Parole chiave

Brevetto internazionale

I brevetti sono diritti territoriali e pertanto sono protetti unicamente in quei Paesi in cui sono stati concessi. Se dunque un brevetto è privo di protezione in un Paese, l’invenzione potrà essere replicata, utilizzata, importata o venduta da chiunque in quel territorio. Ecco allora che, per proteggere un’invenzione nei Paesi membri del Trattato di cooperazione sui brevetti (Pct, Patent cooperation treaty), si può inoltrare una domanda internazionale di brevetto. Una sola domanda Pct, in una sola lingua e a fronte del pagamento di un unico gruppo di imposte, ha efficacia legale in tutti i Paesi membri del Pct. Inoltrando una domanda internazionale Pct, si può, allo stesso tempo, ottenere un’opinione preliminare non vincolante sulla brevettabilità valida in 152 Paesi

Ultimo aggiornamento 04 dicembre 2017

Ultime notizie su Brevetto internazionale
    • Info Data

    Le domande di brevetto internazionale. La classifica per paese

    Da oggi in Italia le domande internazionali di brevetti possono essere fatte online. Attraverso la piattaforma ePct messa a disposizione dalla Wipo, l'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale, anche gli italiani possono infatti depositare in via telematica un'unica domanda per proteggere la propria invenzione automaticamente in tutti e 152 i Paesi sottoscrittori del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (si veda la scheda a fianco). Si tratta di un altro tassello lungo l...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedì

    • News24

    Stommpy rafforza la leadership nei «paracolpi industriali» brevettati

    «Siamo nati rocambolescamente dalla sera alla mattina, sollecitate dai clienti dell'azienda di pannelli coibentanti in cui lavoravamo che ci chiedevano come mettere in sicurezza i loro macchinari da urti e abbiamo scommesso su un business di nicchia super-specialistico con dispositivi di protezione

    – di Ilaria Vesentini

    • Agora

    Venezia, con l'acqua sale la creatività: una giovanissima app e passerelle a scomparsa

    L'ultimo allarme, pochi giorni fa, è rientrato senza danni: la marea, annunciata fino a quota 140 - vale a dire allarme rosso - si è fermata a 104 centimetri. In un inverno tutto sommato mite, l'evento si è ripetuto poche volte, ma lo sforzo di prevedere, limitare i disagi e trovare soluzioni anche innovative non si ferma. La app di Venezia si chiama hi!tide (anche nella versione per iOS) ed è arrivata a più di 50mila installazioni solo su Android. Globalmente conta ormai più di 100mila downloa...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Dieci eccellenze che raccontano il futuro 4.0 della manifattura / Ceramica

    Duecento brevetti e assistenza su misuraPrima di tutto una questione di passione e di sogni, un amalgama che, dice Franco Stefani, presidente di System Group, «è il primo motore dell'innovazione, una spinta che riguarda il processo produttivo e le applicazioni tecnologiche, sempre tendendo

    • NovaCento

    Un teatro eco-acustico altamente tecnologico per un'esperienza 3D in ecosistemi in via di estinzione

    Negli ultimi cinquanta anni la deforestazione ed il riscaldamento globale hanno portato alla scomparsa di quasi il 60% degli ecosistemi terrestri. Un inestimabile patrimonio acustico ambientale sta rapidamente scomparendo sotto i colpi di quest'incessante deforestazione. Per David Monacchi, di Urbino, ricercatore, compositore, sound artist e docente di Musica Elettroacustica presso il Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro, la complessità sonora di tali habitat in via di estinzione va salvag...

    – Valentina Vindusca

    • News24

    Il futuro dell'impresa abita qui: ecco le start up che corrono da sole

    Si chiama Jusp, è una start up cresciuta nell'incubatore del Politecnico di Milano: ha ideato un mobile Pos, una soluzione per ricevere pagamenti in mobilità attraverso un dispositivo e un'applicazione correlata. Si tratta di un lettore di carte di credito/debito che si connette - tramite jack

    – Carlo Andrea Finotto

    • News24

    L'app che cambia la spesa: T-Frutta fa lo sconto ridandoti subito i soldi

    Fai la spesa, scegli le marche in offerta oggi e l'equivalente del risparmio ti viene accreditato direttamente sul conto corrente. E' questo il meccanismo innovativo di T-Frutta,la prima app che introduce il concetto del "cash back" nel largo consumo che permette all'acquirente di ricevere soldi

1-10 di 31 risultati