Parole chiave

Beneficio d'inventario

Il beneficio d'inventario è una procedura che serve a circoscrivere la responsabilità dell'erede nei confronti dei creditori del de cuius nei limiti delle attività ereditate. In altri termini, se il de cuius ha più debiti che crediti, l'erede è costretto a rispondere di questo surplus con il proprio personale patrimonio. Con il beneficio di inventario invece il patrimonio personale dell'erede non è coinvolto perché i debiti si pagano solo e fintantoché esiste un attivo ereditario.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Beneficio d'inventario
    • Econopoly

    La credibilità del contratto Salvini-Di Maio e le poesie di Andreotti recitate da Bucci

    Pubblichiamo un post di Fedele De Novellis, partner ed economista senior di REF Ricerche - I programmi di politica economica producono i propri effetti sull'economia anche attraverso i cambiamenti nelle aspettative che da essi derivano. In taluni casi il cambiamento delle attese può produrre effetti sostanziali sul comportamento degli operatori economici. E' anche per questo motivo che il contratto Salvini-Di Maio sulla politica economica del prossimo governo rappresenta de facto il primo provve...

    – Econopoly

    • News24

    Eredità con beneficio di inventario? L'Esperto risponde: tre mesi per fare l'elenco

    Il quesito. Tre mesi fa è morta mia sorella e io risulto essere l'unica erede. Di fatto, non c'è praticamente nulla da ereditare, se non debiti; ma c'è anche (in discussione di liquidazione) un infortunio occorso a mia sorella per il quale il nostro perito medico legale di parte ha assegnato 30

    – di Francesco Saverio Russo

    • Econopoly

    Chi si è servito meglio alla tavola dell'Europa? Fra Italia e Germania è (quasi) pareggio

    Seducente come può esserlo solo una congettura controfattuale, un paper della Banca di Francia prova a stimare il costo della non Europa, ossia la perdita per il commercio e il benessere che i paesi europei avrebbero subito qualora non si fosse sviluppata la cornice istituzionale che conosciamo oggi come Unione europea. Come tutte le simulazioni, va presa col dovuto beneficio d'inventario. Ma al netto di ciò, le conclusioni a cui arrivano gli economisti francesi meritano di essere illustrate e d...

    – Maurizio Sgroi

    • News24

    Successioni, da domani nuovi modelli

    Dal 1° gennaio 2019 obbligo di presentazione della dichiarazione di successione in via telematica: lo ha stabilito il provvedimento del direttore dell'agenzia delle Entrate del 28 dicembre 2017 (prot. n. 305134), con il quale è stata approvata anche la modulistica in formato digitale. Il

    – di Angelo Busani

    • News24

    «Palestina entro i confini del 1967». Cosa c'è dietro la svolta di Hamas

    In questo conflitto, il più antico e irrisolto fra i molti mediorientali, le buone notizie vanno prese con beneficio d'inventario: c'è sempre il pericolo che dietro si celi un inganno. Ma proprio perché le ragioni di ottimismo sono così rare nell'ultracentenario confronto tra israeliani e

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    La Consulta rinvia ad altra data l'esame dell'Italicum

    Il Presidente della Corte Costituzionale, Paolo Grossi, sentito il collegio, ha deciso di rinviare a nuovo ruolo la trattazione delle questioni di legittimità costituzionale sollevate dai Tribunali di Messina e Torino in merito alla legge n, 52/2015, meglio nota come Italicum, da tempo all'ordine

    • News24

    Frate Elia, alchimista del Poverello

    Compagno di Francesco che lo ebbe sempre caro, Elia da Assisi (qualcuno preferisce da Cortona) compì studi giuridici e fu un eccellente organizzatore. Delle sue doti diede prova nella carica di ministro provinciale in Siria (1217-20) e poi in Italia, dove fu vicario generale dei francescani

    – Armando Torno

    • News24

    L'obiettivo segreto di Draghi: non deludere ancora i mercati

    A prima vista, lo scopo della Bce con l'annuncio di nuove misure di stimolo monetario e la conferenza stampa del suo presidente Mario Draghi è, come sempre, trovare la strada per avvicinare l'inflazione nella zona euro alla stabilità dei prezzi. L'obiettivo, di stare sotto ma vicino al 2%, non è in

    – Alessandro Merli

    • News24

    La lettura chiede tempo? Diamoglielo

    Ralph Waldo Emerson, pensatore tra i più acuti dell'Ottocento americano, meditato attentamente anche da Nietzsche, lasciò nel saggio «Società e solitudine» una

    – di Armando Torno

1-10 di 36 risultati