Parole chiave

Brexit

La parola si riferisce al referendum indetto per chiamare il popolo britannico ad esprimersi sulla volontà di restare o meno nell'Unione europea (da "Britain", Gran Bretagna e "Exit", uscita). Il referendum, tenutosi il 23 giugno 2016, si è concluso con la vittoria del fronte favorevole all'uscita (52%). La messa in pratica della volontà dei cittadini britannici non sarà immediata, occorrono infatti circa 2 anni per negoziare il nuovo status come prevede l'articolo 50 del Trattato Ue. Theresa May con un emendamento alla Withdrawal Bill (o Repeal Bill), la legge quadro sul divorzio dall'Ue ha poi fissato la data dell’uscita per venerdì 29 marzo 2019, alle ore 23.

Ultimo aggiornamento 10 novembre 2017

Ultime notizie su Brexit
    • News24

    Ryanair, utili +10% ma trend in calo

    Alla congiuntura difficile si aggiungono i timori sull'impatto della Brexit nonostante 18 mesi di transizione richiesti dal governo britannico dal marzo 2019 al dicembre 2020 che dovrebbero aiutare le imprese che dovranno adeguarsi ai nuovi parametri.

    • News24

    Il «fascino» del modello autoritario di Pechino

    I motivi di attrazione sono più invitanti se si tiene conto dell'incoerente approccio all'arte di governo dell'Amministrazione Trump, dei tentativi sconclusionati dei Tory di gestire la Brexit, e delle difficoltà dell'Italia di formare un governo.

    – di Barry Eichengreen

    • News24

    Ryanair, utile da 1,45 miliardi (+10%) ma stima un calo quest'anno

    Un anno ancora in crescita per Ryanair che ha chiuso il bilancio 2018 con utili e fatturato in crescita. Un trend che difficilmente potrà confermarsi il prossimo anno per il peso degli aumenti del costo del lavoro e del carburante. Le ricadute delle oltre 20mila cancellazioni dei voli dello scorso

    • News24

    Perché Angela Merkel è sparita dalla scena Ue (ora in mano a Macron)

    Il primo viaggio internazionale della Merkel, come tradizione vuole dopo la formazione del Governo GroKo, è stato però quello in Francia per incontrare Macron e discutere anche e soprattutto delle riforme per una maggiore integrazione dell'Unione europea e dell'Eurozona, la difesa e la sicurezza, il Piano Marshall per l'Africa, e non da ultimo di Brexit.

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Meghan e Harry: storia, fascino e rebranding di una monarchia

    Forse, è eccessivo e ingiusto aspettarsi adesso che l'esaltazione e la frenesia che circondano quest'ultimo matrimonio reale possano alleggerire il peso di due pesanti fardelli: quello del ricordo della tragedia di Diana, e quello delle ansie di una nazione incamminata verso una Brexit senza alcuna destinazione precisa.

    – di Simon Schama

    • Econopoly

    Bye bye euro, firmato Usa e Regno Unito

    Alla Brexit "finanziaria" del Regno Unito, tuttavia, ha corrisposto un notevole interesse dei residenti della zona euro per i titoli britannici.

    – Maurizio Sgroi

    • News24

    Seul guida la crescita dei prezzi delle case di lusso

    Londra, causa Brexit, è in discesa dell'1%, con stime di ulteriori scivoloni verso il basso. Anche in questo caso gli analisti di Knight Frank prevedono un rafforzamento nel medio periodo, mano a mano che la situazione politica ed economica del post Brexit si andrà stabilizzando.

    – di Evelina Marchesini

1-10 di 4668 risultati