Parole chiave

Asset allocation

L'asset allocation, in italiano «allocazione del patrimonio», è una delle attività fondamentali per la riuscita di un investimento e per il raggiungimento degli obiettivi. Consiste nella distribuzione delle risorse tra le classi di attività finanziarie (azioni, obbligazioni, liquidità) e aree geografiche (area euro, Usa e così via). Obiettivo: raggiungere un grado ottimale di diversificazione. Elemento fondamentale per determinare un'asset allocation ottimale è rappresentato dal profilo di rischio dell'investitore che cambia tenendo conto di una serie di variabili: reddito, patrimonio, età anagrafica, composizione della famiglia. Sulla base di queste variabili, si definiscono gli investimenti più appropriati per il singolo risparmiatore: dagli asset a maggior rischio a quelli con una componente ridotta di rischio.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Asset allocation
    • News24

    Azioni targate Italia. Oggi meglio tenerle

    Piazza Affari macina record. L'11 settembre il Ftse-Mib ha battuto il livello massimo di 22 mesi fa. L'indice delle blue chip di Milano viaggia ora sopra quota 22mila punti con un incremento del 34% negli ultimi dodici mesi. Nello stesso periodo, il Dax30, l'indice tedesco, e l'S&P500 americano

    – di Vitaliano D'Angerio

    • News24

    Più risorse alle grandi opere dagli assicuratori

    Un primo passo, positivo, per spingere le compagnie assicurative a investire parte dei loro capitali in infrastrutture è stato fatto. Come sottolinea un report di Standard & Poor's diffuso ieri, lo scorso 8 giugno la Commissione europea ha adottato alcune modifiche alla regolamentazione che

    • News24

    Private banking: in Europa cambia rotta

    Le ricchezze degli individui che detengono asset finanziari superiori al milione di euro (hnwi) - in nove anni (dal 2016 al 2025) aumenteranno quasi del doppio, passando da 59mila miliardi a 101 mila miliardi di euro. Ma attenzione si prevede una brusca frenata rispetto al passato: la crescita

    – di Lucilla Incorvati

    • Econopoly

    Dove investire nei prossimi anni spiegato passo dopo passo

    A un occhio poco attento il 2017 sembra "un anno buono", e per molti versi lo è. La prima metà del 2017 (H1-2017) ha registrato una performance positiva. L'economia globale pare in recupero: il commercio è in espansione, la crescita ha accelerato.  Nella H2-2017 queste tendenze continueranno. Bisogna dire grazie all'abbondante liquidità immessa dalle banche centrali. La ripresa sopradescritta è ciclica, non strutturale, ed è in gran parte aiutata dalla liquidità. Tra agosto 2016 e agosto 2017 l...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    • News24

    A Link e Nomisma la gestione del patrimonio Enpav

    Link e Nomisma saranno nuovamente al fianco di Enpav (l'ente di previdenza e assistenza dei veterinari) per investire nel real estate entro fine anno ulteriori 20 milioni di euro, realizzando la revisione tattica dell'asset allocation 2017 con l'obiettivo di attribuire un maggior peso al comparto

    – di Redazione Casa24

    • News24

    Il Fondo dei fondi chiude la raccolta a 163 milioni di euro

    Il Fondo di Fondi di Venture Capital (FoF VC), gestito da Fondo italianod'investimento Sgr, ha concluso la propria attività di raccolta, ad un valore totale di 163 milioni di euro. Ultimo sottoscrittore in ordine cronologico ad aver investito nel Fondo è la Fondazione Cariparo, con un investimento

    • News24

    «Ing, banca digitale vincente se veloce»

    Ralph Hamers, ceo di Ing, è stato in Italia qualche giorno. Per fare il punto con il suo team basato a Milano guidato da Marco Bragadin, per festeggiare a Roma, alla Lanterna di Fuksas, i dieci anni dal primo finanziamento del gruppo nel settore delle rinnovabili (solare, eolico e tutto il resto):

    – Marco Ferrando

    • News24

    Borse, Tokyo in lieve rialzo (+0,1%), Fast Retailing fa da freno

    Nadège Dufossé, Head of Asset Allocation di Candriam, mantiene una valutazione neutrale sulle azioni giapponesi: "Per far si che aumenti il loro slancio, pensiamo che sia necessaria una moneta più debole o la ripresa delle politiche reflazionistiche.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Piani di risparmio, più alternative per i portafogli dei clienti private

    Pir e clienti private, un binomio che sembra davvero funzionare. Uno dei big del settore (Fideuram Intesa P.B) è già a quota 350 milioni. E sono già oltre 4.000 i piani individuali di risparmio acquistati in tre mesi da clienti diretti e istituzionali sulla piattaforma dedicata lanciata a marzo da

    – di L.I.

    • Info Data

    Casa, sempre meno famiglie sono propense ad acquistare.

    Italiani proprietari di casa, ma sempre meno propensi all'acquisto. Secondo una recente indagine Nomisma la percentuale delle famiglie italiane propense a comperare casa è scesa dal 12,2% del 2012 all'attuale 8,8%, passando per un picco del 13% nel 2015. Sono quindi circa 2,2 milioni (quell'8,8%) le famiglie che vorrebbero acquistare casa: 839mila famiglie si stanno già muovendo (3,2%), mentre circa 1,4 milioni di famiglie esprimono un'intenzione di acquisto nel breve termine (5,6%). Secondo l'...

    – Paola Dezza

1-10 di 903 risultati