Parole chiave

Asset e share deal

La circolazione di un patrimonio aziendale può avvenire sia attraverso un asset deal che uno share deal. L'asset deal comporta la cessione diretta di un'azienda o di un ramo d'azienda. Con l'asset deal si realizza il trasferimento da un soggetto giuridico all'altro di beni, come immobili, macchinari, know how e dei debiti dell'azienda ceduta, ovvero l'istituto si sostanzia nella cessione di una sommatoria di componenti dell'attivo e del passivo patrimoniale costituenti un'azienda. Lo share deal è invece la circolazione indiretta del patrimonio aziendale e si verifica quando a passare di mano non è la proprietà del complesso aziendale ma le partecipazioni della società che incorpora l'azienda. La circolazione indiretta può avvenire secondo diverse modalità.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Asset e share deal
    • News24

    A professionisti e imprese serve un'effettiva certezza del diritto

    La tesi dell'amministrazione finanziaria secondo cui, ai fini delle imposte di registro ed ipo-catastali, la cessione totalitaria di partecipazioni sociali - anche nel caso di più danti causa - si configura quale cessione di azienda da riqualificare come tale ai sensi dell'articolo 20 del Tur

    – di Eugenio Della Valle

    • News24

    Bce e Fed piegano Borse e bond. Milano chiude a -1,2%, tonfo di Wall Street

    I messaggi spediti dalle banche centrali ai mercati finanziari alimentano l'incertezza negli operatori portando a una seduta con vendite su molte asset class a cominciare dall'azionario: gli indici europei hanno chiuso in flessione di oltre un punto percentuale, accompagnate nel pomeriggio dalla

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Dopo le nozze Wind-3Italia arriva «Free», l'operatore low-cost francese

    Nel segmento della telefonia mobile nasce l'operatore potenzialmente leader. Una leadership in potenza perché la legal entity della joint venture paritetica fra Wind e 3 Italia - che sarà guidata dall'attuale ceo di Wind, Maximo Ibarra - prenderà forma a inizio 2017. E di marchio commerciale o di

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Vendita indiretta d'azienda senza elusione

    Una lettura costituzionalmente orientata della nuova disciplina dell'abuso del diritto (articolo 10 bis dello Statuto), conforme alla ratio della legge delega 23/14, impone di rimeditare la portata dell'articolo 20 Tur con riferimento al suo utilizzo per "riqualificare" come compravendita di

    • News24

    Cessione quote, alert sull'abuso del diritto

    Cassazione "sorda" alle nuove norme in tema di abuso del diritto. Come se nulla fosse accaduto con l'entrata in vigore del Dlgs 128/2015, entrato in vigore il 2 settembre scorso, nella sentenza 8542/2016 la Suprema corte continua a riqualificare complessivamente in termini di asset deal (e cioè di

    – Angelo Busani

    • News24

    Stangata sui prestiti alle imprese

    Dietro front sull'imposta sostitutiva per i finanziamenti delle banche alle imprese, destinati a sostituire precedenti passività: se una banca concede a un'impresa un finanziamento a lungo termine per estinguere passività a breve termine, non si può applicare l'imposta sostitutiva dello 0,25%

    – Angelo Busani

    • News24

    Da Apax e Bain offerta per Portugal Telecom

    Si surriscalda il fronte brasiliano delle tlc: l'oggetto del contendere del momento è Portugal Telecom, che a febbraio dovrebbe legarsi indissolubilmente a Oi,

    – Antonella Olivieri

1-10 di 16 risultati