Parole chiave

Autonoma organizzazione

Requisito in presenza del quale la giurisprudenza riconosce l’obbligo di pagare l’Irap per imprenditori individuali, professionisti e autonomi (le società sono in ogni caso soggette all’imposta). L’autonoma organizzazione ricorre se il contribuente è il responsabile dell’organizzazione, impiega beni strumentali eccedenti il minimo per l’esercizio dell’attività oppure si avvale non occasionalmente di lavoro altrui.

Ultimo aggiornamento 21 agosto 2017

Ultime notizie su Autonoma organizzazione

    Partite Iva, corsa senza fine verso la flat tax al 15%

    La flat tax sui redditi delle persone fisiche c'è già. E volente o nolente ha un grande appeal sul popolo delle partite Iva. Per chi ha aperto una nuova posizione, ossia ha avviato un'attività in proprio sia imprenditoriale che professionale, il regime con un'imposta sostitutiva del 15% e

    – di Giovanni Parente

    Dall'Ires alle detrazioni Iva: tasse a ostacoli per le aziende

    Il 2017 si è chiuso all'insegna dell'incertezza e il nuovo anno non è da meno per il fisco sulle imprese. A minare la stabilità delle regole in campo tributario non c'è solo la questione dell'imposta di registro sulle cessioni d'azienda e l'incognita sulla decorrenza delle nuove regole (come

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Partite Iva, ecco chi (e come) può pagare di meno gli acconti del Fisco

    Partite Iva alla cassa per l'acconto del 30 novembre. La scadenza dei versamenti riguarda, infatti, anche le imprese individuali e i titolari di redditi derivanti dall'esercizio di professioni, svolte sempre in forma individuale: in questo caso bisognerà versare l'Irpef e l'Irap, qualora sussista

    – di Michele Brusaterra

    Niente Irap per il promotore finanziario che ha solo un collaboratore

    Al promotore finanziario spetta il rimborso dell'Irap se nell'esercizio della sua attività si avvale di una struttura di mezzi e impiega un solo collaboratore tali da non costituire un'attività autonomamente organizzata. Quest'ultima, prescindendo anche dal volume di affari dichiarato, non si

    – di Andrea Taglioni

    L'Italia del contenzioso, ecco le tasse per cui si litiga di più

    Le imposte non sono tutte uguali. Nemmeno quando si tratta di impugnarle. In materia di Ires l'anno scorso sono stati presentati 15.068 nuovi ricorsi davanti alle commissioni tributarie provinciali e regionali, che corrispondono a 117,5 liti ogni 10mila contribuenti. E' il tasso di litigiosità più

    – di Cristiano Dell'Oste e Giovanni Parente

    Imprese e autonomi al top nelle liti fiscali

    Le imposte non sono tutte uguali. Nemmeno quando si tratta di impugnarle. In materia di Ires l'anno scorso sono stati presentati 15.068 nuovi ricorsi davanti alle commissioni tributarie provinciali e regionali, che corrispondono a 117,5 liti ogni 10mila contribuenti. E' il tasso di litigiosità più

    – Cristiano Dell'Oste

    Tre uomini e una tassa: l'Irap

    Con l'Irap non si scherza. Nemmeno se il contribuente è Cataldo Baglio, meglio noto come Aldo del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Riconoscendo il requisito dell'autonoma organizzazione, la Commissione tributaria provinciale (Ctp) di Milano ha respinto un suo ricorso per il rimborso di oltre 100mila

    – di Cristiano Dell'Oste

    Imposta unica ad alto appeal

    L'ipotesi di dire addio all'Irap cumulando il tributo regionale nell'Ires - anticipata domenica su queste colonne dal viceministro all'Economia, Luigi Casero - piace a professionisti e associazioni di categoria. Sono due i fronti che vengono particolarmente apprezzati: la semplificazione degli

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Addio all'Irap, avanza l'imposta unica per le imprese

    Addio all'Irap con una tassa unica per le imprese che accorpi l'attuale Ires e il tributo regionale sulle attività produttive. E' il progetto a cui sta lavorando il Governo e che il viceministro all'Economia, Luigi Casero, è pronto a far decollare già dal prossimo anno. «Con la cancellazione del

    – di Marco Mobili

1-10 di 238 risultati