Parole chiave

Beni strumentali

Il termine «Beni strumentali» indica l’insieme di prodotti materiali e immateriali (come macchinari o computer) che le imprese utilizzano nei processi produttivi. Proprio l’acquisto di questa tipologia di beni beneficia degli incentivi introdotti dal Governo nel «Piano Industria 4.0», che comprende misure come iper e super ammortamento, Fondo di garanzia e Credito d’imposta

Ultimo aggiornamento 10 agosto 2017

Ultime notizie su Beni strumentali
    • News24

    Cresce la produzione, industria rilanciata dalla meccanica

    Nono rialzo consecutivo per la produzione industriale italiana, che accelera rispetto al mese precedente soprattutto grazie al traino della filiera meccanica. Su base mensile la crescita è dello 0,5%, del 3,1% in termini tendenziali, un risultato che consolida il progresso dell'intero 2017: +2,9%

    – di Luca Orlando

    • News24

    Le imprese italiane investono sulla formazione in Vietnam

    Debutta a Ho Chi Minh City il primo centro italiano per la formazione per le macchine tessili. L'iniziativa, promosso da Ice e da Acimit (l'associazione che raggruppa i produttori di macchine tessili), è stata finanziato dal ministero dello Sviluppo economico e intende sostenere lo sviluppo

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Fondo per Pmi al Sud

    Arriva anche un fondo per le piccole e medie aziende del Sud. Durerà 12 anni e avrà una dotazione iniziale di 150 milioni. La gestione è affidata a Invitalia che può avvalersi della Banca del Mezzogiorno. Quote aggiuntive del Fondo possono essere sottoscritte da pubblici e privati.

    • News24

    Limato il superammortamento

    Arriva la proroga di iper e super ammortamento, anche se quest'ultimo viene limato al 130%. Nel dettaglio, la soluzione prevista dalla legge di Bilancio prevede il superammortamento al 130% per i beni strumentali tradizionali, acquistati entro il 31 dicembre 2018 o entro il 30 giugno 2019 se

    • News24

    Fiducia in calo per famiglie e imprese

    In frenata a novembre gli indici di fiducia di famiglie e imprese, anche se per queste ultime il calo è marginale, determinato quasi interamente dai segnali negativi in arrivo dal commercio. Per i consumatori la frenata è di quasi due punti, arrivando a quota 114,3, il che comunque lascia un

    – di Luca Orlando

    • News24

    Csc, probabile rialzo delle stime del Pil per il 2018

    Per l'Italia «gli indicatori disponibili sono coerenti con una variazione del Pil dell'1,5% nel 2017 nonostante la debolezza del fatturato dei servizi. Resta probabile il rialzo delle stime per il 2018». E' quanto si legge nella Congiuntura Flash, l'analisi mensile del Centro studi di Confindustria

    – di Redazione online

    • News24

    Vola l'export italiano extra-Ue: Usa, Cina e Russia i mercati più dinamici

    Quasi due miliardi in più. Il commercio estero italiano allunga il passo e realizza ad ottobre una crescita dell'11,2% nei mercati extra-Ue (-1,3% il dato mensile destagionalizzato). Uno scatto evidente, che si ridimensiona marginalmente (+9,4%) depurando il dato dall'effetto-calendario e che

    – di Luca Orlando

    • News24

    Macchine per il packaging a corto di talenti 4.0

    I costruttori italiani di macchine per il packaging chiuderanno il 2017 con una crescita delle vendite del 6,4% in Italia e del 6,7% all'estero sfondando il muro dei 7 miliardi di euro di fatturato (per oltre l'80% legato all'export). Dinamica brillante di per sé, quella anticipata al Sole-24 Ore

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Il bonus investimenti per gli ordini di fine anno

    L'acquisto di beni strumentali nuovi è stato accompagnato negli ultimi anni dall'agevolazione fiscale del cosiddetto super/iperammortamento, ma le norme che lo hanno stabilito si sono susseguite nel tempo modificando condizioni e scadenze dell'investimento, il che sta creando un certo

    – di Paolo Meneghetti

    • News24

    Bonometti alla guida di Confindustria Lombardia

    E' Marco Bonometti il nuovo presidente di Confindustria Lombardia. L'imprenditore bresciano, presidente di Omr (Officine Meccaniche Rezzatesi), succede ad Alberto Ribolla e guiderà l'associazione regionale per il prossimo quadriennio. A nominarlo il Consiglio di Presidenza di Confindustria

    – di Luca Orlando

1-10 di 1689 risultati