Parole chiave

Backwardation

Il termine backwardation č usato nell'analisi dei mercati finanziari, e in particolare delle commodity: indica una situazione dove il prezzo cash pių alto del prezzo per consegna futura. Si parla in questo caso di Inverted Market, dato che generalmente avviene il contrario (Contango). In partica una "back" si verifica quando esiste una situazione di carenza di offerta per l'immediato.

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2016

Ultime notizie su Backwardation
    • News24

    I tagli di Glencore fanno volare lo zinco ai massimi dal 2007

    L'Opec sta al petrolio come Glencore sta allo zinco. La societā svizzera, tagliando la produzione delle sue miniere, č stata l'artefice principale di un rally che nel giro di un paio d'anni ha provocato un raddoppio delle quotazioni: il metallo ieri si č spinto fino a 3.390 dollari per tonnellata

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    La domanda di greggio svuota le petroliere-magazzino

    Arabia Saudita, Venezuela, Iraq, Iran. Le tensioni geopolitiche sono tornate in primo piano sui mercati petroliferi. Ma ad alimentare il rally del barile ci sono anche i capitali speculativi - che potrebbero fare dietrofront dopo il vertice Opec, il cui esito ormai č quasi scontato - e i

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Il petrolio ai massimi spinge le Borse

    Nuovi record di prezzo per il petrolio e per i metalli industriali - con il nickel a livelli che non si vedevano da due anni e lo zinco da dieci - hanno regalato ulteriore slancio alle borse di tutto il mondo, in una seduta segnata dall'attesa per la riunione della Federal Reserve, che come

    – di Sissi Bellomo e Maximilian Cellino

    • News24

    Rame in volata sopra 7mila dollari, al record da tre anni

    Improvviso balzo del rame che per la prima volta da tre anni ha superato la soglia di 7mila dollari per tonnellata, spingendosi a Londra fino a un picco di 7.177 $ (base tre mesi), in rialzo di oltre il 4 per cento. A Shanghai le quotazioni avevano raggiunto nelle ore precedenti il massimo dal 2012.

    – di Gianni Mattarelli

    • News24

    Gli uragani confondono gli scenari sui mercati petroliferi

    Prima l'uragano Harvey, adesso Irma - che nel fine settimana dovrebbe abbattersi su Miami - e presto anche Josč e Katia, che stanno avanzando con forza crescente nell'Oceano Atlantico. La stagione degli uragani, una delle pių violente degli ultimi anni, sta confondendo gli scenari sui mercati

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Petrolio, il mercato segnala che la svolta del ciclo č vicina

    Il piano dell'Opec comincia a funzionare, per ironia della sorte proprio nel momento in cui la disciplina del gruppo sui tagli produttivi si sta indebolendo. L'Organizzazione degli esportatori di greggio ha accelerato le estrazioni per il terzo mese consecutivo in luglio, arrivando a 32,87 milioni

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Diesel e benzina pių cari: si ferma la raffineria pių grande d'Europa

    Fare il pieno rischia di costare pių caro nelle prossime settimane. E non solo per il recupero del prezzo del greggio (ieri anche il Wti č brevemente risalito sopra 50 dollari al barile), ma anche per un imprevisto che ha messo in subbuglio il mercato europeo dei carburanti.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Il petrolio torna a volare. Miglior settimana dell'anno: +9%

    Per il petrolio č stata la miglior settimana dell'anno: il prezzo del barile ha guadagnato oltre il 9% sia nel caso del Brent - tornato sopra 52 dollari - che in quello del Wti, di nuovo vicino a 50 dollari per la prima volta da oltre due mesi.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Rame e zinco al record da tre mesi

    Al London Metal Exchange continua la fase di rivalutazione dei prezzi, dopo che i metalli non ferrosi hanno in gran parte concluso il mese di giugno con solidi guadagni.

    – di Gianni Mattarelli

1-10 di 107 risultati