Parole chiave

Anon

Sono coloro che parlano come portavoce degli attivisti digitali di Anonymous: in genere, non scelgono soprannomi personali (nickname), ma comunicano attraverso un'identità collettiva, Anon, appunto. Per esempio, scrivono i loro messaggi nelle pagine del social network Twitter e discutono con il pubblico online. Ma chi è dietro la tastiera cambia nel tempo. È una rete di hacker che ha sostenuto i progetti di WikiLeaks e ha lanciato attacchi informatici contro i siti web di alcuni governi, come Libia e Iran. Per le sue iniziative Anonymous ha impiegato la potenza di calcolo dei computer di utenti spesso inconsapevoli. E gran parte dei suoi iscritti non conosce gli altri che partecipano alle iniziative. Inoltre, utilizzano tecniche adoperate anche dai criminali elettronici per colpire i siti web e impedire l'accesso con incursioni Ddos.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Anon
    • Agora

    Todos caballeros all'ombra di Giulio Regeni

    Non si può definire un entusiastico e promettente benvenuto, quello riservato dal regime egiziano all'ambasciatore Gianpaolo Cantini, appena arrivato al Cairo. Ibrahim Metwally, consulente legale della famiglia Regeni, è stato fatto scomparire e riapparire qualche giorno dopo nella cella di uno dei tanti apparati di un sistema di sicurezza trasformatosi in sistema del terrore. Metwally, dell'Egyptian Commission for Rights and Freedom, era in aeroporto quando è stato prelevato. Si stava imbarcan...

    – Ugo Tramballi

    • Agora

    Come il vino, eccellenza del territorio, promuove la cultura, il bello e il buono del Paese

    Arriva Agosto e l'estate entra nel suo periodo più coinvolgente. Fabbriche per lo più chiuse, uffici a mezzo servizio, paesi e capoluoghi praticamente deserti nelle ore di massima calura. Milioni di persone in vacanza al mare, in montagna, in campagna e città d'arte. Ovunque e per chiunque è l'occasione per fare festa senza baldoria, celebrando un evento laico o religioso che sia. Appuntamenti che ai vacanzieri, e non solo, dispensano momenti di serenità, apprendimento e condivisione su temi var...

    – Nicola Dante Basile

    • News24

    Serie A: Milan già in vacanza, il Cagliari vince al 93'

    Nella 38a giornata di Serie A, allo stadio Sant'Elia, il Cagliari batte 2-1 il Milan. In gol per i sardi Joao Pedro al 17' e Pisacane al 93' mentre per i rossoneri Lapadula su rigore al 72'. Questa vittoria porta i sardi momentaneamente, in attesa delle altre gare, all'11esimo posto con 47 punti.

    – a cura di Datasport

    • Agora

    A Tutto Food il potere dell'innovazione alimentare: dall'aceto che non finisce di stupire alla grappa di Prosecco

    Sarà pure aceto, ma non finisce di stupire. Non solo perché ottenuto da una pluralità di materie prime naturali (uva-vino, mele-sidro, miele, cereali, riso ?) e da tempo immemore condimento alimentare. Come dire di un prodotto della tavola che, nelle differenti declinazioni, trova la massima espressione nell'aceto balsamico Dop "tradizionale di Modena". Vanto indiscusso dell'offerta gastronomica made in ItalY (nella foto, tinaia di aceto balsamico di Modena). Non finisce di stupire perché, pur t...

    – Nicola Dante Basile

    • Agora

    Perché l'Italia si preoccupa di un eventuale successo di E. Macron

    Mancano quattro settimane al primo turno delle presidenziali francesi del 23 aprile. Qui a Bruxelles l'impressione prevalente è che favorito sia Emmanuel Macron, il leader di En Marche! Agli occhi dell'establishment comunitario, il candidato centrista dovrebbe poter prevalere al primo turno e poi finalmente battere Marine Le Pen, la candidata del Front National al secondo turno previsto il 7 maggio. Altrettanto chiare sono le previsioni per le elezioni tedesche di settembre: a vincere sarà l'att...

    – Beda Romano

    • Agora

    «Dylan Lyrics», ovvero: quant'è bello il Nobel per la Letteratura nero su bianco

    Il 2016, oltre a passare alla storia per il Nobel alla Letteratura assegnato a Bob Dylan e per la telenovela intorno alla consegna dello stesso che per oltre un mese ha fatto la gioia dei cronisti, probabilmente sarà ricordato anche per le polemiche che hanno accompagnato l'assegnazione. Chiari gli intenti dell'Accademia di Svezia: premiare il maggiore innovatore della grande tradizione della canzone d'autore americana, «riportando a casa» il concetto di poesia, alla Grecia antica, quando non c'...

    – Francesco Prisco

    • Agora

    Direttiva Barnier, Soundreef contrattacca: «Bruxelles aprirà una procedura d'infrazione sul monopolio Siae»

    Le prove tecniche di distensione andate in onda nei giorni del Festival di Sanremo non hanno avuto un orizzonte molto lungo. Con il varo, da parte del Consiglio dei ministri, del decreto legislativo di recepimento della Direttiva Barnier che ha lasciato in piedi l'esclusiva di Siae sul collecting è ancora una volta baruffa tra Soundreef e la Società autori ed editori. Torna all'attacco Davide D'Atri (nella foto), fondatore e ceo della società italiana con sede legale a Londra che si è proposta c...

    – Francesco Prisco

    • Agora

    La parola "populismo" non esiste

    "Non stiamo semplicemente trasferendo il potere da un'amministrazione all'altra, ma da Washington al popolo". Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d'America "Registro come scandaloso l'esito del processo e rilevo il frutto del populismo che trasuda dal resto della sentenza". Armando D'Apote, legale difensore di Mauro Moretti e delle Ferrovie "Mi dispiace molto. Comprendo il sentimento che parte da un disagio che c'è nella società ma bisognerebbe sapere i fatti. Non perché un giornale fa ...

    – Daniele Bellasio

    • NovaOther

    Che fine ha fatto McLuhan con il web?

    Abbiamo parlato di vecchi e nuovi media, di televisione, di pubblicità commerciale e sociale. Di opportunità e problemi delle innovazioni tecnologiche. Scoprendo che tutto si tiene, e molto più di quanto non si potesse immaginare. Certo, se ci comportiamo come i ciechi con l'elefante dell'apologo jainista, continueremo a non comprendere dove ci porti un contesto che sta vivendo un grande cambio di paradigma, e al massimo ci potremo intestardire nel cercare di prolungare ancora un po' qualche ren...

    – Alberto Contri

    • NovaCento

    Sara dalle mani d'oro

    Caro Diario, oggi ti racconto di una ragazza di 31 anni con gli occhi belli e il viso buono, si chiama Sara Lubrano, di persona l'ho conosciuta pochi giorni prima dello scorso Natale, nella sua bottega di Vicoletto Belledonne a Chiaia a Napoli. Come dici? Cosa vuol dire che l'ho conosciuta di persona? Vuol dire che di nome la conoscevo già, me ne aveva parlato Ela Siromascenko quando è venuta a Napoli con la fotografa Cinzia Mele per vivere la bella storia che ho raccontato qui. Non so se a te è...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 249 risultati