Parole chiave

Associazione mafiosa

L’associazione di tipo mafioso è un reato previsto dal codice penale italiano. Fattispecie autonoma dal reato di associazione per delinquere, venne introdotta dalla legge 13 settembre 1982 n. 646 e quindi all’interno del V titolo della seconda parte del codice stesso, ossia nella parte disciplinante i delitti contro l’ordine pubblico.

Ultimo aggiornamento 08 luglio 2016

Ultime notizie su Associazione mafiosa
    • News24

    A Stoccarda pizza e vino (anche) della 'ndrangheta

    Così come i tedeschi non vogliono credere, ancora oggi, che la mafia calabrese ha messo radici profondissime nella loro patria, allo stesso modo non sapevano di bere, in alcuni ristoranti, proprio il vino della 'ndrangheta. O di mangiare pizza prodotta grazie ai semilavorati di imprese controllate

    – di Roberto Galullo

    • News24

    La provincia di Crotone nelle mani della cosca Farao-Marincola

    Una provincia assediata dalla 'ndrangheta non solo attraverso il braccio militare ma anche grazie a quello amministrativo, che entrava negli enti locali per garantire affari. Crotone si è risvegliata questa mattina al suono della maxi operazione dei carabinieri del Ros e di quelli del Comando

    – di Roberto Galullo

    • News24

    No dei giudici: Dell'Utri resta in carcere

    Il tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena presentata dai legali dell'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri che sconta una condanna a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. La richiesta (la seconda in un anno) era stata avanzata dai legali

    • News24

    Mafia, 25 arresti a Palermo. La moglie di Salvino Madonia a capo del clan

    Oltre 200 carabinieri di Palermo, su delega della Procura distrettuale di Palermo, stanno eseguendo, nei mandamenti mafiosi di San Lorenzo e Resuttana, l'arresto di 25 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, favoreggiamento personale, ricettazione. Al blitz partecipano

    • News24

    De Raho (Antimafia): legge su intercettazioni ostacola indagini, va modificata

    «Così come è la legge sulle intercettazioni finisce per ostacolare l'esercizio delle indagini» e per questo va modificata «in alcuni punti». Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho, ospite di Lucia Annunziata a «1/2 h in più» su Rai3. Il magistrato ha anche detto di

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Mondo di Mezzo, la procura di Roma ricorre in appello: «E' mafia»

    Depositato il ricorso alla Corte d'Appello per il procedimento Mondo di Mezzo, contro le presunte associazioni per delinquere riconducibili a Massimo Carminati e all'imprenditore Salvatore Buzzi. Il procuratore capo Giuseppe Pignatone torna a chiedere che sia riconosciuta l'associazione di tipo

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Il ministro della Giustizia Orlando: «Moratoria alle leggi antimafia»

    Nella giornata conclusiva degli Stati generali della lotta alle mafie aperti ieri pomeriggio a Milano dal ministro della Giustizia Andrea Orlando, il capo della Procura di Roma Giuseppe Pignatone, quello di Milano Francesco Greco e quello di Napoli Giovanni Melillo hanno fatto muro contro la

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Sequestrato il patrimonio del mercante d'arte dei Messina Denaro

    L'arte mette ancora una volta nei guai il cerchio magico di Matteo Messina Denaro, il boss di Cosa nostra trapanese latitante da 24 anni.La Direzione Investigativa antimafia (Dia) di Trapani, agli ordini di Rocco Lopane, sta eseguendo il sequestro anticipato dell'intero patrimonio mobiliare,

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Mafia: 17 arresti, decapitato clan a Palermo

    I carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo stanno eseguendo l'arresto di 17 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, rapina, illecita detenzione di armi e munizioni e fittizia intestazione di beni. L'inchiesta, coordinata dalla dda, è la prosecuzione di

1-10 di 917 risultati