Parole chiave

Ancillary copyright

L'ancillary copyright (copyright ausiliario) per gli editori, è previsto in una proposta di legge, presentata dalla maggioranza al Parlamento tedesco, per estendere i diritti delle case editrici anche a poche righe di notizie reperibili tramite i motori di ricerca o gli aggregatori di news. Per gli editori tedeschi si tratta di «un diritto essenziale nell'era digitale». Ma anche in seno al Bundestag non mancano le perplessità, su quella che è stata chiamata la «Google Tax». Gli editori brasiliani, in compenso, hanno deciso di uscire in blocco da Google News.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016