Parole chiave

Autoliquidazione

Il decreto ministeriale del 23 ottobre 1990 ha introdotto la procedura di autoliquidazione del premio assicurativo, in virtù della quale il datore di lavoro calcola direttamente sulla base delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell'anno precedente quanto dovuto per regolazione e rata. Le retribuzioni devono essere comunicate all'Inail. Per l'autoliquidazione relativa al periodi 2013-14, in scadenza il prossimo 16 di maggio il pagamento dei premi di autoliquidazione può essere effettuato o in un'unica soluzione entro il 16 maggioo in 4 rate trimestrali

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Autoliquidazione
    • News24

    INAIL - autoliquidazione - Pagamento quarta rata

    Adempimento: Il premio INAIL dovuto a saldo dell'anno scorso ed in acconto per il 2017 vede entro oggi il versamento dell'ultima delle 4 rate in cui l'importo può essere ripartito Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i datori di lavoro e gli artigiani senza dipendenti Modalità: Il pagamento del

    – Scadenziario

    • News24

    Imposta sugli intrattenimenti

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta sugli intrattenimenti per le attività di carattere continuativo svolte nel mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti che esercitano attività di intrattenimento o altre attività indicate nella Tariffa allegata al

    – Scadenziario

    • News24

    Imposta sugli intrattenimenti

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta sugli intrattenimenti per le attività di carattere continuativo svolte nel mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti che esercitano attività di intrattenimento o altre attività indicate nella Tariffa allegata al

    – Scadenziario

    • News24

    La voluntary-bis chiude al 70%

    La voluntary bis chiude i battenti, ma resta distante dall'obiettivo: le istanze arrivate - alla sera del 1° ottobre - sono state 18.654, contro le 27.090 attese. Quasi il 70%, anche se dal conteggio mancano gli invii dell'ultima ora.

    – di Federica Micardi

    • News24

    Dagli avvocati tributaristi sette proposte per un fisco più equo

    Sette proposte per un fisco più equo: le ha presentate al ministero dell'Economia l'Uncat, l'Unione nazionale delle Camere degli avvocati tributaristi, nell'ottica di poter collaborare a un "confronto costruttivo" per migliorare il rapporto tra contribuente e amministrazione. Nel dettaglio, il

    – di Francesca Milano

    • News24

    Imposta sugli intrattenimenti

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta sugli intrattenimenti per le attività di carattere continuativo svolte nel mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti che esercitano attività di intrattenimento o altre attività indicate nella Tariffa allegata al

    – Scadenziario

    • News24

    Iva, le comunicazioni dei dati spingono il gettito

    I contorni non sono ancora ben definiti ma l'effetto comincia a delinearsi. Nelle entrate tributarie di luglio si vede, infatti, una prima traccia delle nuove comunicazioni Iva e in particolare del primo invio trimestrale dei dati delle liquidazioni (la scadenza era il 12 giugno scorso).

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Entrate fiscali, + 3,8 miliardi nei primi sette mesi 2017

    Nei primi sette mesi del 2017 salgono dell'1,6% (1,2% senon si tiene conto del canone Rai) rispetto allostesso periodo dell'anno scorso e ammontano a 247,73 miliardi (+ 3.871 milioni di euro). Nel confronto tra i due periodi - si legge nel comunicato del Mef - si segnala che il gettito dei primi

    – di Saverio Fossati

1-10 di 444 risultati