Parole chiave

Assenteismo virtuale

C'era una volta l'assenteista-collezionista di giornate di malattia fittizia, spesso alla vigilia o al termine delle ferie. Oggi anche l'assenteismo si fa più virtuale. Stare in ufficio, fisicamente alla propria scrivania davanti al computer, non equivale sempre a stare al lavoro. Si può stare con un "amico" – anche la moglie, il marito, la sorella, il figlio – a chattare su uno dei tanti social network, Facebook in testa, con modalità che di fatto costituiscono "assenze" dal lavoro. Si sottrae tempo all'attività e si viene meno alla prestazione contrattualmente dovuta al datore di lavoro. Rischiando sanzioni ad hoc.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Assenteismo virtuale
    • News24

    Assenteismo virtuale

    C'era una volta l'assenteista-collezionista di giornate di malattia fittizia, spesso alla vigilia o al termine delle ferie. Oggi anche l'assenteismo si fa più

    • News24

    Le parole chiave del Sole 24 Ore

    AbsAbitabilità/agibilitàAbitabilità o servibilitàAbusivismoAccesso breveAgcomAggiotaggioal-QaidaAlawitiAnatocismoAntieconomicitàApprendistatoApproccio