Parole chiave

Bocca di porto

Due isole sottilissime e lunghe dividono la laguna di Venezia dal mare Adriatico. Il collegamento avviene con le tre bocche di porto (Lido, Malamocco e Chioggia), attraverso le quali passano le navi dirette ai porti veneziani, che si trovano nella laguna. Le tre bocche sono anche la porta dell'acqua alta e per questo motivo vi si stanno completando le dighe mobili del Mose.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Bocca di porto
    • News24

    La Malamocco di Hugo Pratt: una porta verso l'Altrove

    Le vele "a chela di granchio" delle piroghe nel Mare Salato, la casa dorata di Samarcanda, la Manciuria, la Corte Sconta (detta Arcana), Buenos Aires, gli amba dell'Africa Orientale e Bahia sono concentrate nelle gocce di inchiostro e di acquerello che macchiano un vecchio tavolo grigio da disegno

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Grandi navi a Venezia: avanti il progetto che le ferma al Lido

    E'?stato scelto il progetto del nuovo approdo cui far ormeggiare a Venezia le grandi navi da crociera: è il progetto Duferco alla bocca di porto del Lido, a fianco delle paratoie mobili del Mose contro l'acqua alta.

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Per le grandi navi a Venezia via libera al piano Duferco

    Via libera ambientale per un nuovo terminale cui far approdare a Venezia le navi da crociera. Cioè per togliere quelle grandi navi dalla vista di 20 milioni di turisti. La commissione di valutazione d'impatto ambientale del ministero dell'Ambiente ha espresso parere positivo, seppure con qualche

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Grandi navi a Venezia: c'è il progetto alternativo

    Arriva il progetto di Venezia per non far passare più le grandi navi da crociera attraverso il cuore della città storica, cioè attraverso il bacino San Marco su cui si affacciano il palazzo ducale e gli altri monumenti più preziosi. Tratteggiato più volte, annunciato in forma di bozza, il progetto

    – Jacopo Giliberto

    • Agora

    venezia e mose. cercasi sponsor per gli antichi cannoni di re giorgio d'inghilterra. la storia.

    la settimana scorsa avevo raccontato la storia degli antichi cannoni murati come bitte d'ormeggio nelle dighe ottocentesche delle bocche di porto di venezia ed estratti dal consorzio venezia nuova per realizzare il mose (clicca qui per leggere l'articolo "venezia. modesta proposta per gli antichi cannoni ricuperati per il mose"). il quell'articolo chiedevo dettagi sui cannoni, e proponevo di riutilizzarli come elementi decorativi delle bocche di porto, poggiati su plinti di calcestruzzo a mo' ...

    – Jacopo Giliberto

    • Agora

    venezia. modesta proposta per gli antichi cannoni ricuperati per il mose.

    modesta proposta per il consorzio venezia nuova che sta costruendo il mose. alle bocche di porto che mettono in collegamento la laguna di venezia con il golfo di venezia (le bocche di porto sono tre: lido, malamocco e chioggia) da molti secoli ci sono fortificazioni. questi forti servivano a proteggere venezia da aggressioni via mare. ci sono "i due castelli" di san niccolò alla bocca di porto del lido, di origine medievale; il forte degli alberoni a malamocco; il forte san felice e chioggia, ...

    – Jacopo Giliberto

    • News24

    Brugnaro: batterò il partito del «no»

    La stanza del sindaco di Venezia è un inno all'opulenza artistica della città forse più amata al mondo. Tele rinascimentali e una successione di sculture

    – Mariano Maugeri

    • News24

    Brugnaro: batterò il partito del «no»

    La stanza del sindaco di Venezia è un inno all'opulenza artistica della città forse più amata al mondo. Tele rinascimentali e una successione di sculture

    – Mariano Maugeri

1-10 di 33 risultati