Parole chiave

Banda ultra-larga

La banda ultra-larga definisce le connessioni internet superveloci, quelle con velocità superiori ai 30 Megabit per secondo. Ma è la velocità di 100 Mbps quella considerata il benchmark sul quale fare discussioni e ragionamenti. In Italia, alla fine dello scorso anno, come rivelano i dati di Infratel (società in house del ministero dello Sviluppo economico) , oltre un terzo delle unità immobiliari è coperto dai 30 Mbps, e poco più del 10 per cento, invece, dalla velocità di 100 Mbps.

Ultimo aggiornamento 09 agosto 2016

Ultime notizie su Banda ultra-larga
    • News24

    Il triangolo della banda larga mobile tra Linkem, Retelit e Go Internet

    Il prossimo appuntamento con la rivoluzione delle Tlc arriverà in Italia tra poco più di un anno: si chiama 5G e il debutto è previsto entro il 2020. Sarà il nuovo standard di trasmissione per telefonini e tablet: più veloce, più potente. La tecnologia che tutti attendono come dirompente aprirà la

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Agcom: per la comunicazione ricavi a 52,4 miliardi, boom della tv "liquida"

    Continua inarrestabile la crisi dell'editoria: nel 2017 «il valore economico del settore dell'editoria quotidiana e periodica registra una ulteriore flessione: 3,6 miliardi di ricavi complessivi, ossia il -5,2%». Tanto che «il settore nell'ultimo decennio ha perso all'incirca metà del suo peso

    • News24

    Enel investe in America Latina: acquisito il 21% di Ufinet (fibra ottica)

    Enel, tramite la controllata Enel X International, ha firmato un accordo con una holding controllata da Sixth Cinven Fund, fondo gestito dalla società di private equity internazionale Cinven, per l'acquisto, a fronte di un investimento di 150 milioni di euro, di circa il 21% del capitale di una

    • Info Data

    Banda larga casa per casa, ecco la mappa aggiornata del ministero

    La banda ultra larga arriva nel 2017 al 42,6% delle unità immobiliari italiane. Nel 2018 questa percentuale salirà al 62,5% per poi passare al 79,1% nel 2019. Nel 2020, come previsto dagli obiettivi del piano Bul (Banda ultra larga) del governo, sarà coperto il 100% delle case con una velocità di connessione di almeno 30 megabit al secondo. Sempre nel 2020 la copertura a 100 megabit al secondo, invece, a bocce ferme, è prevista al 53,5%, lontana dunque dall'obiettivo del governo dell'85 per cent...

    – Infodata

    • News24

    I mille volti della Cdp / Il futuro della banda ultra-larga

    A giudicare dai rumors sui piani che hanno spinto la Cdp a entrare nella partita su Telecom, Open Fiber, la creatura costituita in tandem con Enel per portare la banda ultra-larga su tutto il territorio italiano, è destinata ad avere un ruolo cruciale. Perché Cdp punterebbe non tanto e non solo a

    • NovaOther

    5G, l'innovazione dei nuovi entranti

    L'innovazione del 5G si potrà manifestare in tante aree di nicchia, in diverse industrie e settori, nel medio-lungo periodo. E non è possibile stabilire in quali di queste in effetti farà la differenza. Ecco perché le istituzioni hanno il dovere, adesso, di mantenere quanto più possibile il campo aperto sull'innovazione del 5G, creando le condizioni favorevoli all'ingresso di nuovi entranti. Disposti a sperimentare e occupare nicchie innovative. Altrimenti, se le nuove reti saranno appannaggio d...

    – Alessandro Longo

    • Agora

    Mincione, il finanziere dopo l'assalto a Carige mette nel mirino anche le Tlc di Retelit

    Dopo Bpm, Tas e il recente blitz in Banca Carige, Raffaele Mincione punta su Retelit, uno dei principali operatori tlc italiani specializzato su banda ultra larga e infrastrutture. Il finanziere italiano con base a Londra, secondo quanto ricostruito da Radiocor, è infatti presente nella cordata - raggruppata nella newco Fiber 4.0 - che in questi giorni sta acquistando una quota significativa del capitale di Retelit per eleggere il nuovo cda nell'assemblea di fine aprile con l'intenzione di promu...

    – Carlo Festa

    • News24

    Milano (-0,8%) maglia nera d'Europa sotto i colpi di Juncker. Spread a 137

    Chiusura abbastanza stabile per le Borse europee (segui qui i principali indici), tranne per Milano (segui qui il Ftse Mib) che invece ha accusato la performance peggiore, pur terminando le contrattazioni sopra i minimi di giornata. A incoraggiare insistenti vendite sul listino milanese sono state

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 233 risultati