Parole chiave

Auto e redditometro

L'agenzia delle Entrate, ai fini della determinazione sintetica del reddito, considera anche l'auto intestata all'azienda per la parte non ammessa in deduzione. Tuttavia, una delle prime difese riconosciute anche dalla stessa amministrazione è che il contribuente dimostri che le spese per il mantenimento del bene siano effettuate da un soggetto diverso. A ciò dovrebbe conseguire che non devono essere considerati i beni dove è dimostrato che il pagamento è sostenuto dai conti correnti dell'impresa.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Auto e redditometro
    • News24

    Rc auto valida per i furbetti della targa estera. Anche se la polizza non c'è

    I furbi che circolano in Italia con targa straniera per sfuggire a multe e tasse non hanno neanche particolari problemi di Rc auto: i corpi di polizia italiani non possono contestare loro la mancanza di copertura assicurativa, perché è proprio la targa straniera a coprirli, anche se viene usata

    – di Maurizio Caprino

    • News24

    Otto mosse per un Fisco a misura di cittadini e imprese

    Il Governo vorrebbe ridurre l'Irpef, e lo farà, anche se con applicazione differita, al 2018 (e quindi primi effetti nel 2019). Ma a ben vedere, potrebbero essere attuati dei provvedimenti fin d'ora, e consentire così una anticipazione di questa importante riduzione.

    – di Giuseppe Rebecca

    • News24

    Lettere

    Che in Italia semplificazione faccia rima con complicazione non ci sono dubbi. A che pro la modifica del Codice della strada che prevede l'obbligo di

    • News24

    Redditometro «cieco» sui mutui

    Gli inviti notificati evidenziano il reddito della famiglia «fiscale» ma non i finanziamenti di terzi

    – di Gian Paolo Ranocchi

    • News24

    Redditometro/Carburanti e ricambi per l'auto

    Possiedi un auto, una moto, un caravan, un camper e minicar? Quindi sostieni una spesa per mantenerla. E' l'equazione che il nuovo redditometro terrà in

    • News24

    Redditometro pronto a partire

    Fra pochi giorni al via i controlli - Stop alla rilevanza delle spese medie Istat - IL «PESO» DELLA CASA - Il fitto figurativo entrerà nel contraddittorio mentre per mobili e arredi conteranno solo i dati presenti in Anagrafe

    – Giovanni Parente

    • Agora

    Il redditometro e la Mercedes 240D: paure infondate

    Nella selva di domande dei lettori del Sole 24 Ore che come ogni anno sono giunte a Telefisco, me n'è capitata sott'occhio una che la dice lunga sul difficile rapporto tra fisco e contribuenti. Un lettore si preoccupava di sapere se la sua Mercedes 240D del 1983 (iscritta Asi e quindi presumibilmente perfetta) può essere un problema con il nuovo redditometro. Come se davvero una vettura del genere possa essere ritenuta di lusso, mentre invece già nel 1983 non lo era, visto che proprio in quell'a...

    – Maurizio Caprino

1-10 di 190 risultati