Parole chiave

Bers

La Bers, Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, nacque all'indomani della caduta del Muro di Berlino per accompagnare la transizione dei Paesi nell'Europa orientale e nell'Asia Centrale. Venne costituita nel 1991, con sede a Londra, soprattutto su impulso dell'allora presidente francese François Mitterrand. Di recente la sua area di intervento si è estesa ad alcuni Paesi della sponda sud del Mediterraneo e alla Turchia.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Bers
    • News24

    Tap, storia del gasdotto che manda in fibrillazione il M5S

    I numeri dell'opera sono rilevanti: 10 miliardi di metri cubi di gas dall'Azerbajian, eventualmente raddoppiabili, 40 miliardi di dollari di investimento nel corridoio meridionale del gas, 4,5 miliardi di euro nel tratto Turchia-Grecia-Albania, 400 milioni in Italia, un miliardo e mezzo di finanziamento dalla Bei, altri 500 milioni dalla Bers.

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    La torre dei segreti: i soldi russi dietro al grattacielo di Trump

    Molti progetti della Raiffeisen ricevevano i finanziamenti della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers), un'istituzione simile alla Banca mondiale per la regione postsovietica. Negli anni prima del 2010 alcuni consiglieri d'amministrazione della Bers si erano allarmati per la noncuranza mostrata dalla Raiffeisen, a detta loro, riguardo all'origine del denaro dei suoi clienti, secondo due persone edotte sull'argomento. ...della Bers, parlando degli affari della...

    – di Tom Burgis

    • Agora

    Aziende e professionisti dell'edilizia: il punto su prospettive, opportunità, strategie e alleanze

    Un seminario per conoscere lo scenario internazionale del settore delle costruzioni, incontrare esperti di settore, funzionari di istituzioni internazionali e operatori di Paesi esteri. Prosegue il percorso CUOA dedicato al mondo delle costruzioni, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, per promuovere nuove opportunità nel mercato estero. Venerdì 4 maggio, nella sede della business school, ad Altavilla Vicentina, si terrà il seminario internazionale L'evoluzione dello scenario internazionale e...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Il Rinascimento qui e ora

    Ci volevano un sudafricano professore a Oxford, ex economista della Bers (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo), e un canadese, anch'egli professore a Oxford, curioso del mondo e capace di parlare il mandarino, per scuoterci dall'ottundimento quotidiano in questa Italia illividita e

    – di Alberto Orioli

    • News24

    Kosovo, i dieci anni di un Paese ancora diviso

    La Corea del Sud è uno dei 115 Paesi che riconoscono l'indipendenza del Kosovo e l'ingresso nello stadio di PyeongChang di quella bandiera blu, con al centro la sagoma del Paese più giovane d'Europa, è stato uno dei regali più belli di questo decimo compleanno: le sue prime Olimpiadi invernali.

    – di Antonella Scott

    • News24

    Il Pil turco cresce dell'11% a settembre trainato da consumi interni ed export

    Dopo il rallentamento visto nel 2016 (Pil +3,2%) conseguente alla caduta dell'attività economica registrata nel 3° trimestre 2016 e dovuta agli effetti del fallito colpo di stato del 15 luglio 2016, l'economia della Turchia ha ripreso un passo di crescita record. L'economia turca è cresciuta più

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    L'Ue potrebbe inserire la Turchia nella lista nera dei paradisi fiscali

    L'Unione europea potrebbe includere il mese prossimo la Turchia nella "lista nera" dei paradisi fiscali, una mossa che potrebbe ulteriormente deteriorare i rapporti già tesi tra Ankara e Bruxelles .Un gruppo di lavoro europeo che verifica "le giurisdizioni non cooperative a fini fiscali" ha

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    «Un piano Marshall avrebbe dato alla Russia un futuro europeo»

    Abolizione della proprietà privata, pianificazione centralizzata, prezzi fissi: cent'anni fa, la Rivoluzione russa condusse a uno dei più grandi esperimenti della storia economica, esperimento che 75 anni dopo proseguì con lo smantellamento del sistema, convertito al mercato da un giorno all'altro.

    – di Antonella Scott

1-10 di 208 risultati