Parole chiave

Blue Chip

Per “blue chip” si si intendono le azioni quotate delle aziende di maggiori dimensioni con una performance costante riguardo gli utili e la distribuzione di dividendi in crescita. Si tratta di un riconoscimento che ogni mercato azionario, cioé ogni Borsa, attribuisce con il tempo alle proprie società che si affermano come leader. Per estensione si utilizza il termine “blue chip” per indicare i titoli presenti negli indici più rappresentativi di ogni listino, come le 30 azioni principali dell’indice Dow Jones alla Borsa newyorkese di Wall Street o le 40 azioni principali dell’indice Ftse Mib a Piazza Affari. Il termine è mutuato dal gioco del poker, dove le chip (fiches) di colore blu sono quelle di maggior valore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento 06 luglio 2016

Ultime notizie su Blue Chip
    • News24

    Borsa italiana a prezzi di saldo. Mai così a sconto dall'estate 2012

    Per buona parte dell'anno Piazza Affari ha fatto meglio delle altre Borse europee. Ai primi di maggio il FTSE MIB poteva addirittura vantare un rialzo da inizio anno superiore al 12% a fronte di un andamento quasi invariato dell'indice europeo. Poi però è arrivata l'impennata sullo spread e la

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Svizzera, in Borsa il lusso batte i dazi di Trump. E la matricola Lalique va

    Anche la Borsa svizzera risente delle tensioni legate alla battaglia internazionale sui dazi, ma i gruppi attivi nel lusso vanno controcorrente sui listini elvetici. Spinti dalla ripresa nel settore orologi e gioielli, i titoli Swatch e Richemont restano in territorio positivo. E la resistenza del

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Borsa: corrono a Zurigo i titoli di Ubs e Credit Suisse

    A Zurigo oggi i titoli delle due maggiori banche elvetiche, Ubs e Credit Suisse, sono richiesti e fanno da traino all'indice svizzero delle blue chip, lo Smi. A spingere le azioni delle due big rossocrociate è l'esito positivo agli stress test della Federal Reserve. Anche i due principali gruppi

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Se Blackrock e Goldman Sachstemono il rischio Italia

    Il martedì nero (29 maggio) di Piazza Affari e soprattutto dei titoli di Stato, con lo spread volato oltre i 320 punti e il rendimento dei titoli a due anni superiore a quello del decennale, è stato archiviato apparentemente come uno shock temporaneo. O almeno così sembra, a guardare le quotazioni

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Milano schiacciata da banche e Fca. Il ribaltone politico premia Madrid

    Dopo la partenza in positivo, Piazza Affari ha azzerato i guadagni nel corso della seduta e ha accelerato i cali nel finale, chiudendo in ribasso dello 0,45%. In attesa del voto di fiducia al nuovo Governo, in calendario per la serata di martedì, l'attenzione degli investitori si è spostata sul

    – di A. Fontana e S.Arcudi

    • News24

    Governo Lega-M5S crea tensioni con spread a 140. Milano maglia nera Ue

    La prospettiva di un governo populista in Europa con elementi "anti sistema" crea qualche tensione a Piazza Affari, senza tuttavia gettare nel panico gli investitori, che attendono che siano definiti con chiarezza uomini e programmi del nuovo esecutivo targato Lega-M5S. Milano ha comunque ridotto

    – di A. Fontana e C. Di Cristofaro

    • News24

    Milano (+0,86%) dribbla lo stallo politico. In cima al podio Ferrari

    L'euro debole e i barili di petrolio sempre più cari hanno spinto al rialzo tutte le piazze finanziarie del Vecchio Continente. Trainata da Ferrari (+3,7%), c'è anche Milano, nonostante il fallimento di un possibile «governo di tregua» e il rischio di uno stallo politico (si parla di possibili

    – di A. Fontana ed E. Miele

    • News24

    Art Cologne, Daniel Hug tira le somme di dieci anni a capo della fiera

    La 52ª edizione diArt Cologne, la fiera per l'arte moderna e contemporanea che si è appena conclusa a Colonia (19-22 aprile), è stata la decima sotto la direzione di Daniel Hug, 50 anni, ex-gallerista americano, nipote dell'artista László Moholy-Nagy e dal 2008, appunto, direttore della fiera Art

    – di Silvia Anna Barrilà

    • News24

    Petrolio, Bitcoin, Milano e non solo: ecco le sorprese finanziarie del 2018

    Ci apprestiamo a chiudere il quarto mese dell'anno. E i colpi di scena finanziari sino ad ora non sono mancati. Certo, i dazi commerciali imposti dal presidente degli Usa Donald Trump alla Cina, così come l'acuirsi delle tensioni geopolitiche sul caso Siria, hanno contribuito a mescolare le carte

    – di Vito Lops

1-10 di 1052 risultati