Parole chiave

Area a caldo

Nell'area a caldo di un'acciaieria sono presenti gli impianti destinati alla produzione di coils a caldo (a differenza delle aree a freddo in cuisono presenti le lavorazioni di finitura). In particolare, nel caso dell'Ilva, i reparti affidati alle autorità giudiziali sono le cokerie, l'area agglomerazione, l'area altiforni, le acciaierie, la gestione materiali ferrosi e l'area relativa ai parchi minerali

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Area a caldo
    • News24

    Piombino, «moral suasion» su Cevital per spingerla a cedere

    Esercitare la massima "moral suasion" possibile per fare uscire Aferpi di scena, constatata l'incapacità a mantenere gli impegni assunti per il mantenimento e lo sviluppo dell'attività siderurgica in Toscana, permettendo il subentro di un nuovo soggetto nella gestione del rilancio del polo di

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Ex Lucchini di Piombino: Cevital al capolinea, ritorna in campo Jindal

    Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda sancisce la fine dell'era Aferpi-Cevital. «E' arrivato il momento di cercare soluzioni alternative», ha spiegato ieri, ufficializzando l'avvio della procedura di rescissione del contratto con il gruppo algerino, che due anni fa aveva rilevato in

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Per Piombino, ultimatum del governo a Cevital

    Il Ministero dello Sviluppo economico blinda per altri due anni il dossier ex Lucchini, e cerca di stringere i tempi per dare una svolta al rilancio degli asset rilevati da Cevital, obbligando il proprietario algerino a trovare un partner industriale in quattro mesi. Sono i principali contenuti

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Investimenti, tecnologie, ambiente e tagli: il piano per la nuova Ilva in pillole

    Nel 2016 Ilva ha fatto registrare un aumento del fatturato a 2,2 miliardi di euro, dai 2,1 miliardi realizzati nell'anno precedente. Il dato è stato reso noto a inizio anno dal commissario Enrico Laghi, in audizione alla commissione Bilancio della Camera, insieme agli altri due commissari Piero

    – di Carlo Andrea Finotto

    • News24

    Gli anni cruciali dell'Ilva. Dall'Italsider alla cordata Arcelor-Marcegaglia

    L'Ilva, ex Italsider, è un pezzo importante della storia industriale italiana ed ora, con l'aggiudicazione del Mise alla cordata Am Investco Italy, si scrive un nuovo capitolo. Taranto leader in EuropaIl gruppo nasce nel dopoguerra con lo stabilimento di Genova Cornigliano ma è con la realizzazione

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    AcciaItalia rilancia 1,850 mld per Ilva, ma perde Cdp e Arvedi

    AcciaItalia non molla e intensifica il pressing nel tentativo di acquisire l'Ilva. E anche se Cassa Depositi e Prestiti e Arvedi si sono sfilati dalla cordata, Jindal e Leonardo Del Vecchio, presente con la Delfin, rilanciano l'offerta scartata nei giorni scorsi dai commissari straordinari

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    Il futuro dell'Ilva: lunedì arriva il decreto

    l confronto tra sindacato e ministero dello Sviluppo sul futuro di Ilva proseguirà solo dopo l'aggiudicazione degli asset, che è attesa entro lunedì prossimo. Queste le conclusioni del tavolo convocato ieri al Mise per discutere il piano industriale di Am Investco Italy, la cordata giudicata

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Ilva, rilancio con acciai hi-tech e utile previsto nel 2024

    Una volta ristrutturata, l'Ilva marcerà a un ritmo di 4 miliardi di ricavi all'anno, per una capacità di generare ricchezza pari a circa 439 milioni annui di Ebitda, grazie all'estensione della gamma dei prodotti e all'accesso a nuovi mercati. Sono queste le previsioni del piano di Am Investco

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Ilva, il nodo esuberi preoccupa i sindacati

    L'incontro al Mise non è servito ad attenuare le preoccupazioni dei sindacati per i 5-6mila esuberi previsti nelle offerte per l'acquisto dell'Ilva, presentate da AmInvestco Italy (ArcelorMittal, Marcegaglia e Intesa Sanpaolo) e AcciaItalia (Jindal, CdP, Arvedi e Delfin) . La riunione è stata

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    Rendere l'Ilva eco-compatibile: il rompicapo dei 10 candidati a Taranto

    Dieci candidati sindaci, 37 liste (6 in più del 2012) e 1149 candidati consiglieri (di ogni tipo, molti passati da uno schieramento all'altro) per la città dei due mari che il 25 giugno archivierà i due mandati di Ezio Stefàno, il "sindaco con la pistola", una persona perbene che ha retto il

    – di Vincenzo Rutigliano

1-10 di 263 risultati