Parole chiave

Anticipazioni

Le anticipazioni della Cassa depositi e prestiti sono destinate agli enti locali che non hanno la liquidità necessaria a saldare i propri debiti «certi, liquidi ed esigibili» al 31 dicembre scorso. Per queste amministrazioni, il Dl 35/2012 mette a disposizione un fondo da 4 miliardi in due anni, che gli enti riceventi dovranno restituire attraverso un piano di ammortamento che può durare fino a 30 anni: gli interessi sono calcolati sulla base dei rendimenti dei Btp quinquennali

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Anticipazioni
    • Agora

    Vino, 100 mln di euro da investire in promozione, ma l'Italia non sa come fare. Primato all'export è sotto attacco

    L'Italia ha 100 milioni di euro per promuovere entro il 2018 il vino italiano all'export, ma dimostra di non saperlo. O meglio, sa di averli ma non sa come spenderli, sicché chi è fuori dal Palazzo non capisce il perché dei ritardi che accompagnano talune scelte nella ripartizione dei fondi a sostegno dell'immagine del vino made in Italy. Certo, la disputa tra istituzioni centrali, enti locali e competenze professionali non è una passeggiata, ma il risultato è che i mesi passano e le risorse che...

    – Nicola Dante Basile

    • News24

    Arriva il greggio a prezzi «cinesi» (ma il petroyuan resta una chimera)

    Il petrolio dalla prossima primavera avrà anche un riferimento di prezzo cinese, che ambisce a fare concorrenza a Brent e Wti. Entreranno in contrattazione il 26 marzo i nuovi future sul greggio della borsa di Shanghai, i primi in Cina a poter essere scambiati anche da soggetti stranieri: un

    – di Sissi Bellomo

    • Agora

    Vino, in Italia i consumi crescono solo a valore: +2,3% nel 2017

    Volumi fermi, valore in crescita del 2,3%.  E' questa la fotografia delle vendite di vino confezionato nella grande distribuzione (iper+super+libero servizio) in Italia nel 2017. Dati  migliori dell'anno prima quando i volumi calarono dell'1% con una crescita del valore dell'1,1%. Queste le anticipazioni sull'andamento del mercato del vino nella grande distribuzione dall'istituto di ricerche di mercato Iri. Big channel L'anno scorso la grande distribuzione si è confermata il canale più importat...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Competenze a 360 gradi per pensioni «bricolage»

    C'è un ingrediente che manca al sistema pensionistico degli italiani. Ed è un ingrediente fondamentale, in grado di fare la differenza tra una vecchiaia serena e una in situazione di disagio economico. Non è un comma mancante, né tanto meno una riforma, l'ennesima, invocata in queste settimane di

    – di Marco lo Conte

    • News24

    Crac Ferrovie Sud Est, ai domiciliari l'ex amministratore Luigi Fiorillo

    Un crac finanziario da 230 milioni di euro per le Ferrovie Sud Est, una società controllata da Ministero dei Trasporti. Undici persone sono finite ai domiciliari: Luigi Fiorillo -già commissario governativo e legale rappresentante e amministratore unico di Ferrovie Sud Est - l'ex assessore

    – di Ivan Cimmarusti

    • Agora

    Bitcoin, bolla finanziaria o valore della blockchain?

    Bitcoin e le altre criptovalute stanno vivendo qualche giornata di maggior calma dopo un 2017 tutto al rialzo e un avvio di 2018 di pesante ridimensionamento delle quotazioni. Chi aveva in portafoglio bitcoin da più di due mesi ha potuto realizzare i guadagni, chi ha seguito più recentemente il trend spinto più che altro dalla paura di aver perso il treno forse è meglio che mantenga i nervi saldi. Anche se in fatto di criptovalute non si può dire nulla: si tratta di una sperimentazione talmente ...

    – Pierangelo Soldavini

    • News24

    Programmi elettorali: pesano pensioni, fisco e famiglia. Meno l'industria

    Fisco e pensioni, seppure con strategie molto diverse, sono al momento i temi economici dominanti di questa campagna elettorale, mentre le ricette a confronto sembrano più astratte, meno dettagliate e in linea di massima poco incisive per quanto riguarda l'industria, la produttività e l'occupazione

    – di C. Fotina e C. Tucci

    • Agora

    Cibus 2018 (aperta anche di sera), previsti 3mila espositori e 80mila visitatori

    Nella foto: da sx, Giovanni Mantovani, Aldo Mazzocco e Antonio Cellie Cibus celebra la ripresa dell'industria alimentare italiana (sui livelli del 2007, anno pre-crisi) con la saturazione degli spazi espositivi, 3mila aziende e un nuovo padiglione da 5mila mq che si aggiungono ai 140mila. Sono attesi 80mila visitatori e per l'incoming saranno investiti 2 milioni, di cui 1,8 di fondi Ice. La presentazione del 19esimo Cibus (dal 7 al 10 maggio) è stata l'occasione anche per comunicare l'acquisizi...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 2521 risultati