miliardi di euro raccolti tramite un aumento di capitale e un'altra quota della stessa entità ottenuta tramite ...

    – Carlo Festa

    • News24

    Amundi rileva Pioneer da UniCredit per 3,5 miliardi

    La francese Amundi conquista Pioneer. Unicredit è arrivato in queste ore a chiudere la trattativa con il colosso transalpino dell'asset management, assistito da Mediobanca. Valore dell'operazione: 3,5 miliardi di euro. L'architettura dell'operazione è complessa e prevederebbe circa 1,5-2 miliardi

    – di Carlo Festa

1-10 di 34 risultati