Parole chiave

Brexit

La parola si riferisce al referendum indetto per chiamare il popolo britannico ad esprimersi sulla volontà di restare o meno nell'Unione europea (da "Britain", Gran Bretagna e "Exit", uscita). Il referendum, tenutosi il 23 giugno 2016, si è concluso con la vittoria del fronte favorevole all'uscita (52%). La messa in pratica della volontà dei cittadini britannici non sarà immediata, occorreranno infatti circa 2 anni per negoziare il nuovo status come prevede l'articolo 50 del Trattato Ue.

Ultimo aggiornamento 27 giugno 2016

Ultime notizie su Brexit
    • News24

    Farmaceutica: l'Italia e Milano hanno le carte in regola per ospitare l'Ema

    Tutti elementi che confermano quanto ribadito con forza non più tardi di due giorni fa (si veda il Sole 24 Ore del 20 giugno): l'Italia e Milano, anche in virtù di questa vocazione radicata e del proprio contributo internazionale in termini di ricerca e innovazione in ambito farmaceutico, hanno tutte le carte in regola per ospitare la sede dell'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, destinata a lasciare Londra in seguito alla Brexit.

    – di Carlo Andrea Finotto

    • News24

    De Nora: continuita' e cambiamenti con l'ingresso di Blackstone

    Il Ceo ha continuato a spiegare con pazienza che il progetto dello sbarco in Borsa rimane l'obiettivo principale della famiglia azionista, ma è stato sospeso l'anno scorso quando era già in una fase avanzata, a causa della instabilità generale dei mercati seguito alla Brexit e ad altri fattori.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Com'è cambiata l'economia britannica un anno dopo il sì a Brexit

    Prima del voto sul Brexit, le previsioni erano terrificanti. ... I sostenitori del Brexit hanno salutato la flessione della sterlina - che riflette conti con l'estero in deficit - perché avrebbe reso le esportazioni più competitive.

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Non servono soglie per giudicare la validità di un responso popolare

    Le propongo una riflessione che parte da "Brexit", ma riguarda le regole di funzionamento dell'Unione. ... Non c'è dubbio che l'Europa avrebbe bisogno anche della stabilità del consenso elettorale, come non c'è dubbio che il voto su Brexit sia stato più l'espressione di emotività che di razionalità, come i fatti a poco a poco stanno dimostrando.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    «Brexit a misura di imprese»

    Tutto, o quasi, gira attorno alla Brexit o meglio alla nuova Brexit che la signora premier immagina ora inclusiva, ecumenica e condivisa, tanto diversa da quella da combattimento che andava inalberando durante la campagna elettorale. ... La volontà di una Brexit buona per tutti - esercizio sostanzialmente impossibile - è stata ribadita dalla signora premier in Parlamento, consolidando la sensazione che dall'approccio ideologico sia passata a uno più pragmatico come suggerisce il suo Cancelliere,...

    – Leonardo Maisano

    • News24

    Il credit crunch penalizza la produttività

    Ma il convegno di Villa Mondragone ha affrontato anche tutte le spade di Damocle che incombono sul futuro dell'economia internazionale: dagli sviluppi di una Brexit hard ai rischi di un'involuzione protezionistica.

    – Rossella Bocciarelli

    • News24

    Brexit, Regina: priorità è trovare il miglior accordo possibile con l'Ue

    La Regina Elisabetta illustra il programma di governo britannico per i prossimi due anni, e naturalmente è tutto incentrato su Brexit. ... Per il resto Elisabetta conferma il Great Repeal Act, che cancellerà l'intera legislazione europea in Gran Bretagna in vista della Brexit.

    – di Redazione Online

    • News24

    Gentiloni: migranti, la Ue ci dica se dobbiamo cavarcela da soli

    Quanto alla Brexit, il presidente del Consiglio fa notare che, nonostante i timori sui possibili effetti nefasti, l'uscita di Londra dalla Ue non ha comportato finora grossi disagi. «Si potrebbe dire che Brexit - è convinto Gentiloni - più che una campana a morto per il progetto dell'Ue è stata una robustissima sveglia.

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Made in Italy con il piede sull'acceleratore

    Un compito quanto mai complesso in un periodo di "precarietà" esistenziale (tra la Brexit, le scelte politiche non sempre prevedibili del presidente Usa Donald Trump, le guerre in Medio Oriente).

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Borse, la volatilità è davvero morta o è una trappola?

    Come è possibile che la volatilità sia morta proprio quando i mercati sono ostaggio del mistero Brexit, delle incognite sulla politica monetaria delle banche centrali, del Russiagate di Trump, delle tensioni in Medio Oriente, del terrorismo?

    – di Enrico Marro

1-10 di 3771 risultati