Parole chiave

Bad bank

La bad bank è un veicolo societario creato per farvi confluire gli asset “tossici” di una banca. Come gli Npl, cioè i crediti deteriorati, ma anche quelli in bonis ad alto rischio. Con questo termine si fa riferimento alla suddivisione in due di una banca, nella sua parte “buona” (good bank) e appunto in quella “cattiva” (bad bank). La banca buona si occuperà di tutte le parti sane dell'attività di credito, mentre la parte cattiva comprenderà tutte le attività “deteriorate”.

Ultimo aggiornamento 12 luglio 2017

Ultime notizie su Bad bank
    • News24

    Unicredit, utili in crescita del 22,6% a 1,1 miliardi nel primo trimestre

    UniCredit ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 1,1 miliardi, in aumento del 22,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il risultato è superiore alle attese del consensus degli analisti, che vedeva un utile a 766 milioni. Si tratta, sottolinea una nota dell'istituto, del miglior

    • News24

    Andreas Dombret: «Bisogna ridurre i rischi nelle banche»

    Prima di entrare nel comitato esecutivo della Bundesbank con la responsabilità della supervisione bancaria, esattamente otto anni fa, Andreas Dombret ha trascorso tutta la sua carriera in banca: prima Deutsche bank, poi JP Morgan, Rothschild e BoA. E di banche e solo quelle si è occupato a tempo

    – di Isabella Bufacchi

    • Agora

    I cinesi di Cefc sotto indagine a Pechino: l'acquisizione di Farbanca all'esame di Bankitalia

    Riflettori puntati sulla cessione di Farbanca, banca dedicata alle farmacie e alla sanità di proprietà della Popolare di Vicenza, ma confluita nella bad bank dopo il passaggio dell'istituto veneto a Intesa Sanpaolo. L'istituto è infatti stato ceduto a fine dicembre dai commissari liquidatori al gruppo cinese Cefc. Le autorizzazioni di Banca d'Italia all'operazione effettuata dal gruppo cinese in Italia sarebbero attese per maggio, ma intanto sul mercato hanno cominciato a tenere banco negli ult...

    – Carlo Festa

    • News24

    Un politico alla Bce: chi è Luis De Guindos, il nuovo vice di Draghi

    Non è un tecnico ma nemmeno un uomo di partito. E' da sette anni un ministro chiave del governo spagnolo. E più ancora, Luis de Guindos è un politico che sa come funziona l'economia e sa come muoversi tra i consigli di amministrazione delle banche e dei grandi gruppi, non solo spagnoli. Sarà lui il

    – di Luca Veronese

    • Econopoly

    Criticate pure la commissione banche ma ecco alcune cose che andrebbero salvate

    L'autore di questo post è Luca Bellardini, dottorando di ricerca in Management ­(indirizzo Banking & Finance) presso l'Università Tor Vergata - La relazione finale di una commissione bicamerale d'inchiesta non è neppure classificabile come soft law, ma può offrire alcuni spunti interessanti: è il caso, per esempio, di quella sul sistema bancario e finanziario. Cominciamo però dal rilevarne i limiti. Primo, viene trattato per ultimo - e con grande sbrigatività - uno degli elementi su cui dovrebb...

    – Econopoly

1-10 di 1004 risultati