Parole chiave

Aumento e diluizione

L'aumento di capitale è un atto straordinario che può realizzarsi a pagamento. Nel caso di aumento a pagamento con l'emissione di nuovi titoli, i soci che non esercitano il diritto di opzione a sottoscrivere le nuove azioni diluiscono la propria quota in misura proporzionale al numero di titoli emessi.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Aumento e diluizione
    • News24

    Prysmian, più public company, meno patti di sindacato

    Multinazionale. Public company. Italiana. I tre elementi distintivi che caratterizzano la nuova Prysmian, a dieci anni dalla quotazione in Borsa dopo il leverage buy out che nel 2005 la separò da Pirelli, risultano rafforzati dalla grande acquisizione dell'americana General Cable. Per il gruppo

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Giù Prysmian: per i broker prezzo alto per il colpo in Usa

    La Borsa risponde vendendo le azioni Prysmian all'annuncio dell'acquisizione da parte del gruppo italiano dei cavi dell'americana General Cable. Il titolo scende di oltre due punti percentuali dopo l'annuncio dell'operazione che valorizza il gruppo Usa 3 miliardi di dollari e 30 dollari per azione

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Banche, esposto di Casini a Pignatone su divulgazione liste

    Questo pomeriggio il presidente della Commissione bicamerale d'inchiesta sul sistema bancario e finanziario, Pier Ferdinando Casini, ha inviato la seguente lettera al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma, Giuseppe Pignatone: «A tutela della Commissione che ho l'onore di

    – di Redazione Online

    • Agora

    Astaldi verso aumento da 200 milioni e cessioni delle concessioni turche

    Astaldi è pronta all'aumento di capitale. Allo studio del gruppo romano, tra i leader nel settore delle costruzioni, ci sarebbe un aumento capitale attorno ai 200 milioni di euro propedeutico al rafforzamento patrimoniale dell'azienda e al successivo rifinanziamento del debito da parte del mondo bancario. Secondo le indiscrezioni dovrebbe essere riscadenziato anch il bond da 750 milioni di euro, con scadenza 2020. L'anticipazione del Sole 24 Ore è stata confermata dalla società questa mattina co...

    – Carlo Festa

    • News24

    Perché Malacalza non può diluirsi

    «Follow the money». Segui i soldi. La vecchia regola per capire le ragioni profonde e sottese alle operazioni finanziarie, ben si attaglia al caso Malacalza-Carige. Al di là delle schermaglie in punta di diritto e delle presunte giravolte della famiglia ligure, il tema della richiesta esplicita di

    – Fabio Pavesi

    • News24

    Ferrari punta ad ampliare la gamma delle autovetture. Focus sul motore ibrido

    Ampliare la gamma di autovetture, senza però intaccare il carattere di lusso esclusivo del marchio. Inoltre: spingere sul fronte del motore ibrido e arrivare alla sua industrializzazione. Ancora: cogliere le ulteriori potenzialità di crescita in Asia-Pacifico. Sono tra le priorità di Ferrari a

    – di Vittorio Carlini

    • NovaCento

    Governi, lavoro e automazione. A proposito delle proposte di Carl Frey

    Se l'automazione è un processo irreversibile ed inesorabile, che potrebbe portare ad una forte riduzione dell'occupazione, i Governi dovrebbero tener conto delle conseguenti sfide per la crescita economica, il mercato del lavoro e lo sviluppo urbano, e si dovrebbero preoccupare allora, con le loro politiche, di far sì che la rivoluzione digitale vada a vantaggio dei più, e quindi anche dei lavoratori le cui mansioni saranno automatizzate. La rivoluzione digitale potrebbe infatti portare con sé ...

    – ADAPT

    • News24

    Galateri: se serve capitale si va in assemblea

    Generali non chiederà ai soci alcuna delega per eventuali aumenti di capitale. Lo ha chiarito ieri il presidente della compagnia, Gabriele Galateri di Genola, dopo che nelle settimane scorse l'assemblea di Zurich ha detto sì alla proposta del management riguardo un futura provvista finanziaria per

    – Laura Galvagni

    • News24

    Sole 24 Ore, Boccia «Potremmo ridurre quota ma aspettiamo fabbisogno»

    «In teoria tutto è possibile». E' quanto risponde il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a chi gli prospetta l'ipotesi di una diluizione della quota azionaria del Gruppo Sole 24Ore in mano all'associazione degli industriali nell'ambito di un prossimo aumento di capitale, dall'attuale 67,5

    • Agora

    UniCredit e Carige, due facce della stessa medaglia

    Diverse per dimensioni, storia e molto altro, UniCredit e Carige si trovano unite nello stesso destino: tanti crediti deteriorati e (quindi) pochi utili, tante svalutazioni e (quindi) la necessità di un aumento di capitale, tante filiali e (quindi) il bisogno di una strutturale riorganizzazione. Viste le premesse, non c'è molto spazio per la fantasia e infatti le due banche sono sulla stessa strada: sotto il pressing della vigilanza Bce, hanno predisposto due piani a base di ricapitalizzazione,...

    – Marco Ferrando

1-10 di 189 risultati