Parole chiave

Beni aziendali

I beni aziendali sono quelli di proprietà dell'impresa, individuale o collettiva. Possono venire assegnati in godimento a persone fisiche, soci o anche familiari dell'imprenditore. I dati anagrafici di chi li ha in godimento vanno comunicati all'agenzia delle Entrate. Oltre a queste informazioni, vanno trasmessi all'Agenzia anche i riferimenti relativi ai beni, tra i quali, per esempio, possono avere rilievo autovetture, o altri veicoli, unità  da diporto, aeromobili, immobili e "altro" (i beni che rientrano in quest'ultima categoria non vanno indicati se di valore non supera i tremila euro al netto dell'Iva). Per le persone fisiche è obbligatorio fornire codice fiscale, dati anagrafici e stato di residenza.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Beni aziendali
    • News24

    Il nostro posto nelle catene del valore

    Appare sempre più chiaro come, a distanza di dieci anni dall'inizio della più grande crisi economica del dopoguerra, la qualità e la tenacia degli esportatori abbiano dato un contributo cruciale per tenere in piedi l'economia e quindi la società italiana. Dopo il crollo del commercio mondiale del

    – di Stefano Manzocchi

    • News24

    Ripresa, occasione da non sciupare

    Le regole e gli schemi con cui finora abbiamo guardato e analizzato l'economia sembrano non valere più, o valere molto poco. La rivoluzione tecnologica in atto, i fenomeni di digitalizzazione e automazione, l'invecchiamento della popolazione, il cambiamento degli stili di consumo e la

    – di Valerio De Molli

    • News24

    Nel 2017 il 53% degli italiani ha effettuato acquisti online

    Nel 2017 il 53% degli italiani ha acquistato prodotti online (dal 50% del 2016). Tra chi non ha fatto acquisti negli ultimi 3 mesi il 43,2% ha cercato informazioni su merci o servizi e/o venduto beni online. La quota di famiglie che accedono a Internet mediante banda larga con una preferenza per la

    – di Redazione Online

    • News24

    Da Panama alla Florida, sequestrato il tesoro dell'armatore Matacena latitante a Dubai

    Latitante in presunta povertà (ma a Dubai), ex parlamentare e condannato in via definitiva per concorso esterno alla mafia: l'armatore Amadeo Matacena da oggi avrà un motivo in più per cercare un lavoro con cui mantenersi a Dubai.La Dia di Reggio Calabria sta infatti procedendo al sequestro e

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Export, intesa Assonime-Dogane per la formazione sulle procedure

    Assonime collaborerà con l'Agenzia delle dogane e dei monopoli per favorire lo sviluppo e il consolidamento delle competenze doganali nelle imprese italiane. E' quanto emerso ieri nel corso di un incontro tra il neo direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, Giovanni Kessler, ed il

    – di Redazione Norme

    • News24

    Sequestro da 75 milioni al re delle slot machine

    Il gioco online finisce sotto sequestro. O meglio: una delle 12 società concessionarie in Italia finisce ancora una volta al centro delle indagini della Procura di Roma che ha delegato il Servizio centrale investigazione criminalità organizzata della Guardia di Finanza. In queste ore è stato emesso

    – di Rberto Galullo

    • News24

    Nelle mani di Cosa nostra anche gli imballaggi per l'ortofrutta

    A Cosa nostra non sfugge neppure la realizzazione di imballaggi destinati alle produzioni ortofrutticole. In particolare quelle di Vittoria (Ragusa).Per questo la Gdf di Catania, su delega della locale Dda, ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip nei confronti di otto

    – di Roberto Galullo

    • Agora

    L'Inter punta a ristrutturare i debiti fino al 2022: lanciato un prestito obbligazionario da 300 milioni

    Inter Media and Communication (IMC) ha annunciato l'offerta di un prestito obbligazionario garantito del valore di 300 milioni di euro con scadenza 2022. I proventi saranno utilizzati per rimborsare l'attuale indebitamento finanziario dell'Inter e per i bisogni aziendali generali del club. L'Inter di Suning punta così a ristrutturare il proprio debito. Quando Thohir è diventato proprietario dell'Inter si era obbligato a liberare Massimo Moratti, saldando i debiti dell'epoca grazie a un prestit...

    – Marco Bellinazzo

    • Econopoly

    Le molestie sono inaccettabili. E fare carriera usando il sesso è legale?

    Negli ultimi mesi il mondo occidentale è stato investito da un'ondata di giusta indignazione su come il sesso sia stato abusato da alcuni al fine di indurre le vittime a prestazioni non volute. Sia che le vittime siano donne (il caso Weinstein) o uomini (il caso Spacey) azioni del genere sono criminali, e coloro che le perpetrano, se trovati colpevoli di fronte alla legge, sono da punire con le pene più severe. Il sesso dovrebbe essere un atto che ha luogo tra persone egualmente consenzienti e ...

    – Enrico Verga

    • News24

    La crescita dei musei d'impresa

    Il sistema museale nazionale amplia i confini. Oggi al ministero dei Beni culturali il responsabile della direzione musei, Antonio Lampis, e il presidente di Museimpresa, Alberto Meomartini, sottoscrivono un accordo che riconosce e promuove il ruolo culturale e sociale dei musei delle imprese e li

    – di Antonello Cherchi

1-10 di 996 risultati