Parole chiave

Autorizzazione

Autorizzazione La possibilità per l'amministrazione finanziaria di procedere ad accertamenti con l'ausilio di verifiche sui movimenti bancari del contribuente è sottoposta a una procedura di autorizzazione. Gli uffici dell'agenzia delle Entrate e i comandi territoriali della Guardia di Finanza devono, infatti, preventivamente richiedere e ottenere un via libera per ottenere i dati e le informazioni finanziare dagli istituti di credito e finanziari. L'autorizzazione deve essere rilasciata rispettivamente da parte del direttore centrale accertamento o regionale dell'agenzia delle Entrate o dal comandante regionale della Guardia di Finanza.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Autorizzazione
    • News24

    Comunicazioni obbligatorie somministrati

    Adempimento: Comunicazione di tutti i rapporti instaurati, prorogati, trasformati e cessati nel mese precedente con lavoratori somministrati Soggetti: Agenzie di somministrazione Modalità: In via telematica al Centro per l'impiego competente a mezzo modello UnificatoSomm Normativa di riferimento:

    – Scadenziario

    • News24

    Cementir vende a Italcementi (HeidelbergCement) gli asset italiani

    Cementir cede tutte le attività italiane a Italcementi (gruppo HeidelbergCement) per 315 milioni. L'annuncio, a sorpresa, della società che fa parte del gruppo Caltagirone spiega che la vendita riguarda il 100% di Cementir Italia incluse le controllate Cementir Sacci e Betontir. «A seguito di

    – di Gerardo Graziola

    • News24

    L'industria pioniera del 4.0 mette la freccia

    E' l'ottimismo della volontà più che la prospettiva indicata dai numeri a determinare il clima effervescente con cui l'industria ceramica italiana si prepara ad aprire Cersaie 2017, la kermesse - al via il 25 settembre a Bologna - che da 35 edizioni conferma la supremazia del made in Italy su scala

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Pensioni, Boeri: andremo avanti sui distacchi sindacali

    «Sui vitalizi dei politici non abbiamo nessun ruolo, ma sui contributi dei sindacalisti e dei dirigenti delle organizzazioni datoriali in distacco invece andremo avanti». Così il presidente dell'Inps Tito Boeri, che ha partecipato ad un convegno promosso da lavoce.info all'Università Cattolica di

    – di Redazione online

    • News24

    Arriva il tetto sulle commissioni per i pagamenti con il Pos

    Commissioni di importo ridotto per i "micropagamenti" fino a 5 euro, tetto alle commissioni interbancarie sulle carte di pagamento, maggiori tutele per gli utenti: ad esempio, il divieto di applicare un sovrapprezzo per l'utilizzo di un determinato strumento di pagamento (cd. divieto di surcharge).

    – di Redazione Online

    • News24

    Pos, commissioni bancarie con riduzione in due tempi

    Arriva il taglio delle commissioni bancarie per i micropagamenti con moneta elettronica. Un percorso a tappe. Lo spartiacque sembra lontano ma in realtà non lo è. Fino al 9 dicembre 2020 per le operazioni nazionali tramite carta di debito ad uso dei consumatori, i prestatori di servizi di pagamento

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    «Jobs act, investimenti e sanità le nostre condizioni»

    Revisione del Jobs act nella parte che riguarda i licenziamenti collettivi e disciplinari, normazione della materia degli stage e dei tirocini, un grande piano di investimenti pubblici direzionato alla messa in sicurezza del territorio, lo sblocco del turn over nella Pa per l'assunzione mirata di

    – di Emilia Patta

    • News24

    Mose, assolto l'ex sindaco di Venezia Condanna per Altero Matteoli

    Si chiude l'ultimo capitolo giudiziario del Mose di Venezia. Dopo una lunga serie di patteggiamenti già avvenuti in gran parte nel 2014, cioè nello stesso anno dell'esplosione del caso con 35 arresti a vario titolo per corruzione, appropriazione indebita e distrazione di fondi pubblici, arrivano

    – di Sara Monaci

    • News24

    Def, 21 settembre via libera del Cdm alla nota di aggiornamento

    Il Consiglio dei ministri approverà la nota di aggiornamento al Def il prossimo 21 settembre. Lo ha annunciato ai capigruppo di Montecitorio il ministro per iRapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro. Dopo la presentazione della Nota da parte del Governo, il Parlamento voterà una risoluzione su

1-10 di 6716 risultati