Parole chiave

Backwardation

Il termine backwardation è usato nell'analisi dei mercati finanziari, e in particolare delle commodity: indica una situazione dove il prezzo cash più alto del prezzo per consegna futura. Si parla in questo caso di Inverted Market, dato che generalmente avviene il contrario (Contango). In partica una "back" si verifica quando esiste una situazione di carenza di offerta per l'immediato.

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2016

Ultime notizie su Backwardation
    • News24

    La domanda di greggio svuota le petroliere-magazzino

    Effetto della backwardation (prezzi a pronti più alti di quelli a futuri), che ha disincentivato le speculazioni sulle scorte, ma anche della forte domanda delle raffinerie e della minore disponibilità di greggio, specie nell'area del Golfo Persico, dove i tagli Opec si fanno sentire.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Il petrolio ai massimi spinge le Borse

    L'americano Wti ha invece varcato la soglia dei soglia dei 55 dollari, ma soprattutto - sia pure brevemente - ha finalmente seguito il riferimento europeo e il Dubai nella condizione di backwardation, in cui il prezzo a pronti è più elevato di quello per il greggio con consegna differita: una struttura di mercato che non si osservava dal 2014, quando il prezzo del barile volava oltre 100 dollari, e che dovrebbe dare un'ulteriore accelerazione allo smaltimento delle scorte petrolifere.

    – di Sissi Bellomo e Maximilian Cellino

    • News24

    Rame in volata sopra 7mila dollari, al record da tre anni

    Si tratta di un livello che allontana i timori di tensioni per potenziali forti scarsità, che avevano già spinto la backwardation oltre i massimi da tre anni (prezzo a pronti superiore di 700 $ alla scadenza dicembre 2020).

    – di Gianni Mattarelli

    • News24

    Gli uragani confondono gli scenari sui mercati petroliferi

    Il Brent ha ripreso quota, spingendosi fino a 54,67 dollari al barile ieri, sui massimi da 5 mesi, e ha ritrovato la backwardation,?struttura dei prezzi favorevole allo smaltimento delle scorte, poiché il greggio a pronti vale più di quello per consegna differita.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Petrolio, il mercato segnala che la svolta del ciclo è vicina

    Sono i futures sul Brent che offrono l'indicazione più chiara, benché?molto tecnica, della svolta:?il mercato sta entrando in modo sempre più convinto in una condizione di backwardation, quella in cui il petrolio per consegna vicina vale più di... La prima scadenza dei future sul Brent ieri non solo si è spinta oltre 53 dollari al barile, ma è rimasta in backwardation per la quarta seduta consecutiva, cosa che non accadeva dalla primavera 2016.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Diesel e benzina più cari: si ferma la raffineria più grande d'Europa

    L'incidente non ha causato vittime, ma ha costretto a ricorrere al flaring, una pratica molto inquinante per l'atmosfera, e ha provocato un forte impatto sul mercato:?il gasolio all'Ice è balzato ai massimi da aprile, oltre 500 dollari per tonnellata,ed è andato in backwardation, con le quotazioni per agosto che hanno scambiato con un premio fino a 10 $ su quelle per settembre (in chiusura lo spread si è ridotto a 1,75 $).

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Il petrolio torna a volare. Miglior settimana dell'anno: +9%

    Con i forti rialzi il riferimento europeo è anche tornato in backwardation, ossia nella situazione in cui il prezzo a pronti è più alto di quello a futuri. Non si tratta solo di pochi centesimi:?il premio della prima posizione dei future rispetto alla successiva ha raggiunto 38 cents, il massimo da aprile 2016, e la backwardation è comparsa anche su altri punti della curva.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Rame e zinco al record da tre mesi

    Giugno inoltre è stato l'ottavo mese di calo delle giacenze nei magazzini Lme:?ieri ammontavano a 289.275 tonnellate (-30% da inizio anno, di cui ben 218mila già registrate per l'uscita, il che potrebbe acuire la backwardation (maggior valore delle scadenze vicine su quelle lontane), presente al momento da gennaio 2018 in avanti.

    – di Gianni Mattarelli

    • News24

    Petroliere a mare in cerca di acquirente, Brent a 45 dollari

    La pressione delle vendite ha fatto anche dissolvere la backwardation, ossia il premio delle quotazioni a pronti su quelle a futuri, una condizione di mercato che stava incoraggiando lo svuotamento delle scorte:?adesso c'è un contango crescente, particolaremente marcato per il Brent.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Ecco perché il petrolio è sceso di prezzo dopo l'Opec (e perché risalirà)

    Il mercato non ha digerito bene l'accordo Opec-non Opec per proseguire i tagli della produzione di petrolio: dopo il crollo del 5% di giovedì, le quotazioni del barile hanno faticato a riprendersi . Brent e Wti, dopo un rimbalzo di circa l'1%, sono comunque ritornati intorno a 52 e 50 dollari

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 105 risultati