Parole chiave

Banche popolari

Le Banche popolari sono istituti di credito nati nella seconda metà dell’Ottocento sulla base dello sviluppo del movimento cooperativo. Un movimento che aveva l’obiettivo di coinvolgere nel tessuto economico le nuove classi sociali che emergevano dall’industrializzazione. La riforma voluta dal Governo Renzi ne ha disposto la trasformazione in Spa superando la peculiarità del voto capitario.

Non tutte le Popolari erano obbligate alla trasformazione, ma solo quelle più grandi: il criterio utilizzato dal legislatore come unità di misura è l’attivo patrimoniale delle diverse Banche.

Ultimo aggiornamento 14 gennaio 2017

Ultime notizie su Banche popolari
    • Agora

    L'Istituto Centrale delle Banche Popolari guarda all'Ipo: il modello è Worldpay

    Tra le matricole future attese, anche se non nel breve termine visto che se ne parlerà almeno il prossimo anno, c'è l'Istituto Centrale delle Banche Popolari (meglio nota con la sigla ICBPI), società un tempo delle banche popolari e oggi dei private equity: azienda che si occupa di servizi bancari.

    – Carlo Festa

    • News24

    L'emergenza è finita, ora rivedere le norme

    Ora che è stato approvato in via definitiva il Decreto legge per il salvataggio delle due banche venete, è stata voltata definitivamente pagina rispetto a una lunga fase di significative crisi bancarie affrontate con le problematiche nuove normative e competenze che sono in sperimentazione dalla

    – di Antonio Patuelli

    • News24

    Banche, Renzi: fu un errore affidarci a valutazioni Bankitalia

    «Quando arriviamo a Palazzo Chigi il dossier banche è uno di quelli più spinosi. Ci affidiamo quasi totalmente alle valutazioni e alle considerazioni della Banca d'Italia, rispettosi della solida tradizione di questa prestigiosa istituzione. E questo è il nostro errore, che pagheremo assai caro dal

    • News24

    Bankitalia: soluzione senza alternative per le venete

    L'alternativa alla liquidazione ordinata con intervento pubblico della Popolare di Vicenza e di Veneto Banca sarebbe stata una liquidazione amministrativa di tipo «atomistico» che non avrebbe garantito continuità operativa delle attività di credito con costi molto più elevati per tutti. E' quanto si

    – di Davide Colombo e Marco Mobili

    • News24

    Salvataggio Mps: aiuti pubblici per 5,4 miliardi, dai privati 4,3 miliardi

    La Commissione europea ha approvato il piano dell'Italia a sostegno della ricapitalizzazione precauzionale del Monte dei Paschi di Siena in linea con le norme della Ue, «sulla base di un efficace piano di ristrutturazione». Questo, ha indicato l'esecutivo europeo, «contribuirà a garantire la

    – di Andrea Carli

    • News24

    Terzo settore, per le banche, investitori e aziende più opportunità di business

    Ubi banca è molto attività nel sociale. A partire dal "dopo di noi" per assistere le disabilità gravi in particolare di malati orfani, la banca è leader nel settore. Dal 2011 a oggi attraverso Ubi comunità, la divisione commerciale di Ubi dedicata al terzo settore e all'economia sociale, il gruppo

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    I salvataggi bancari, il territorio e i valori

    Peraltro nel suo libro "Popolari addio" con Franco Debenedetti (Guerini, 2015), lei ha più volte sottolineato l'utilità di salvaguardare le Banche popolari italiane come Banche del Territorio.

    – di Gianfranco Fabi

    • News24

    A Vicenza preoccupazione e rassegnazione. I dipendenti scelgono la linea del silenzio

    Volti scuri, bocche serrate. Così i dipendenti della sede centrale della Banca Popolare di Vicenza affrontano un lunedì che non è come tutti i lunedì. Il 26 giugno 2017 è una giornata che resterà nella storia di Bpvi dopo il passaggio a Intesa Sanpaolo insieme a Veneto Banca. Si chiude un'epoca e

    – di Paolo Panceri

    • News24

    L'unione bancaria s'infrange sul Piave

    Per le due banche popolari venete non poteva finire in modo peggiore. Ci perderanno i contribuenti, che dovranno pagare circa due anni di Imu sulla prima casa per ripianare il buco che si creerà con la liquidazione coatta amministrativa delle due banche. Ci perderanno i clienti, che al posto di tre

    – di Luigi Zingales

1-10 di 821 risultati