Parole chiave

Aran

L’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran), è un’agenzia italiana che rappresenta legalmente le pubbliche amministrazioni italiane nella contrattazione collettiva nazionale.

Venne istituita nel 1993. L’approvazione dei decreti su pubblico impiego e valutazione dei dipendenti avvenuta ieri rimette in moto la macchina per rinnovare i contratti bloccati dal 2010. A stretto giro è attesa la direttiva che la ministra della pubblica amministrazione Madia invierà all’Aran per dettagliare i criteri-guida delle trattative.

Ultimo aggiornamento 20 maggio 2017

Ultime notizie su Aran
    • News24

    Abruzzo e Molise. Impresa italia: viaggio nei distretti senza confini

    Inversione di tendenza positiva per il Mobilio abruzzese grazie alla volontà di fare filiera come per Aran Cucine, trainata da un settore in crescita in tutta Italia: nel 2017 la produzione italiana di mobili per cucina è stata pari a circa 890 mila ambienti, il 4.2% in più rispetto all'anno precedente.

    – a cura di Anna Marino e Livia Zancaner

    • News24

    Contratto scuola: gli arretrati a maggio, gli aumenti da giugno

    La lunga attesa del mondo della scuola è terminata: dopo oltre otto anni di blocco, a maggio arriveranno gli arretrati, "una tantum" che potrà oscillare, a seconda dei profili, fino a 6/700 euro. Con il cedolino di giugno invece scatteranno gli aumenti veri e propri, fra gli 80 e i 110 euro lordi

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Sciopero infermieri oggi e domani per il contratto: servizi e cure a rischio

    A neanche due mesi dallo sciopero massiccio del 23 febbraio scorso - che con un'adesione all'80% ha bloccato oltre 60mila prestazioni sanitarie mentre sindacati ed Aran erano impegnati nella maratona per la pre-intesa sul rinnovo del contratto del comparto sanità 2016-2018 - gli infermieri d'Italia

    – di Barbara Gobbi

    • News24

    Statali, aumenti a tempo. Nel 2019 busta paga più bassa

    Dopo otto anni di blocco e lunghi mesi di trattative, i rinnovi contrattuali dei dipendenti pubblici hanno cominciato a passare dalle parole ai fatti. Chi lavora nei ministeri, nelle agenzie fiscali o negli enti pubblici non economici come l'Inps e l'Aci ha ricevuto gli arretrati una tantum (da 370

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Siglata pre-intesa nella sanità, 85 euro di aumento medio

    Dopo 28 ore di trattativa tra sindacati e Aran, mentre gli infermieri in sciopero protestavano sotto la pioggia della capitale, si è chiusa una pre-intesa per il rinnovo del contratto del comparto sanità 2016-18 alla presenza della ministra della Pa Marianna Madia. Un'intesa che interessa 550mila

    – di Rosanna Magnano

    • News24

    Infermieri in sciopero, la rabbia della categoria in piazza a Roma

    Dopo una lunga nottata di trattative durissime, ancora alle ultime battute, e con il fronte sindacale del Comparto Sanità spaccato, gli infermieri incrociano le braccia in tutta Italia: adesione altissima, sale operatorie bloccate e ricoveri programmati in stand by. Per un totale di 60mila

    – di Rosanna Magnano

    • News24

    Statali, a fine febbraio busta paga ad hoc con gli arretrati

    C'è la firma, definitiva, sul nuovo contratto degli statali. La sottoscrizione che riguarda una platea di circa 240mila dipendenti della Pa centrale arriva dopo l'accordo del 23 dicembre, il passaggio in Consiglio dei ministri e Corte dei conti. Hanno siglato Cgil, Cisl, Uil, Confsal e Cisal (è

    – di Nicola Barone

    • News24

    Contratto scuola, frenata sul merito ma stabilizzati altri 100mila precari

    Il vento del 4 marzo che si avvicina comincia a soffiare anche sull'istruzione. Se è vero, come scriveva Agatha Christie, che "tre indizi fanno una prova" le vicende degli ultimi giorni contribuiscono a rafforzare questo sospetto. L'avvisaglia c'era già stata a leggere i programmi dei partiti o ad

    – di Eugenio Bruno

    • News24

    Scuola: per i prof 96 euro di aumento medio, sul bonus merito più spazio al sindacato

    Per gli insegnanti arriverà subito, forse già nel cedolino di marzo, una "una tantum" fino a 600 euro di arretrati. Poi, scatterà un aumento complessivo medio di 96 euro, superiore agli 85 euro medi previsti nell'intesa con i sindacati del 30 novembre 2016. Per il personale della scuola, oltre 1,1

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Scuola: firmato il contratto, aumenti da 80 a 110 euro

    E' stato firmato all'Aran il primo contratto nazionale di lavoro del nuovo comparto Istruzione e Ricerca che interessa 1 milione e 200mila tra docenti, personale Ata, ricercatori, tecnologi, tecnici, amministrativi. Gli aumenti salariali sono in linea con quanto stabilito dalle confederazioni con

    – di Redazione Roma

1-10 di 388 risultati