Parole chiave

Apprendimento

Si definisce "apprendimento permanente" qualsiasi attività di apprendimento intrapresa dalle persone in modo formale, non formale e informale, nelle varie fasi della vita, al fine di migliorare le conoscenze, le capacità e le competenze, in una prospettiva personale, civica, sociale e occupazionale. Viene definita come "apprendimento formale" l'attività che si svolge nel sistema di istruzione e formazione e nelle università e istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica, e che si conclude con il conseguimento di un titolo di studio o di una qualifica o diploma professionale, conseguiti anche in apprendistato. Da iscrivere sotto la voce "apprendimento non formale", invece la scelta personale di rivolgersi a canali diversi da quelli di apprendimento formale per mettere in atto attività di tipo sociale: dal volontariato al servizio civile nazionale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Apprendimento
    • News24

    Il futuro dei rifugiati passa dall'istruzione

    ...e per promuovere l'apprendimento permanente" (OSS 4). ... L'apprendimento in aula dovrebbe diventare una priorità, anche perché contribuisce a creare un ambiente stabile per i profughi più giovani.

    – di Filippo Grandi

    • News24

    Da Apple a Microsoft: ecco la nuova geografia dell'intelligenza artificiale

    Proprio un paio di giorni fa Google ha lanciato TensorBoard Api, un insieme di strumenti per visualizzare e quindi comprendere meglio il processo di apprendimento degli algoritmi di machine learning. ... Attualmente iOs11, il sistema operativo mobile di Apple usa un framework per l'apprendimento automatico proprietario chiamato CoreML che non supporta TensorFlow. ... Il principale motore di ricerca nel Paese asiatico ha reso open source il proprio software di apprendimento.

    – di Luca Tremolada

    • News24

    Napoli, Juventus e Inter: due certezze e un'incognita

    Per contro il tecnico avrà il vantaggio di poter lavorare senza l'assillo delle Coppe Europee, che distruggono energie e rendono più difficile l'apprendimento dei meccanismi di gioco, che vanno ripetuti all'infinito in allenamento prima di diventare un automatismo.

    – di Mattia Losi

    • NovaOther

    A lezione di scuola innovativa

    Dall'apprendimento collaborativo al debate, dal volontariato al fablab, dagli spazi costruiti per il benessere degli studenti ai libri autoprodotti: l'innovazione a scuola non passa solo attraverso la didattica ma si costruisce attraverso tanti... Al Majorana di Brindisi il vulcanico Salvatore Giuliano, che ha avviato da anni il selfpublishing di libri per la didattica, ha introdotto per primo la realtà virtuale dell'Oculus Rift per migliorare la capacità di apprendimento.

    – Pierangelo Soldavini

    • NovaOther

    Competenze trasversali per i giovani

    Compito di ogni policy è perciò quello d'investire su nuovi meccanismi di apprendimento (digitale e relazionale, informale e non formale) e sul capitale cognitivo dei giovani. ... Nell'ambito del progetto NEETwork - promosso e finanziato da Fondazione Cariplo, Mestieri Lombardia-Gruppo Cgm e Fondazione Adecco, ed integrando anche risorse provenienti da Garanzia Giovani di Regione Lombardia - si è sperimentata una riarticolazione dei processi di apprendimento delle soft-skill da parte di giovani...

    – Paolo Venturi

    • NovaOther

    Vestiti cerebrali per coscienze aumentate

    Io stessa sfrutto temi come l'apprendimento automatico, la visione artificiale e il comportamento dei sistemi.

    – Christian de Poorter

    • NovaCento

    Il Piccolo Principe va all'Università

    PROGETTO DI RIFERIMENTO A scuola di lavoro ben fatto, di tecnologia e di consapevolezza LUOGO Corso di Comunicazione e Cultura Digitale, Scienze della Comunicazione, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Napoli BOARD Maria D'Ambrosio, Luca Moretti, Roberto Paura, Vincenzo Moretti INIZIO ATTIVITÀ 9 Ottobre 2017 DIARIO @15 Settembre 2017 @16 Settembre 2017 @17 Settembre 2017 15 SETTEMBRE 2017 Torna al Diario Caro Diario, come quando e perché quest'anno abbiamo deciso di utilizzare Il ...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Design per il gusto di giocare

    Con la riapertura delle scuole una delle preoccupazioni delle mamme e dei papà è riuscire a creare l'ambiente più adatto per stimolare la voglia di apprendimento dei loro figli.

    – di Sara Deganello

    • News24

    Smartphone a scuola, sì o no? Come funziona all'estero

    Fedeli sostiene che i dispositivi, utilizzati con criterio, potrebbero trasformarsi in uno «strumento utile di apprendimento», veicolando la formazione attraverso un mezzo già familiare ai giovanissimi. ... In una certa misura, secondo Ferri, l'introduzione (graduale) degli smartphone in classe potrebbe anzi servire a diffondere una «cultura sana delle tecnologie, come forma di apprendimento e non solo di perdita di tempo - dice - Bisogna insegnare a farne un uso intelligente, e bisogna farlo a...

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Industria 4.0, mancano le competenze

    In un quadro del genere formazione e apprendimento (possibilmente permanente) rappresentano una scelta obbligata per lavoratori e imprese: il messaggio è arrivato da un po' tutte le audizioni svolte in queste settimane dalla commissione Lavoro del... Dall'altro, ha aggiunto Francesco Daveri (università Bocconi), c'è bisogno di puntare su contenuti di apprendimento "appropriati" per la riqualificazione dei lavoratori anziani o spiazzati dal progresso tecnologico.

    – di Claudio Tucci

1-10 di 1957 risultati