Parole chiave

Amministratore

L'amministratore rappresenta il condominio. La sua nomina è obbligatoria nel caso in cui i condomini siano almeno nove. L'incarico dura un anno e si intende rinnovato per uguale durata. La revoca può essere disposta dall'assemblea in qualsiasi momento dal Tribunale in caso di gravi irregolarità. Per essere nominati occorre avere i requisiti di onorabilità e di professionalità (diploma di scuola secondaria superiore e un un corso di formazione ad hoc).

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Amministratore
    • News24

    Ripescaggi Serie B, il Catania presenta atto formale al Ministro Giorgetti

    Continua la battaglia per i ripescaggi in Serie B. Il Catania ha presentato una richiesta formale al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e Ministro per lo Sport, Giancarlo Giorgetti, al fine di annullare e revocare il comunicato con il quale, il 13 agosto scorso, è arrivato il via libera

    – a cura di Datasport

    • News24

    Air France in calo a Parigi dopo la nomina del nuovo Ceo

    Il cambio al vertice di Air France-Klm lascia freddi gli investitori, che anzi si orientano sulle vendite, con il titolo della compagnia aerea che arriva a perdere più del 3% a Parigi (segui qui l'andamento del listino). Nella serata di giovedì la società ha nominato Benjamin Smith, in precedenza

    – di Stefania Arcudi

    • News24

    «Basicnet trainata dall'export, utili netti verso il raddoppio»

    Leapfrogging, una delle molte parole inglesi composte praticamente intraducibili nella nostra e in altre lingue. O meglio, per tradurla serve un'intera frase: fare un balzo in avanti simile a quelli che solo le rane (e forse i canguri) sono capaci di fare. Per indicare un'azienda che corre veloce,

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Zurich guarda a Poste Italiane, ipotesi di alleanza allo studio

    Nella corsa per diventare partner di Poste nell'Rc Auto si inserisce anche Zurich. La compagnia elvetica, guidata da Mario Greco, sarebbe scesa in campo per giocare nella partita le carte che ha a disposizione. Il dossier sarebbe nelle mani del nuovo amministratore delegato di Zurich Italia,

    – di Laura Galvagni

    • Agora

    Ferrovie e autostrade: ecco come le infrastrutture della Liguria vengono lasciate morire

    La Liguria, con il tragico crollo del ponte Morandi (o viadotto Polcevera) a Genova sull'autostrada A-10 (si parla di decine di vittime), concessione affidata ad Autostrade (gruppo Atlantia), è l'esempio concreto della carenza delle infrastrutture italiane. Viene da chiedersi come mai in Francia, Germania i ponti non crollano mai. Per non dire del Giappone dove i ponti resistono anche a un terremoto. In Italia sarebbero circa un centinaio quelli indicati a rischio. a causa di età, uso e manuten...

    – Carlo Festa

    • News24

    Carige, in crisi profonda anche l'ultima banca della prima Repubblica

    Chissà se lo spagnolo Ramon Quintana della Vigilanza Bce e la tedesca Elke Konig del Single Resolution Board della Ue avrebbero mai pensato di dover essere chiamati - come avvenne nella lunga notte tra il 15 e il 16 novembre del 2017 - per gestire la resolution, ovvero il fallimento, dell'italiana

    – di Alessandro Graziani

    • Agora

    Il caos della Serie B e la rivolta delle escluse: "Già messi sul piatto 3,5 milioni, è un danno patrimoniale"

    La Serie B ha le sue date e la sua composizione, con la benedizione della Figc che nel giro di qualche giorno ha cambiato idea sul format del torneo cadetto. Dal "le disposizioni federali non consentono il mutamento del format del campionato da 22 a 20 squadre dalla corrente stagione sportiva" dello scorso 3 agosto alla modifica "con effetto immediato, d'intesa con la Lega Nazionale Professionisti Serie B e sentite le componenti tecniche, l'articolo 49 delle N.O.I.F. prevedendo per il Campionato...

    – Marco Bellinazzo

    • Agora

    Alla Roncadin entra in funzione la linea dello stabilimento costruito dopo l'incendio: oggi in 15 al lavoro per le pizze surgelate

    Alla Roncadin di Meduno, Pordenone, è arrivato il momento che tutti aspettavano da più di dieci mesi: questa mattina (lunedì 13 agosto) è entrata in funzione la linea produttiva numero 7 nel nuovo stabilimento costruito dopo l'incendio del 22 settembre scorso. Quello che è successo dopo il rogo è una storia di efficienza (sono tornati a produrre in 72 ore), di solidarietà dimostrata da clienti e fornitori (la banca che congela i mutui ai dipendenti, le aziende della fornitura di verdura per le ...

    – Barbara Ganz

1-10 di 23966 risultati