Parole chiave

Ballottaggio

Per ballottaggio s’intende l’ultima eventuale fase di un’elezione. Ha luogo quando nella prima o nelle prime votazioni convocate nessuno dei candidati, o dei partiti o delle coalizioni di partiti, ha ottenuto la maggioranza stabilita come necessaria per l’elezione, o per raggiungere o superare la maggioranza assoluta dei seggi. Consiste in una nuova convocazione del corpo elettorale la cui scelta è stavolta limitata ai soli due candidati, partiti o coalizioni di partiti. Il ballottaggio è previsto nel sistema elettorale francese, in Italia per l’elezione dei sindaci nei comuni con più di 15mila abitanti e nell’Italicum (il sistema elettorale per la Camera)

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

Ultime notizie su Ballottaggio
    • News24

    Elezioni 2018, come si vota in Lombardia e Lazio

    Per gli elettori del Lazio e della Lombardia, il 4 marzo rischia di essere un vero e proprio rebus. Non solo in questi territori si voterà, come in tutta Italia, per Camera e Senato, ma andrà rinnovato anche il presidente di Regione e il consiglio regionale. Il rischio di sbagliare è alto, visto

    – di Andrea Marini

    • News24

    Sanremo, ha vinto il Manuale Cencelli: tutte le major sul podio

    E' stato il Sanremo del «dittatore artistico» che ha «rimesso la canzone al centro della scena», certo. E' stato il Sanremo delle «professionalità», come no, la dimostrazione che «non deve essere per forza la televisione ad abbassarsi per inseguire i gusti del pubblico, ma può succedere anche il

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Ema, parla Diana Bracco: dossier di Amsterdam non veritiero. Rivedere la scelta

    «Bisogna crederci. Noi ci abbiamo creduto moltissimo fin da subito. E ci crediamo ancora». Diana Bracco, imprenditrice del settore farmaceutico, già presidente di Expo 2015 spa, è sempre stata convinta che Milano fosse la destinazione più giusta per l'Ema. Non solo per Milano e l'Italia, ma anche

    – di Marco Morino

    • Agora

    Il calcio italiano senza pace: fallisce l'elezione del presidente Figc, arriva il commissario

    A circa 80 giorni dalla mancata qualificazione ai mondiali russi, il calcio italiano non dà segnali di rinascita e coesione. Dopo quattro turni di voto l'assemblea della Federcalcio a Fiumicino non è riuscita ad eleggere il nuovo presidente. La fumata nera al ballottaggio tra Sibilia e Gravina, con le schede bianche di Calciatori e Dilettanti apre le porte al commissariamento del Coni. Un'opzione sollecitata dal presidente Giovanni Malagò già all'indomani di Italia-Svezia e delle dimissioni d...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Elezioni Figc, Gravina: "Sono un uomo coerente"

    Si sono concluse da poco le elezioni per il Presidente della FIGC. Settimane di accordi, udienze, stesura dei programmi e dichiarazioni. Esito? La Federazione Italia Giuoco Calcio è commissariata.Tutto questo passa dal fallimento della nazionale nello spareggio ai mondiali, in un riordino dei

    – a cura di Datasport

    • News24

    Figc, vincono le schede bianche. Porte aperte al commissario

    A circa 80 giorni dalla mancata qualificazione ai mondiali russi, il calcio italiano non dà segnali di rinascita e coesione. Dopo quattro turni di voto l'assemblea della Federcalcio a Fiumicino non è riuscita ad eleggere il nuovo presidente. La fumata nera al ballottaggio tra Sibilia e Gravina, con

    – di Marco Bellinazzo

    • News24

    Figc, elezioni: ballottaggio Sibilia-Gravina

    Prima chiamata, seconda chiamata, fumata nera, ballottaggio. Le elezioni per il presidente della Figc sembrano un mix tra l'approvazione della legge elettorale e la nomina del nuovo papa. Al termine della giornata di oggi si saprà il nuovo numero uno della federazione. I tre candidati sono: Damiano

    – a cura di Datasport

    • News24

    A Praga rieletto il filorusso Zeman

    «Sarò più umile, meno arrogante. Anche se di alcune persone non penserò niente di buono». Milos Zeman, il presidente uscente, filo-russo, ha vinto le elezioni nella Repubblica Ceca. Ha raccolto, al secondo turno, il 51,4% dei voti, contro il 48,6% di Jiri Drahos, l'indipendente che era riuscito a

    – Riccardo Sorrentino

    • News24

    Il test dei presidenti delle nuove Camere a cui il Colle guarderà in caso di stallo

    Questa volta è Paolo Gentiloni che offre qualche spunto per gli scenari del dopo-elezioni. Ieri si trovava a Davos, al World Economic Forum, e naturalmente le domande sono state sul dopo voto, se c'è un'ipotesi di governo con Berlusconi e quante probabilità ci sono che lui resti. Le risposte sono

    – di Lina Palmerini

1-10 di 2259 risultati