Parole chiave

Aran

L’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran), è un’agenzia italiana che rappresenta legalmente le pubbliche amministrazioni italiane nella contrattazione collettiva nazionale.

Venne istituita nel 1993. L’approvazione dei decreti su pubblico impiego e valutazione dei dipendenti avvenuta ieri rimette in moto la macchina per rinnovare i contratti bloccati dal 2010. A stretto giro è attesa la direttiva che la ministra della pubblica amministrazione Madia invierà all’Aran per dettagliare i criteri-guida delle trattative.

Ultimo aggiornamento 20 maggio 2017

Ultime notizie su Aran
    • News24

    Sciopero infermieri oggi e domani per il contratto: servizi e cure a rischio

    A neanche due mesi dallo sciopero massiccio del 23 febbraio scorso - che con un'adesione all'80% ha bloccato oltre 60mila prestazioni sanitarie mentre sindacati ed Aran erano impegnati nella maratona per la pre-intesa sul rinnovo del contratto del comparto sanità 2016-2018 - gli infermieri d'Italia

    – di Barbara Gobbi

    • News24

    Siglata pre-intesa nella sanità, 85 euro di aumento medio

    Dopo 28 ore di trattativa tra sindacati e Aran, mentre gli infermieri in sciopero protestavano sotto la pioggia della capitale, si è chiusa una pre-intesa per il rinnovo del contratto del comparto sanità 2016-18 alla presenza della ministra della Pa Marianna Madia. Un'intesa che interessa 550mila

    – di Rosanna Magnano

    • News24

    Infermieri in sciopero, la rabbia della categoria in piazza a Roma

    Dopo una lunga nottata di trattative durissime, ancora alle ultime battute, e con il fronte sindacale del Comparto Sanità spaccato, gli infermieri incrociano le braccia in tutta Italia: adesione altissima, sale operatorie bloccate e ricoveri programmati in stand by. Per un totale di 60mila

    – di Rosanna Magnano

    • News24

    Sicurezza e difesa, rinnovato il contratto: aumenti a regime tra 125 e 136 euro

    «Erano 9 anni che non si faceva un contratto, credo sia un risultato molto importante. Si tratta di aumenti a regime, non una tantum: si va da 125 euro circa al mese per le forze armate e 132 per la polizia. A questo si aggiungono gli arretrati che arriveranno non appena i tempi tecnici lo

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Pa, dal Cdm via libera a intesa su contratto statali

    Via libera del Governo all'accordo sul contratto degli statali. Il Cdm ha detto sì all'intesa del 23 dicembre tra sindacati e Aran, l'Agenzia che tratta per la ministra Madia. Per l'operatività resta un passaggio: il vaglio della Corte dei Conti. In ballo, per i 270 mila dipendenti in questione

    – di Redazione Roma

    • News24

    Contratto statali, sì del Cdm agli arretrati in busta paga prima del voto

    Via libera del Governo all'accordo sul contratto degli statali. Il Cdm ha infatti detto sì all'intesa del 23 dicembre tra sindacati e Aran, l'Agenzia che tratta per la ministra Madia. Intanto l'esecutivo accelera la procedura post-intesa sul nuovo contratto degli statali, con l'obiettivo di portare

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Statali, in arrivo arretrati tra 370 e 712 euro: ipotesi febbraio

    Nelle buste paga degli statali saranno caricati arretrati che vanno dai 370euro della classe retributiva più bassa ai 712 di quella più alta, per una media di 492euro. Questo il risultato dell'intesa tra sindacati e Aran, l'agenzia che ha trattato per conto della ministra Madia. Un risultato che

    • News24

    Per i presidi a regime 400 euro mensili in più

    L'«allineamento» delle buste paga dei presidi a quelle degli altri dirigenti amministrativi dello Stato vale intorno ai 400 euro netti al mese. Non subito, però, perché il meccanismo introdotto dalla manovra non andrà a regime prima del 2020. La notizia per gli "ex capi d'istituto" arriva dalle

    – di Gianni Trovati, Claudio Tucci

1-10 di 171 risultati