Parole chiave

Apprendistato duale

Sistematizzati dal Jobs act, l’apprendistato di primo livello (per il conseguimento del titolo di studio) e di terzo livello (di alta formazione e ricerca) stanno riscoprendo appeal: la sperimentazione lanciata lo scorso anno dal ministero del Lavoro nel settore dell’Istruzione e formazione professionale (Iefp) sta dando primi risultati. Le assunzioni con l’apprendistato di primo livello sono state 10.612; a cui vanno aggiunti i 1.120 contratti di apprendistato di terzo livello. I giovani inseriti nei percorsi “duali” sono stati 21.297; l’obiettivo del governo è arrivare a circa 50mila

Ultimo aggiornamento 20 settembre 2017

Ultime notizie su Apprendistato duale

    I fondi restano nel cassetto. Apprendistato a ostacoli

    Negli ultimi anni l'apprendistato di primo livello, che consente agli studenti fino a 25 anni di conseguire, lavorando, una qualifica o un diploma di istruzione, interessava in Italia un numero irrisorio di ragazzi: appena 3mila, di cui circa 2.900 nella sola provincia autonoma di Bolzano. Dal

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Industria 4.0 e il nuovo welfare

    Partire dalle competenze per ripensare i modelli d'impresa e l'idea stessa del lavoro. Tra i tanti meriti che possono essere riconosciuti alla proposta avanzata da Carlo Calenda e Marco Bentivogli c'è anche quello di aver ribaltato l'impostazione tradizionale con cui si guarda ai problemi del

    – di Michele Tiraboschi

    Un anno di Governo Gentiloni: la pagella dalle banche ai conti pubblici

    Ottantacinque leggi approvate dal 12 dicembre 2016 (data del giuramento al Quirinale), vale a dire quasi una ogni quattro giorni (per la precisione 4,2: in pratica lo stesso ritmo dell'esecutivo Renzi, a quota 4,1). Di queste, 24 sono di iniziativa governativa (la metà conversione di decreti

    – a cura della Redazione romana

    Un'impresa su 5 non trova giovani da assumere

    Formazione e mondo del lavoro ancora distanti: oltre un quinto delle imprese non riesce a trovare i profili professionali di cui ha bisogno, soprattutto quelli tecnico scientifici. E' l'allarme lanciato da Confindustria in occasione dell'edizione 2017 della giornata nazionale Orientagiovani,

    – di Alessia Tripodi

    85 milioni per l'apprendistato duale

    La legge di Bilancio mette anche a disposizione uno stanziamento da 85 milioni di euro per il sostegno dell'apprendistato duale.

    Cuneo, apprendistato e lavoro 4.0: il governo «allarga» gli incentivi

    La decontribuzione al 50% per i primi tre anni di contratto a tempo indeterminato potrebbe interessare, nel solo 2018, i giovani sotto i 35 anni d'età. E ancora: l'esonero contributivo sul lavoro stabile sarà integrale (vale a dire al 100% - sempre per tre anni) in caso di assunzione a tutele

    – di Claudio Tucci

    Poletti: ipotesi sgravi giovani 50%, 100% al Sud

    Mettere in campo con la manovra gravi per le assunzioni di giovani al 50%, raddoppiati al 100% per i giovani del Sud «è sicuramente una strada, in unventaglio più ampio di strumenti e di azioni, dagli investimenti al sostegno all'occupazione», dice il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Sgravi

    Lavoro, sgravio da 4mila euro fino a 32 anni

    Contributi dimezzati per i primi due/tre anni per le assunzioni stabili dei giovani (per ora l'asticella è fissata a 29 anni, ma è sempre più forte la spinta a portarla a 32 anni), con la conferma di un "tetto" allo sgravio che potrebbe salire dai finora ipotizzati 3.250 euro fino intorno ai 4mila.

    – di Claudio Tucci

    Cuneo e bonus «4.0»: l'occupazione al centro del pacchetto sviluppo

    C'è un filo rosso che unisce i principali capitoli del "pacchetto sviluppo" in preparazione per la prossima legge di Bilancio. E' la questione lavoro, declinata stavolta con una doppia chiave di lettura. Il martellante bisogno di rilanciare l'occupazione giovanile, rilanciato dagli ultimi dati Istat

    – di Carmine Fotina

1-10 di 35 risultati